Leonessa Volley Altamura
Leonessa Volley Altamura
Volley

La Leonessa ci crede

Le altamurane si preparano alla sfida di sabato a Putignano con un occhio a quello che succede a Noicattaro. Doppio impegno per l'under 16

Noicattaro 45, Altamura 44, Massafra 43. Questa è la situazione di classifica nel gruppo B della serie D pugliese ad una gara dal termine della regular season. Non resta che aspettare sabato sera, dunque, per capire quale di queste formazioni, avrà staccato il biglietto valido per approdare in serie C senza passare dalle "forche caudine" dei play-off. In casa Leonessa, impegnata sabato in trasferta a Putignano contro una Pallavolo UISP'80 a caccia disperata di punti salvezza, ci credono, anche se si è consapevoli che non tutto dipende dalle proprie forze. Certo, alle altamurane, basterebbe arrivare a pari punti con la capolista per poter festeggiare ma questo non è affatto scontato. Ad agevolare il compito di capitan Isa Denora e compagne, però, c'è una variabile non di poco conto e cioè la sfida incrociata proprio fra le altre due contendenti alla promozione diretta in casa dell'Atletico Pallavolo Noicattaro.

SETTIMANA IMPEGNATIVA - Al di là di tutti i conti che si possano fare alla vigilia, le ragazze della Leonessa Altamura sanno che, per raggiungere questo segno chiamato serie C, devono per prima cosa vincere il proprio incontro, preparandosi al meglio durante tutta la settimana. Settimana che le vedrà impegnate anche in un doppio impegno valevole per il girone di semifinale regionale del campionato under 16, prima in quel di San Cassiano e poi in casa contro San Severo. Certo, non ci fossero state queste partite, forse sarebbe stato meglio, quantomeno dal punto di vista fisico ma, fare bene in questi incontri, sicuramente porterà una carica in più da utilizzare nell'impegno di sabato in serie D.

PAROLA DI CAPITANO - "Rimane l'amaro in bocca per la partita di due sabati fa - afferma il capitano Isa Denora, che aggiunge - Se fossimo state più determinate fin da subito avremmo conquistato quel punto in più che ci avrebbe consentito di guardare solo a noi stesse. Ora una vittoria potrebbe non bastare. Per quanto ci riguarda, se a Putignano giocheremo con la grinta degli ultimi tre set della partita contro Castellaneta, non avremo problemi a conquistare i 3 punti, fondamentali per sperare nella promozione diretta. Certo Noicattaro giocherà al massimo per rimanere in vetta ma confido molto nel Massafra che nell'ultimo periodo sta giocando davvero bene".

SIAMO TRANQUILLE - Un po' di rammarico per l'occasione sprecata di due settimane fa ma fiducia sul risultato di sabato prossimo, nelle parole della laterale Mara Moramarco: "Sulla carta noi siamo superiori alle nostre prossime avversarie ma mai sottovalutare nessuno. Noi ce la metteremo tutta per portare a casa questi importantissimi tre punti ma, non so se basteranno per conquistare la promozione. Purtroppo, ci siamo fatte scappare una grossa opportunità contro Castellaneta per non dover dipendere anche dal risultato del Noicattaro. Detto questo, noi siamo tranquille perché l'obiettivo che ci eravamo prefissate ad inizio anno, l'accesso ai play off, siamo riuscite a centrarlo. Il resto, poi, lo si vedrà".

Nicola Colapinto
Ufficio stampa
Leonessa Volley Altamura


  • Leonessa Volley Altamura
  • Volley femminile
  • Serie D
  • Girone B
Altri contenuti a tema
Arriva finalmente l’atteso derby della Murgia tra la Team e la FBC Arriva finalmente l’atteso derby della Murgia tra la Team e la FBC Ad agitare le acque un post di Picci che annuncia il suo addio dal Gravina
La Murgia nel Pallone La Murgia nel Pallone La Team Altamura compie l'impresa a Cerignola. L'FBC perde l'imbattibilità contro il Taranto
Stadio D'Angelo: lavori quasi del tutto ultimati Stadio D'Angelo: lavori quasi del tutto ultimati Il Consigliere regionale Enzo Colonna: "Per domenica 10 settembre lo stadio dovrebbe essere a piena disposizione di squadra e sportivi altamurani"
Omologazione Campo Sportivo per campionato di Serie D Omologazione Campo Sportivo per campionato di Serie D Amministrazione Comunale provvede alla sostituzione del gruppo elettrogeno distrutto da eventi metereologici
Volley, la Marino Altamura promossa in serie D Volley, la Marino Altamura promossa in serie D La squadra guidata da Francesco Denora vince il campionato con due giornate di anticipo
Volley, la Leonessa perde in casa della capolista Volley, la Leonessa perde in casa della capolista Turno di riposo per la Murgia sport. Due successi, invece, per le squadre impegnate in 1^ divisione
Volley, tris per la Leonessa, male la Murgia Sport Volley, tris per la Leonessa, male la Murgia Sport In prima divisione la Marino Volley continua a volare
Volley, inizio d’anno da dimenticare in serie C Volley, inizio d’anno da dimenticare in serie C Bene, invece, le due squadre di prima divisione
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.