Claudio Marchisio
Claudio Marchisio
Volley

Le “leonesse” voglio tornare a ruggire

Per la Leonessa Volley primi giorni in palestra in vista della nuova stagione

Ci eravamo lasciati con tanta delusione per una retrocessione abbastanza preventivabile ma sempre difficile da digerire e con alcune speranze che facevano presagire ad un futuro migliore.

Con questi presupposti e con tanta voglia di riscatto è partita, da qualche giorno, la nuova stagione della Leonessa Volley Altamura che, dopo due anni in serie B2, si appresta ad affrontare il massimo campionato regionale, quella serie C che tanti soddisfazione ha regalato alla società altamurana.

Si comincia con poche novità, anche se importanti: la prima riguarda il cambio al vertice con la presidenza che è stata affidata a Rosanna Simone, la seconda riguarda la rinuncia al campionato di serie D per partecipare sia al campionato di 1^ divisione giovanile, con ragazze Under 16, sia a quello di 2^ divisione giovanile, con ragazze Under 14, divisione appena introdotta dal comitato pugliese della FIPAV, decisione accolta molto positivamente dalla società biancorossa che avrà, così, la possibilità di far crescere nel modo migliore le tante giovani atlete. Non mancheranno le rappresentative giovanili con, in ordine crescente, Under 13, Under 14, Under 15 e Under 18. Per il momento, viene parcheggiato il progetto "Consorsio Puglia Volley", con la speranza che possa essere ripreso al più presto.

Confermato, alla guida tecnica della squadra, Claudio Maschisio che come vice Vita Simone che, come l'anno scorso, seguirà tute le altre rappresentative. Per quanto riguarda la rosa delle giocatrici, la Leonessa Altamura ha deciso di rinnovare la fiducia al gruppo di atlete che nella scorsa stagione, nonostante la retrocessione, ha avuto la possibilità di accumulare una notevole esperienza che quest'anno sarà molto utile. Confermate quindi le colonne portanti della squadra, Silvia Marchisio, Enza e Nunzia Ragone, Angela Facendola, Giulia Cianciotta e Angela Dibenedetto, con l'inserimento di alcune atlete Under 16 ma con prospettiva interessanti.

L'obiettivo della Leonessa Volley è quello di disputare un campionato di vertice e chiudere la stagione nelle prime tre. Non sarà facile perché la formazione altamurana, anche se non sosto stati stiliti ancora i calendari, dovrà sicuramente vedersela con squadre come Corato, Gioia del Colle, Bari e Terlizzi che vantano una buona tradizione e probabilmente molta più esperienza rispetto alle "leonesse" altamurane.
  • Clemente Dibenedetto Leonessa volley
  • Volley femminile
  • Campionato regionale serie C
Altri contenuti a tema
La Leonessa ruggisce ancora, netto 3-0 al Damiano Spina Oria La Leonessa ruggisce ancora, netto 3-0 al Damiano Spina Oria La formazione altamurana di mister Marchisio si conferma quarta forza del campionato di serie D femminile
Volley, la Marino Altamura promossa in serie D Volley, la Marino Altamura promossa in serie D La squadra guidata da Francesco Denora vince il campionato con due giornate di anticipo
Volley, la Leonessa perde in casa della capolista Volley, la Leonessa perde in casa della capolista Turno di riposo per la Murgia sport. Due successi, invece, per le squadre impegnate in 1^ divisione
Volley, tris per la Leonessa, male la Murgia Sport Volley, tris per la Leonessa, male la Murgia Sport In prima divisione la Marino Volley continua a volare
Volley, inizio d’anno da dimenticare in serie C Volley, inizio d’anno da dimenticare in serie C Bene, invece, le due squadre di prima divisione
Volley, poker di vittorie per le altamurane Volley, poker di vittorie per le altamurane L’ultimo week-end di campionato del 2014 si chiude con un en plein
Volley, cade solo la Leonessa Volley, cade solo la Leonessa Le ragazze altamurane perdono in casa contro il gioia mentre le tre squadre maschili vincono
Volley, fine settimana da dimenticare per Murgia Sport e Leonessa Volley, fine settimana da dimenticare per Murgia Sport e Leonessa Vincono, invece, le due squadre di prima divisione
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.