Bit Milano, foto allo stand della Puglia
Bit Milano, foto allo stand della Puglia
Turismo

Turismo, la salvezza è nella ripresa estiva

I dati della politica regionale di sostegno al settore e al mondo della cultura

Si spera nella ripresa estiva per rilanciare il settore turistico, in grande sofferenza al pari del mondo della cultura. L'estate può rappresentare la salvezza ma tutto dipende dall'andamento del piano vaccinale. Nel frattempo è stata portata avanti una politica regionale di aiuti.

Pugliapromozione fa il bilancio. Previsto un nuovo avviso, che consentirà l'erogazione di una seconda tranche di sovvenzioni alle filiere della Cultura e del Turismo. Intanto si stanno concludendo le attività per la concessione degli aiuti attivati in favore delle micro, piccole e medie imprese della Puglia relative agli avvisi "Custodiamo il turismo" e "Custodiamo la Cultura in Puglia", ai sensi del "Quadro temporaneo per le misure di aiuto di Stato a sostegno dell'economia nell'attuale emergenza del Covid-19".

L'Agenzia Pugliapromozione é al lavoro per ultimare le procedure di erogazione degli aiuti alle 897 imprese ammesse al finanziamento per un impegno totale di circa 18 milioni di euro: di queste, a 754, pari all'84%, sono state già accreditate le sovvenzioni assegnate, mentre le ultime 143 saranno liquidate nei prossimi giorni. Le sovvenzioni, fino all'importo di 80mila euro, potevano essere richieste dagli operatori che avevano subito e dichiarato durante la prima fase della pandemia (febbraio/agosto 2020) perdite di fatturato superiori al 30%.

L'Agenzia Pugliapromozione ha svolto una intensa attività istruttoria nei mesi ottobre 2020 / febbraio 2021 sulle 1.905 istanze pervenute da parte di 1.084 imprese partecipanti, in maggioranza di dimensioni medio-piccole (il numero medio di Unità Lavorative Annue impiegate è di 5,5 nel turismo e di 3 nella cultura), duramente colpite dalla pandemia. Le agenzie di viaggio e gli hotel sono le categorie che hanno fatto maggiormente richiesta e beneficiato della sovvenzione per il Turismo, seguite da affittacamere, B&B, e Tour Operator. Più variegata la platea delle imprese della Cultura con domande pervenute soprattutto da attività di supporto alle rappresentazioni artistiche, fotografi, attività di proiezione cinematografica e di organizzazione di convegni e fiere.

A partire dal mese di dicembre 2020 l'Agenzia Pugliapromozione ha avviato le attività di erogazione delle sovvenzioni, producendo sinora oltre 1.800 atti.

Dal mese di marzo, a seguito della nomina del Commissario straordinario, avvocato Renato Grelle, oltre ad essere implementati i nuovi schemi di provvedimenti amministrativi, è proseguito l'espletamento delle attività di controllo e verifica della documentazione al fine di rendere più celeri le procedure di erogazione e sono state esaminate tutte le residue pratiche di riesame.
Si attende a breve quindi un nuovo avviso sulla base dell'indirizzo approvato dalla Giunta regionale con delibera n. 250 del 15 febbraio 2021; ulteriori misure straordinarie di sostegno, partendo dalla riprogrammazione delle economie derivanti dagli avvisi "Custodiamo la Cultura in Puglia" e "Custodiamo il Turismo in Puglia", stimate in circa 32 milioni di euro.

Assessorato, Pugliapromozione e Partenariato economico sociale sono al lavoro per mettere a punto i nuovi avvisi, che prevedono fra l'altro un allargamento della platea dei beneficiari, oltre a miglioramenti e semplificazioni procedurali che consentano una erogazione ancora più celere degli aiuti alle imprese pesantemente colpite dal perdurare dell'emergenza epidemiologica da COVI19 e in attesa di poter ripartire con le proprie attività.
  • Cultura
  • Turismo
Altri contenuti a tema
Turismo, la Puglia al salone internazionale di Rimini Turismo, la Puglia al salone internazionale di Rimini Positivi i dati sull'estate: c'è stata la ripresa
Una via murgiana sul culto di San Michele Una via murgiana sul culto di San Michele La proposta di Algramà unisce Comuni pugliesi e lucani
Turismo, estate di forte ripresa Turismo, estate di forte ripresa Il primo bilancio in Puglia segnala un incremento di arrivi
Pro Loco, Pietro Colonna rieletto presidente Pro Loco, Pietro Colonna rieletto presidente Rinnovato il direttivo. Il programma per rafforzare l'immagine turistica
Turismo lento e cammini, approvata norma regionale Turismo lento e cammini, approvata norma regionale Per la gestione di ostelli
Turismo in Puglia, le stime sono favorevoli Turismo in Puglia, le stime sono favorevoli Previsto un aumento di vacanzieri con il "green pass"
Ad Altamura firmata intesa tra i Comuni di Bari e di Matera Ad Altamura firmata intesa tra i Comuni di Bari e di Matera Per lo sviluppo del turismo e dell'economia
Turismo riparte, le misure di sostegno e rilancio Turismo riparte, le misure di sostegno e rilancio Provvedimenti della Regione Puglia
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.