Convegno di Confindustria ad Altamura
Convegno di Confindustria ad Altamura
Trasporti

Trasporti, Altamura città cerniera tra Puglia e Basilicata

Confindustria chiede al Governo di sbloccare i cantieri

Altamura, città di cerniera tra Puglia e Basilicata, è stata scelta per l'importante convegno che si è svolto ieri sul tema "Le infrastrutture per la competitività del sistema economico appulo lucano", organizzato da Confindustria Puglia e Confindustria Basilicata, in collaborazione con Confindustria Bari e Bat, per richiamare l'attenzione del Governo e delle Regioni sul potenziamento della rete strategica ferroviaria, portuale e stradale di questi territori.

Tra gli altri, sono intervenuti il presidente nazionale di Confindustria Vincenzo Boccia e il sottosegretario alle infrastrutture Armando Siri, della Lega.

Questo il pensiero del leader degli industriali italiani Boccia: "Occorre passare dal Contratto di Governo al Patto per il Paese, sbloccando i cantieri, senza intaccare il deficit. Così possiamo ridare fiducia e superare una stagione di ansietà che non fa bene all'economia. Accettiamo la sfida della corresponsabilità dei fini, avendo presente la questione temporale: in quanto tempo facciamo quello che diciamo. Occorre reagire: infrastrutture, credito, finanza e competitività di impresa sono i tre pilastri per far ripartire il Paese. Ed è altrettanto necessario uscire dalla negatività con cui ci percepiamo. Il Mezzogiorno non è il Sud di nulla ma è centrale tra Europa e Mediterraneo. Il Sud chiede occupazione e non assistenza. L'economia è la vita di un Paese. E l'Italia merita una politica che sia un gigante perché ha un'economia da gigante".

"Piena disponibilità al confronto e soprattutto a lavorare insieme – ha detto il sottosegretario al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Armando Siri – Io non rappresento la controparte, ma sono tra coloro che le infrastrutture le vogliono fare. Per superare i nodi della burocrazia e la lentezza delle procedure dobbiamo nominare un commissario straordinario alle Infrastrutture per fare in modo che le opere strategiche di cui ha bisogno il Paese siano fatte nei tempi necessari"

Al Sud i lavori bloccati valgono 11 miliardi di euro per un totale di 130 opere. I tempi di realizzazione delle opere sono 5,7 anni in Basilicata e 4,7 in Puglia. Sono i dati che emergono dall'opera di ricognizione fatta dall'Associazione nazionale costruttori edili. Dal 2005 si è registrato un calo di investimenti in Italia del 59,4 per cento.

"Per dare nuovo impulso alla ripresa e stimolare prospettive di crescita - ha dichiarato il presidente di Confindustria Basilicata, l'altamurano Pasquale Lorusso - occorre premere sull'acceleratore degli investimenti in infrastrutture, anche in Basilicata. In particolare su questo territorio di cerniera dalla valenza economica strategica per le due regioni, in un'ottica di sinergie virtuose. Questo acquisisce un valore aggiunto se consideriamo che sull'asse appulo – lucano viaggiano anche i flussi di turisti italiani e stranieri che in questo 2019 visiteranno Matera, Capitale Europea della Cultura, atterrando all'aeroporto di Bari Palese, o viaggiando in treno o anche giungendo in Puglia lungo le rotte delle crociere internazionali".

"Il tema delle infrastrutture è centrale per le imprese pugliesi – ha aggiunto Domenico De Bartolomeo, Presidente di Confindustria Puglia – ma dobbiamo cominciare a ragionare in termini di macroregioni: la Puglia e la Basilicata sono due realtà contigue, divise solo da una linea fisica di demarcazione e che dovrebbero di fatto rappresentare un'unica area logistica".

Sono intervenuti anche la sindaca Rosa Melodia per i saluti, l'assessore pugliese Giovanni Giannini ed il presidente del Consiglio regionale della Basilicata Vito Santarsiero.
  • Infrastrutture
  • Confindustria
Altri contenuti a tema
Confindustria punta ad unire le economie di Puglia e Basilicata Confindustria punta ad unire le economie di Puglia e Basilicata Altamura punto di incontro per discutere di infrastrutture e trasporti
Molti ponti del Consorzio di bonifica richiedono interventi di manutenzione Molti ponti del Consorzio di bonifica richiedono interventi di manutenzione Emerge dal monitoraggio realizzato dal Comune di Altamura in risposta alla richiesta del Ministero delle infrastrutture
Giovani imprenditori altamurani al convegno di Confindustria a Capri Giovani imprenditori altamurani al convegno di Confindustria a Capri Positivo riscontro per le innovazioni di Domar e Takler sulla sicurezza stradal
Pasquale Lorusso nuovo presidente di Confindustria Basilicata Pasquale Lorusso nuovo presidente di Confindustria Basilicata Al via il mandato quinquennale
Il web prova a cambiare il turismo Il web prova a cambiare il turismo Al via il portale Italy Booking Hotels dei Giovani Imprenditori di Confindustria
Comune di Altamura, demolizione rudere abusivo Comune di Altamura, demolizione rudere abusivo Avviati i lavori di sistemazione dell’area tra viale Regina Margherita e via Mura Megalitiche
La coalizione di centrodestra riconferma Stacca quale candidato sindaco La coalizione di centrodestra riconferma Stacca quale candidato sindaco Esaminate le bozze delle linee programmatiche
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.