Palazzo di Città
Palazzo di Città
Politica

Stasera il consiglio comunale, forse l'ultimo di questo mandato

I consiglieri Dibenedetto e Lillo annunciano la loro assenza

Oggi è convocato il Consiglio comunale, in prima convocazione alle ore 17 e in seconda alle ore 18, orario in cui di consueto si comincia. All'ordine del giorno sono iscritti importanti provvedimenti, alcuni in scadenza. La discussione prevede l'esame di alcuni debiti fuori bilancio, a seguire il bilancio consolidato (si tratta del bilancio del Comune integrato con i bilanci delle società partecipate). Altro provvedimento importante è la variazione dell'elenco triennale delle opere pubbliche: all'interno ci sono anche diversi progetti del PNRR (Piano nazionale di ripresa e resilienza) per i quali è prevista una scadenza al 30 novembre. Completa l'ordine del giorno il piano per il diritto allo studio, un atto che viene approvato ogni anno e che serve a sostenere il sistema scolastico di Altamura, anche per il settore privato.

La sindaca Rosa Melodia si presenta dimissionaria, dopo l'atto formale presentato una settimana fa. La seduta di stasera potrebbe essere l'ultima di questo mandato. Agli atti dell'assise c'è anche una mozione di sfiducia presentata dall'opposizione, ancora da discutere, ma non sarà necessario se le dimissioni di Melodia diventeranno irrevocabili fra due settimane.

I consiglieri di Italia in Comune, Anna Lillo e Vito Dibenedetto non saranno in aula. Queste le loro dichiarazioni: "Confidiamo che le dimissioni rassegnate la scorsa settimana dalla Sindaca possano davvero mettere la parola fine alla inconcludente e dannosa esperienza amministrativa avviatasi nell'estate del 2018. Per quanto ci riguarda - politicamente - la vicenda amministrativa si è chiusa a settembre 2021 quando la Sindaca, con una ignobile messa in scena, ha tradito il mandato elettorale consegnandosi al peggior trasformismo. Non sorprende che coloro che l'hanno seguita in tale avventura, oggi, la pugnalino alle spalle nel tentativo di ritrovare la dignità perduta. È altresì nostra convinzione che, nella situazione in cui siamo, l'immediato insediamento del Commissario Prefettizio sia sicuramente il male minore per la nostra comunità. Non vi è, infatti, alcun provvedimento amministrativo, tra quelli che oggi vengono indicati come urgenti ed indifferibili, che non possa essere utilmente vagliato ed approvato dal Commissario che avrà il compito di condurre la Città alle elezioni amministrative della prossima primavera. Pertanto non parteciperemo al Consiglio convocato per il prossimo 28 novembre, non intendendo recitare alcuna parte nell'indecente spettacolo già avviato nelle ultime sedute e di cui la prossima ci auguriamo possa costituire l'atto finale".
  • Consiglio comunale
  • Dimissioni
Altri contenuti a tema
Crisi politica, la sindaca non ritira le dimissioni Crisi politica, la sindaca non ritira le dimissioni La comunicazione di Rosa Melodia in Consiglio comunale
La sindaca si è dimessa. Ora tocca al consiglio: ci sono urgenze da approvare La sindaca si è dimessa. Ora tocca al consiglio: ci sono urgenze da approvare Questa è la lettura politica in vista della seduta di lunedì: gli scenari possibili
1 La sindaca Rosa Melodia ha rassegnato le dimissioni La sindaca Rosa Melodia ha rassegnato le dimissioni La crisi politica ha bloccato le attività del Consiglio e della Giunta
Crisi politica, il Pd partecipa al consiglio comunale Crisi politica, il Pd partecipa al consiglio comunale Per approvare i punti principali. Poi anticipa l'intenzione di uscire dalla giunta
Agenzia delle entrate, il commento di Onofrio Gallo Agenzia delle entrate, il commento di Onofrio Gallo "Riapertura frutto di una somma di impegni"
1 Crisi di maggioranza, Pd non partecipa al consiglio Crisi di maggioranza, Pd non partecipa al consiglio E Sinistra in movimento chiede revoca della delibera contestata
Consiglio comunale ad alta tensione Consiglio comunale ad alta tensione Abc-Gif non torna sui suoi passi ma la sindaca Melodia non cede
Consiglio comunale decisivo per le sorti dell'amministrazione Consiglio comunale decisivo per le sorti dell'amministrazione Opposizione: "Basta con i giochi di Palazzo"
© 2001-2023 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.