Ri-Puliamoci presenta “gREenhoUSE”
Ri-Puliamoci presenta “gREenhoUSE”
Associazioni

Ri-puliamoci presenta "gREenhoUSE" alla città di Altamura

Tre giorni per scoprire i frutti del lavoro svolto e le novità in serbo per il futuro

E' tempo di raccogliere i frutti del proprio lavoro e di presentarli, come promesso, alla città.

L'Associazione Ri-puliamoci, a partire da oggi, per tre giorni consecutivi, illustrerà alla cittadinanza tutto il lavoro svolto nelle cinque giornate dal 25 al 31 agosto dai 30 ragazzi provenienti da cinque diversi paesi europei (Lituania, Italia, Grecia, Repubblica Ceca e Ungheria) nell'ambito del nuovissimo, originale ed eco-sostenibile progetto "gREenhoUSE", reso possibile mediante i fondi messi a disposizione dal programma europeo Erasmus+, programma europeo per l'Istruzione, la Formazione, la Gioventù e lo Sport 2014-2020.

Obiettivo del progetto era infatti la realizzazione di una serra composta da materiali di riciclo, quali bottiglie in plastica, e da canne di bambù e legno. La serra, perfettamente funzionante, è pensata in modo tale da sviluppare una temperatura di 10-15 gradi centigradi superiore rispetto alla temperatura esterna, ed autoirrigante - grazie all'azione della pioggia - nonché resistente al vento e alle intemperie. "L'idea - spiega il Project Coordinator dell'Associazione Ri-puliamoci, Michele Nuzzolese - è nata dalla volontà di dimostrare in modo pratico ed evidente come anche i rifiuti possono rappresentare una risorsa: in questa serra - di dimensioni pari a 2m x 1,5m, per 2,5m di altezza - si potranno coltivare piante, pomodori, erbe officinali e quant'altro".

Risultato di un ottimo lavoro di squadra, reso possibile grazie alla passione comune per la natura e l'eco-sostenibilità, che ha superato i limiti e le differenze culturali, aprendo le porte ad un percorso di crescita e condivisione interculturale. "I ragazzi, fra cui anche 5 altamurani, - prosegue Nuzzolese - hanno messo nel progetto tutta la loro creatività ed hanno lavorato in sinergia, instaurando forti relazioni sociali con tutti i componenti del gruppo. E' stata certamente una forte esperienza sotto tutti i punti di vista".

"È stata un'esperienza impossibile da raccontare in poche semplici battute. - riferiscono dall'Associazione - Per questo vi invitiamo ad ascoltare dal vivo il nostro personale racconto, per conoscere quello che lo scambio "gREenhoUSE" è stato per noi e per i trenta ragazzi, ma anche per scoprire ciò che "gREenhoUSE" sarà in futuro".

Sarà possibile visitare la serra nei giorni di venerdì 8 settembre (ore 19.30–22.00), sabato 9 (ore 19.30–22.00) e domenica 10 (ore 11.00–13.00 / 19.00–22.00) presso l'Ex Asilo Margherita - GAL (nei pressi di porta Matera), dove saranno fornite maggiori indicazioni sul suo utilizzo e sui progetti futuri dell'associazione altamurana, fra cui attività di coltivazione in serra e di educazione ambientale rivolte non solo alla cittadinanza ma anche ad alcune scuole primarie e dell'infanzia locali.
  • Associazioni
Altri contenuti a tema
Imposta comunale sulla pubblicità, proroga al 30 aprile Imposta comunale sulla pubblicità, proroga al 30 aprile Slitta il termine per i pagamenti, su richiesta delle associazioni di categoria
Incontro sul bando "Puglia Capitale Sociale 2.0" Incontro sul bando "Puglia Capitale Sociale 2.0" Al Comune di Altamura. Organizza il Csv "San Nicola" di Bari
Tanti auguri alla Stanza del Sorriso Tanti auguri alla Stanza del Sorriso Questa sera, le volontarie festeggiano in grande il secondo anno di attività
Aperte le iscrizioni alla 2^ edizione del Concorso Nazionale "Le Meravigliose Rarità" di A.Ma.R.A.M. Onlus Aperte le iscrizioni alla 2^ edizione del Concorso Nazionale "Le Meravigliose Rarità" di A.Ma.R.A.M. Onlus Rivolto alle scuole d'Italia. C'è tempo fino al 19 febbraio prossimo per candidarsi
2 Bilancio positivo per "Ri-puliamoci": in 1000 circa hanno visitato la serra eco-sostenibile Bilancio positivo per "Ri-puliamoci": in 1000 circa hanno visitato la serra eco-sostenibile A dichiararlo è la presidente dell'Associazione altamurana Antonella Sforza
1 Ciocche che diventano parrucche: finalmente è realtà Ciocche che diventano parrucche: finalmente è realtà Novità importanti per i pazienti oncologici pugliesi
3 Ad Altamura è sbocciata "Girasole" nel parco giochi “Davide Storsillo” Ad Altamura è sbocciata "Girasole" nel parco giochi “Davide Storsillo” L'Associazione AMARAM Onlus, grazie ad un benefattore anonimo, dona alla città una giostrina inclusiva
"Una Stanza per un Sorriso", partner solidale del Magna Grecia Awards "Una Stanza per un Sorriso", partner solidale del Magna Grecia Awards A sostegno del progetto "Home" e vicina ai bambini malati di cancro
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.