Scuola
Scuola
Ospedale e sanità

Scuole: Asl accelera per completare vaccinazione anti-Covid

Per riapertura in sicurezza a settembre

Come sarà il nuovo anno scolastico? L'interrogativo non è campato in aria. Al momento sono state confermate dal Cts (comitato tecnico scientifico) le stesse misure di quello da poco trascorso, vale a dire utilizzo di mascherina al banco e distanziamento tra alunni. Il Cts potrebbe cambiare orientamento in considerazione della curva epidemiologica. Ma proprio a tal proposito gli esperti mettono in guardia sulla possibilità di una ripresa dei contagi (attualmente la dinamica si è appiattita) a causa delle varianti.

In Puglia nello scorso anno scolastico sono state in vigore da ottobre e sino alla fine le ordinanze del presidente Emiliano che consentivano la didattica a distanza (o didattica mista). Proprio la Puglia è una delle regioni italiane con i più brutti indicatori scaturiti dalle prove Invalsi circa il livello di competenze acquisite.

Si fa molto affidamento, quindi, alla vaccinazione. La Asl Bari accelera per completare la campagna vaccinale dedicata al mondo scolastico in vista della riapertura a settembre. Su 27mila operatori scolastici tra istituti pubblici e privati, oltre il 90 per cento risulta già vaccinato con almeno una dose.

"In questi giorni - comunica - l'azienda sanitaria è al lavoro per recuperare l'ultima quota residuale di operatori scolastici che non hanno ancora aderito alla vaccinazione, con l'obiettivo di assicurare la ripresa a settembre delle attività didattiche in presenza in massima sicurezza. Per questo, in linea con le ultime indicazioni del piano strategico regionale, c'è la possibilità entro il 31 luglio per il personale scolastico residente in provincia di Bari non ancora vaccinato di accedere ad una manifestazione di interesse sul portale regionale La Puglia ti vaccina".

Dopo la presa in carico delle, la Asl organizzerà "sedute vaccinali dedicate che saranno opportunamente comunicate". In parallelo la campagna vaccinale sta proseguendo anche per gli studenti. Dopo i maturandi di tutti gli istituti della provincia di Bari nelle settimane precedenti, sono aperte le prenotazioni per la vaccinazione con prima dose per tutte le fasce di età, compresa quella 12 - 19 anni. Finora il 26 per cento in provincia di Bari è stato coperto con almeno una dose di vaccino anti Covid.
  • Vaccinazione
Altri contenuti a tema
Inchiesta sui furbetti del vaccino, nulla di fatto Inchiesta sui furbetti del vaccino, nulla di fatto C'erano anche altamurani tra indagati. Chiesta archiviazione
Covid: i nuovi casi scendono ancora Covid: i nuovi casi scendono ancora La situazione in provincia e ad Altamura
Asl Bari, iniziate le sospensioni di operatori non vaccinati Asl Bari, iniziate le sospensioni di operatori non vaccinati Una decina già notificate. In tutto sono circa 100
Asl: uno sportello per risolvere i problemi del green pass Asl: uno sportello per risolvere i problemi del green pass In ogni centro vaccinale
Vaccinazione per gli studenti al palazzetto dello sport Vaccinazione per gli studenti al palazzetto dello sport Due domeniche organizzate dalla Asl
Covid: ancora in calo i nuovi casi ad Altamura Covid: ancora in calo i nuovi casi ad Altamura La situazione aggiornata in provincia di Bari
Covid: calo dei nuovi casi in provincia di Bari e ad Altamura Covid: calo dei nuovi casi in provincia di Bari e ad Altamura Aggiornamento dei dati della Asl su contagi e vaccini
Vaccinazione: punto della situazione in provincia di Bari e ad Altamura Vaccinazione: punto della situazione in provincia di Bari e ad Altamura Bilancio settimanale della Asl: nuovi casi Covid sono in calo
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.