Modugno-Leonessa
Modugno-Leonessa
Volley

Il 2014 della Leonessa Altamura inizia con una vittoria

In quel di Modugno, le altamurane giocano una bellissima partita e si impongono per 3 a 1

Una bella, bellissima pallavolo quella che la Leonessa Dibenedetto ha mostrato domenica sera in quel di Modugno. Una prestazione di alto livello da parte delle altamurane che inaugurano il 2014, appena arrivato, con una sonante vittoria per 3 a 1 (25-14, 29-27, 23-25, 25-20) contro un avversario di tutto rispetto come l'U. Pallavolo ASD. Concentratissime fin da subito, le biancoblu hanno giocato per gran parte del match a livelli decisamente importanti, con percentuali molto positive in tutti quanti i fondamentali. Il successo di domenica, il settimo stagionale, indica la via. Ora sta alle giovanissime leonesse percorrerla al meglio, com'è nelle loro capacità.

LA PARTITA - Al fischio d'inizio mister Claudio Marchisio optava per questo sestetto: Puce in cabina di regia con Lorusso opposta, laterali Facendola e Nanocchio, Nuzzi e capitan Denora centrali, Lapenna libero. Pronti, via e le leonesse facevano capire subito con quali intenzioni fossero scese in campo. Grazie alle ottime percentuali in ricezione (davvero buona la prestazione di Viviana Lapenna) il gioco risultava assai fluido anche in fase offensiva dove Cristiana Puce non aveva difficoltà ad "armare" in maniera efficace le attaccanti altamurane. Vinto nettamente il primo parziale, le leonesse entravano in campo con la stessa formazione ma trovavano ad aspettarle padrone di casa più in palla. Cresciute al servizio e in difesa, le modugnesi erano brave a portare le avversarie fino ai vantaggi. Al terzo tentativo, con i punti di Laura Facendola e Isabella Denora, le ragazze di mister Marchisio riuscivano a portare a casa la frazione: 29 a 27. Come spesso accade nella pallavolo, il terzo set lo vinceva la squadra sotto nel punteggio. Il Modugno, deciso a rimanere in partita, si imponeva per 25 a 23, complice anche un fisiologico calo di tensione da parte delle murgiane che partite con il freno a mano tirato, erano state brave a recuperare fino al 19 pari (grazie anche agli ingressi in campo di Consolo, Fanelli e Moramarco). Il parziale successivo rivedeva in campo il sestetto di partenza da parte altamurana che, nonostante una fiera resistenza da parte delle padrone di casa, riusciva a portarsi a casa l'intera posta grazie agli attacchi ficcanti di Monica Nanocchio e Isabella Denora. Il muro punto di Paola Nuzzi decideva set e match: 25 a 20 e tre punti in cassaforte.

SODDISFAZIONE DOPPIA - "Quando si gioca e si vince fuori casa e si ricevono i complimenti per la prestazione delle nostre giovani ragazze, la soddisfazione vale doppio." - afferma Vita Simone, che aggiunge - "Oggi abbiamo visto in campo due squadre della Leonessa di assoluto spessore: il sestetto titolare e coloro che, subentrando in una situazione di difficoltà, si sono fatte trovare pronte, riprendendo in mano il terzo parziale che solo per pochissimo non siamo riuscite a portare a casa. Questa prestazione è motivo d'orgoglio per tutti coloro che fanno parte della Leonessa, in primis per il settore tecnico".

VITTORIA DEL GRUPPO - Molto soddisfatta della partita la laterale bitontina Monica Nanocchio: "Dopo l'ultima partita persa contro il Santeramo e giocata sottotono, siamo riuscite a tirar fuori gli artigli disputando una delle nostre migliori prestazioni. Abbiamo aggredito subito il Modugno e questo, probabilmente, le ha rese un po' timorose all'inizio. La partita poi si è fatta più dura ma, più che in altre circostanze, abbiamo giocato da squadra unita e compatta, aiutandoci nei momenti di difficoltà. Personalmente sono contenta di quello che stiamo facendo e fiera di affrontare un campionato difficile come questo insieme alle mie compagne di squadre, con le quali, sono sicura, sapremo dare ancora di più".
  • Leonessa Volley Altamura
  • Volley femminile
  • Girone A
  • Campionato regionale serie C
Altri contenuti a tema
Volley, le ragazze dell'under 18 in finale Volley, le ragazze dell'under 18 in finale Il fattore campo è stato il valore aggiunto. Superato Giovinazzo, ora c'è il Cerignola
Secondo successo di fila della Leonessa, 3-0 sul Lightning e 5° posto Secondo successo di fila della Leonessa, 3-0 sul Lightning e 5° posto Partita emozionante contro le avversarie dell'Ostuni
La Leonessa resiste ma non basta La Leonessa resiste ma non basta Sconfitta casalinga al tie-break in una gara molto intensa
La Leonessa ruggisce ancora, netto 3-0 al Damiano Spina Oria La Leonessa ruggisce ancora, netto 3-0 al Damiano Spina Oria La formazione altamurana di mister Marchisio si conferma quarta forza del campionato di serie D femminile
Volley, la Marino Altamura promossa in serie D Volley, la Marino Altamura promossa in serie D La squadra guidata da Francesco Denora vince il campionato con due giornate di anticipo
Volley, la Leonessa perde in casa della capolista Volley, la Leonessa perde in casa della capolista Turno di riposo per la Murgia sport. Due successi, invece, per le squadre impegnate in 1^ divisione
Volley, tris per la Leonessa, male la Murgia Sport Volley, tris per la Leonessa, male la Murgia Sport In prima divisione la Marino Volley continua a volare
Volley, inizio d’anno da dimenticare in serie C Volley, inizio d’anno da dimenticare in serie C Bene, invece, le due squadre di prima divisione
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.