Leonessa Volle - Massafra
Leonessa Volle - Massafra
Volley

La Leonessa Altamura non si ferma più

Con la vittoria sull’Item Oxygen Massafra, le giovani leonesse colgono la quinta vittoria consecutiva in campionato portandosi a due passi dai play-off

Ancora un successo, ancora un ruggito per la Leonessa Volley Altamura che sembra non volersi più fermare. Questa volta a cedere sotto gli attacchi altamurani sono state le ragazze dell'Item Oxygen Massafra che, dopo aver giocato punto su punto nel primo parziale, sono crollate alla distanza. Merito indubbiamente delle giovanissime altamurane che hanno disputato un'ottima partita sia dal punto vista tecnico ma anche da quello caratteriale. Il pubblico del PalaBaldassarra, sempre caldo e pronto ad incitare capitan Isa Denora e compagne, si è sicuramente divertito nel veder giocare queste ragazze che, partita dopo partita, stanno crescendo a vista d'occhio. A testimoniare questa crescita basta citare qualche numero: 10 le vittorie nelle ultime 11 gare giocate con soli 6 set ceduti alle avversarie, 29 i punti conquistati su 30 fra le mura amiche, 5 le vittorie consecutive ottenute. Forse solo freddi numeri, ma che numeri!

"È stata una vittoria davvero importante" - afferma mister Claudio Marchisio - "contro una squadra da prendere con le molle come il Massafra che all'andata ci aveva battuto per 3 a 1. Dopo un primo set giocato alla pari, le ragazze hanno davvero messo in campo un'ottima prestazione, mettendo in difficoltà le avversarie fin dalla battuta. Devo fare i complimenti anche ad un pubblico davvero caloroso che ha sempre incoraggiato le ragazze con i loro cori e alle ragazzine dei CAS che ci seguono sempre numerose."

Emblematiche anche le parole della palleggiatrice tarantina Cristiana Puce: "Abbiamo affrontato un avversario tosto, è vero. Loro nella partita d'andata ci avevano battuto per 3 a 1 ma noi ci avevamo messo del nostro in quella sconfitta. Questa volta invece abbiamo dato il massimo e il risultato è più che mai meritato. Ora l'obiettivo play off è più vicino ma per raggiungerlo dobbiamo lavorare ancora più intensamente e cercare di vincere le prossime gare. Arrivare ai play off sarebbe un qualcosa che, per il lavoro che stiamo svolgendo, avremo strameritato."

Ancora pochi passi, dunque, per raggiungere quest'obiettivo che qualche mese fa solo i più ottimisti, oltre a chi ci lavorava ogni giorno, avrebbero considerato alla portata di queste giovani atlete. Invece lavoro, sacrificio e dedizione hanno fatto crescere in maniera esponenziale le altamurane alle quali, adesso, nessun traguardo è precluso.

Nicola Colapinto
Ufficio stampa
Leonessa Volley Altamura
  • Leonessa Volley Altamura
  • Volley femminile
  • Serie D
  • Girone B
Altri contenuti a tema
Arriva finalmente l’atteso derby della Murgia tra la Team e la FBC Arriva finalmente l’atteso derby della Murgia tra la Team e la FBC Ad agitare le acque un post di Picci che annuncia il suo addio dal Gravina
La Murgia nel Pallone La Murgia nel Pallone La Team Altamura compie l'impresa a Cerignola. L'FBC perde l'imbattibilità contro il Taranto
Stadio D'Angelo: lavori quasi del tutto ultimati Stadio D'Angelo: lavori quasi del tutto ultimati Il Consigliere regionale Enzo Colonna: "Per domenica 10 settembre lo stadio dovrebbe essere a piena disposizione di squadra e sportivi altamurani"
Omologazione Campo Sportivo per campionato di Serie D Omologazione Campo Sportivo per campionato di Serie D Amministrazione Comunale provvede alla sostituzione del gruppo elettrogeno distrutto da eventi metereologici
Volley, la Marino Altamura promossa in serie D Volley, la Marino Altamura promossa in serie D La squadra guidata da Francesco Denora vince il campionato con due giornate di anticipo
Volley, la Leonessa perde in casa della capolista Volley, la Leonessa perde in casa della capolista Turno di riposo per la Murgia sport. Due successi, invece, per le squadre impegnate in 1^ divisione
Volley, tris per la Leonessa, male la Murgia Sport Volley, tris per la Leonessa, male la Murgia Sport In prima divisione la Marino Volley continua a volare
Volley, inizio d’anno da dimenticare in serie C Volley, inizio d’anno da dimenticare in serie C Bene, invece, le due squadre di prima divisione
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.