Domar Volley Altamura - Bcc Nep Castellana
Domar Volley Altamura - Bcc Nep Castellana
Volley

Domar Volley, prima vittoria piena

Dopo le due sconfitte al tie-break, tre punti per la Domar Volley che sconfigge, agevolmente, la Bcc Nep Castellana per 3-0

Vittoria doveva essere e vittoria è stata: tre punti importanti che rilanciano le ambizioni della squadra altamurana, ma andiamo per gradi.

Entrambi i coach possono contare sul "sei più uno" tipo, mister Cappiello conferma i martelli Maiullari e Francesco Incampo e schiera sul parquet, assieme a loro, Chierico in cabina di regia, Shelepayuk opposto, De Tellis e Cutecchia al centro e Giove nel ruolo di libero; mister Guglielmi, dal canto suo, risponde con la diagonale Ragucci/Bosco, i laterali Manicone e De Mori, i centrali Galdi e Cassano ed il libero Basile.

Sin dalle prime battute si capisce che la Domar è entrata in campo con la giusta concentrazione e l'8-3 del primo time-out tecnico è la prova evidente di queste sensazioni. Il margine, nonostante l'avvicendamento dei palleggiatori nella squadra "delle grotte", si amplia e la Domar doppia gli avversari al secondo tempo tecnico (16-8). Poi, sul punteggio di 18-9 per gli altamurani, l'episodio che spezza ulteriormente le forze degli avversari: durante un attacco l'opposto Luciano Bosco s'infortuna, si tratterà di una lussazione, ed è costretto ad abbandonare il campo. La Domar porta agevolmente a casa il primo set per 25-15.

Mantenere la concentrazione, ora che gli avversari hanno perso la loro punta di diamante, non è facile, la Domar lo capisce subito, trovandosi avanti di soli due punti alla prima sosta tecnica del secondo set e vedendosi ricuciti ben tre tentativi di allungo, l'ultimo dei quali porta le due squadre a giocarsi le ultime fasi di set in equilibrio. Sul 21-19, però, vengono fuori i limiti della squadra ospite che è stata allestita nelle fasi finali del mercato ed ora deve sopperire anche all'infortunio del suo opposto. La Domar ne approfitta e conquista anche il secondo set per 25-19.

Il terzo ed ultimo parziale segue una falsariga simile al precedente: la Domar deve solo lottare contro la concentrazione. Maiullari & co. si vedono rimontare un parziale iniziale di 5-0 e, nuovamente, dal 15-10 al 16-14, ma il set, così come l'intero incontro, resta sostanzialmente sempre nelle mani della Domar che quando accelera crea il vuoto. Nel finale dell'incontro Cappiello fa riposare la diagonale titolare, lasciando spazio a Petronella e Carlucci. Solo per la cronaca, il set termina 25-20.

Pochi sono gli spunti di riflessione tattici venuti fuori da questo incontro, una gara che si è subito incanalata nel giusto binario e che la Domar ha potuto conquistare senza troppi patemi; su tutto è piaciuta la concentrazione iniziale, poi, uscito dalla gara Bosco, è stato più complicato "rimanere in partita". Dall'altra parte la Bcc Nep Castellana, non ha comunque sfigurato, pur mettendo in mostra un affiatamento ancora non del tutto rodato, ha cercato di sopperire al meglio all'infortunio del suo opposto titolare, al quale la Domar porge un in bocca al lupo ed un augurio di pronta guarigione.

Dopo la scorpacciata di emozioni delle prime due gare, una serata tranquilla, dunque, per la Domar Volley che ora è attesa da un'insidiosissima trasferta a Marigliano, unica squadra ancora a punteggio "virtualmente" pieno, ma di questo, come sempre, vi parleremo nella prossima puntata.

Siamo sulla strada giusta, leoni!
DOMAR VOLLEY - BCC NEP CASTELLANA 3-0 (25-15, 25-19,25-20)

DOMAR VOLLEY: Incampo F.(9), Shelepayuk(14), Chierico(0), Maiullari(10), De Tellis(10), Cutecchia(11), Giove(L), Petronella(0), Carlucci(0). N.e.: Florio, Petrara(2L). All. Cappiello, 2° all: Denora Caporusso.
Aces: 4, errori battuta: 12, muri:8, errori punto:15.
BCC NEP CASTELLANA: Cassano: (0), De Mori(2), Ragucci(0),Bosco(3),Galdi(10), Manicone(5), Basile(L), Alfarano(4), Romanazzi(2),Ventrella(1). N.e.: Di Masi. All. Guglielmi
Aces: 4, errori battuta: 7, muri:5, errori punto:15.
ARBITRI: Angiulli - Percoco.
  • Serie B2
  • Murgia Sport Altamura
  • Volley femminile
  • Girone G
  • Bcc Nep Castellana
Altri contenuti a tema
Volley, la Marino Altamura promossa in serie D Volley, la Marino Altamura promossa in serie D La squadra guidata da Francesco Denora vince il campionato con due giornate di anticipo
Volley, la Leonessa perde in casa della capolista Volley, la Leonessa perde in casa della capolista Turno di riposo per la Murgia sport. Due successi, invece, per le squadre impegnate in 1^ divisione
Volley, tris per la Leonessa, male la Murgia Sport Volley, tris per la Leonessa, male la Murgia Sport In prima divisione la Marino Volley continua a volare
Volley, inizio d’anno da dimenticare in serie C Volley, inizio d’anno da dimenticare in serie C Bene, invece, le due squadre di prima divisione
Volley, poker di vittorie per le altamurane Volley, poker di vittorie per le altamurane L’ultimo week-end di campionato del 2014 si chiude con un en plein
Volley, cade solo la Leonessa Volley, cade solo la Leonessa Le ragazze altamurane perdono in casa contro il gioia mentre le tre squadre maschili vincono
Volley, fine settimana da dimenticare per Murgia Sport e Leonessa Volley, fine settimana da dimenticare per Murgia Sport e Leonessa Vincono, invece, le due squadre di prima divisione
Volley, tre vittorie su quattro Volley, tre vittorie su quattro In serie C sorridono Murgia e Sport e Leonessa. In prima divisione vince solo la Marino Volley
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.