ecotassa
ecotassa
Politica

Zullo: "Siamo in emergenza rifiuti e la Tari aumenta in tutta la Puglia"

Il capogruppo regionale di Fratelli d'Italia attacca Emiliano e l'Ager

"Deve ancora iniziare l'estate e già siamo in emergenza rifiuti. Il presidente della Regione, Michele Emiliano, e il direttore dell'Ager, Gianfranco Grandaliano, con il loro Piano Rifiuti stanno mettendo letteralmente in ginocchio tutta la Puglia e a sopportare il peso maggiore sono i sindaci di qualunque colore politico. Ci sono, infatti, polemiche in tutti i Comuni amministrati sia dal centrodestra sia dal centrosinistra i cui cittadini, nonostante gli sforzi che quotidianamente compiono nel differenziare i rifiuti sono oggi assoggettati di anno in anno ad aumenti di tassazione senza nessun miglioramento della qualità dei servizi". Lo afferma il capogruppo di Fratelli d'Italia alla Regione, Ignazio Zullo, sugli aumenti della Tari e sulla gestione dei rifiuti in Puglia da parte dell'agenzia regionale Ager.

"Serve una mobilitazione generale dei sindaci e una rivolta pacifica dei cittadini contribuenti - sostiene Zullo -. Questi aumenti imposti dall'Ager di Emiliano per proprie responsabilità, in quanto incapace di chiudere il ciclo dei rifiuti, non possono essere approvati dai Consigli Comunali senza un confronto e senza una discussione tra Regione e Comuni. È inammissibile che Emiliano e l'Ager impongano ai Comuni aumenti che i Consigli Comunali devono approvare per mera presa d'atto e non può continuare ad essere servile verso Emiliano il voto favorevole sull'aumento della Tari imposta dall'Ager da parte di quei consiglieri che nei Consigli Comunali sono a chiamati a difendere gli interessi dei propri concittadini e non le inefficienze di Emiliano.

"Paghiamo in Puglia una tassa rifiuti molto più alta rispetto ad altre Regioni e certamente non possiamo dire che il decoro e l'igiene del nostro territorio possano reggere il confronto con il decoro e l'igiene di altre Regioni", afferma Zullo.
  • Rifiuti
  • Tari
Altri contenuti a tema
Incendio di rifiuti su strada del santuario, uomo denunciato Incendio di rifiuti su strada del santuario, uomo denunciato Attività di indagine della Polizia locale. Effettuata la bonifica, domani c'è processione
Contrasto agli abusi edilizi e all'abbandono dei rifiuti Contrasto agli abusi edilizi e all'abbandono dei rifiuti Le azioni del Parco nazionale dell'Alta Murgia in sinergia con la Procura e con i Comuni
Rifiuti abbandonati, bando regionale da 2 milioni di euro Rifiuti abbandonati, bando regionale da 2 milioni di euro Pubblicato l’avviso per la rimozione in aree pubbliche
Abbandono di rifiuti in città e fuori, cento persone multate Abbandono di rifiuti in città e fuori, cento persone multate Gli ultimi dati della Polizia locale sul contrasto al triste fenomeno
Abbandono dei rifiuti è una piaga in Puglia Abbandono dei rifiuti è una piaga in Puglia La Regione stanzia 2 milioni di euro a favore dei Comuni per interventi di rimozione
1 Manovra finanziaria: il Comune spiega i rincari della Tari Manovra finanziaria: il Comune spiega i rincari della Tari Invece restano invariati i tributi (Imu, addizionale e Cup)
Mura megalitiche, attività di pulizia dei volontari Mura megalitiche, attività di pulizia dei volontari I gruppi Plastic Free e 2Hands hanno raccolto parecchia immondizia
1 Abbandono dei rifiuti, centinaia di multe e denunce Abbandono dei rifiuti, centinaia di multe e denunce Ma il fenomeno non si ferma. I dati della Polizia locale riferiti allo scorso anno
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.