Austro-Ungarici
Austro-Ungarici
La città

Visita della Delegazione Austriaca della “Croce Nera” ad Altamura

Commemorazione dei caduti austro-ungarici durante le Prima Guerra Mondiale

È necessario andare indietro nel tempo, durante la Prima Guerra Mondiale, per recuperare la memoria di quei giovani soldati austro-ungarici catturati sul fronte italo-austriaco e deportati ad Altamura, dove fu allestito un campo di prigionia nell'area di Casal Sabini. Purtroppo, a causa della famosa epidemia "La Spagnola", gli oltre mille soldati furono assaliti dalla terribile malattia e nei decenni successivi i loro resti furono traslati nel cimitero monumentale altamurano, dove fu costruita una cappella in memoria e i loro nomi e cognomi vennero riportati su una targa in marmo.

La memoria storica di queste vicende è tenuta viva dallo scrittore Giovanni Mercadante che, in un suo libro pubblicato nel 2000, aveva scritto di tali episodi. Come egli racconta "negli anni '90, grazie all'interessamento del cappellano militare Don Oronzo Simone e all'intercessione dello scomparso Don Donato Squicciarini, Nunzio Apostolico a Vienna, furono contattate le massime autorità austriache e la Madre Patria innalzò nel 1998 una Croce Nera in Via Santeramo di fronte alla Chiesa della Trasfigurazione, mentre il Comune allestiva due targhe lapidee con testi in italiano e in tedesco. Cerimonia che poi non ebbe alcun seguito, finendo nell'oblio totale".

Lo stesso Mercadante, tra l'altro anche interprete-traduttore, memore di questa storia, ha contattato i vertici della Croce Nera in Austria informandoli che annualmente il 2 novembre Don Oronzo Simone, assistito da un picchetto d'onore del 31° Rgt. Carri, celebra una messa davanti alla cappellina e viene deposto un cuscino di fiori da parte del Comune, ma manca purtroppo un rappresentante delle Autorità austriache per mantenere viva questa tradizione. Toccati da tanta sensibilità, i vertici austriaci hanno assicurato una visita del Presidente della Croce Nera, Dott. Peter Reiser, prevista per 1° aprile 2010, il quale sarà accompagnato da altri due rappresentanti dell'Associazione, dopo essere stati già a Messina e a Vittoria (Ragusa). La cerimonia avrà inizio dal Palazzo di Città alle ore 8.00 alla presenza delle autorità politiche, militari e religiose; proseguirà con la visita al Cimitero, poi alla "Croce Nera" in via Santeramo e ancora presso la zona di Casal Sabini.

Il Sindaco Mario Stacca ha accolto con viva partecipazione questa iniziativa assicurando la massima disponibilità e la dovuta accoglienza agli illustri ospiti. La cittadinanza è invitata a partecipare tale evento storico.
  • Delegazione Austriaca
  • Soldati austro-ungarici
  • Prima Guerra Mondiale
  • Croce Nera
  • Sindaco Mario Stacca
Altri contenuti a tema
La Grande guerra raccontata dai bambini delle scuole La Grande guerra raccontata dai bambini delle scuole Mostra itinerante in collaborazione con l'Abmc. Alla "Garibaldi" presente anche la Fanfara
La Grande Guerra vista con gli occhi dei bambini La Grande Guerra vista con gli occhi dei bambini Una mostra itinerante nei circoli didattici di Altamura
Due giorni di celebrazioni per il centenario della Grande Guerra Due giorni di celebrazioni per il centenario della Grande Guerra Presenti ad Altamura delegazioni di Austria e Romania
Centenario della Grande guerra, due giorni di celebrazioni Centenario della Grande guerra, due giorni di celebrazioni Presenti delegazioni di Austria e Romania
1 Altamura celebrerà il centenario della Grande Guerra Altamura celebrerà il centenario della Grande Guerra Il 24 e il 25 novembre
Mario Stacca e l’onestà intellettuale di Giacinto Forte Mario Stacca e l’onestà intellettuale di Giacinto Forte Tutti i progetti avviati appartengono alla vecchia amministrazione
San Michele e il silenzio della soprintendenza San Michele e il silenzio della soprintendenza Stacca: "I lavori mai autorizzati nonostante le tante riunioni"
Una buonuscita di 17 mila euro per l'ex sindaco Stacca Una buonuscita di 17 mila euro per l'ex sindaco Stacca L'indennità di fine mandato adeguata agli anni in carica
© 2001-2018 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.