santa teresa
santa teresa
La città

Santa Teresa, nessun dialogo tra le parti

Il Comitato: "Comportamenti antigiuridici dell'amministrazione"

"Non si tratta di una battaglia tra il Comitato di Piazza S. Teresa ed il Comune, bensì di una lotta per il rispetto della legalità".

All'indomani delle dichiarazioni del sindaco Mario Stacca a Gravinalife, arriva a stretto giro di posta la replica del Comitato. Nessun incontro tra le parti, come previsto, ma una lettera protocollata con cui i referenti Antonio Vulpio e Marilena Loporcaro stigmatizzano i "comportamenti antigiuridici" messi in atto dall'amministrazione, consistenti nell'inosservanza delle norme vigenti "in materia di igiene, sicurezza, pubblica incolumità, urbanistica e tutela di beni architettonici e paesaggistici", citando gli organi competenti critici verso Palazzo di Città sulla vicenda del mercato di via Maggio 1648: Servizio di Igiene Alimenti e Nutrizione, Servizio di Igiene Sanità Pubblica, Nucleo Antisofisticazione, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo.

Una vicenda che parte dal 2008, quando il mercato venne spostato da piazza Matteotti, destinata a contenere parcheggi, alla zona di Santa Teresa. Nel 2012 la prima ordinanza sindacale, che definisce "provvisorio" lo spostamento in via Maggio 1648. "Una provvisorietà – continua il documento del Comitato – lunga 28 mesi, circa 3 anni".

"Abbiamo fatto un esposto alla Procura – dichiara Marilena Loporcaro - che è stato archiviato sulla base dell'impegno dell'amministrazione a regolamentare il traffico, con un'ordinanza inapplicabile che prevedeva la deviazione del traffico in una via troppo stretta e l'installazione di pannelli fonoassorbenti. Una sentenza della Cassazione ha detto no alla vendita di prodotti in strada".

Dopo il mancato incontro tra Comune e Comitato, le posizioni restano lontane, con l'unica certezza che la patata bollente passerà alla prossima amministrazione.
  • Comune di Altamura
  • Comitato
  • Piazza santa teresa
Altri contenuti a tema
Altamura civica, nasce un comitato Altamura civica, nasce un comitato Per il sostegno ai cittadini e all'economia
Borse di studio per educatori in asili nido e scuole per l’infanzia Borse di studio per educatori in asili nido e scuole per l’infanzia Le domande scadono il 20 novembre
Uffici comunali, si accede solo su appuntamento Uffici comunali, si accede solo su appuntamento Nuova regolamentazione per l'ingresso come misura anti-Covid19
Contributi per eventi culturali e turistici Contributi per eventi culturali e turistici Pubblicato l'avviso del Comune. Ecco le modalità
Bilancio 2019 e costi della Tari, respinto il ricorso contro il Comune Bilancio 2019 e costi della Tari, respinto il ricorso contro il Comune Decisione del Tar. Soddisfatta la sindaca Melodia
5 Al Comune parte la seconda erogazione dei buoni spesa Al Comune parte la seconda erogazione dei buoni spesa Non sono bastati i fondi a disposizione per coprire tutte le domande
Le misure anti-coronavirus all'interno del Comune Le misure anti-coronavirus all'interno del Comune Vice sindaco Cornacchia: "Garantite attività di tutti gli uffici senza stop"
8 E' polemica per la distribuzione dei buoni spesa E' polemica per la distribuzione dei buoni spesa La Lega contesta il metodo. La sindaca replica: "Denunce a chi ha fotografato le persone in fila"
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.