Restauro a vista
Restauro a vista
Eventi e cultura

Restauro a vista: "dietro le quinte" dell'arte sacra

Al Mudima per un'affascinante esperienza

È iniziata il 3 giugno e proseguirà sino al 9 giugno l'iniziativa "Restauro a vista" al Museo Diocesano Matronei di Altamura: un lavoro che i visitatori possono ammirare in presa diretta, lungo il percorso di visita, al primo piano, nella sala degli Stemmi.

Oggetto dell'intervento sono due angeli provenienti dalla chiesa di San Francesco da Paola. La pulitura della superficie pittorica delle due opere ha lo scopo di migliorare la leggibilità e le condizioni conservative delle statue.

L'attività di pulitura e restauro a vista permette di coinvolgere in maniera attiva i visitatori: tutti i fruitori del percorso museale hanno, infatti, la possibilità di ammirare l'affascinante e delicato processo di conservazione e tutela dei due angeli.

Delle giornate ricche di storia che svelano il "dietro le quinte", raccontando la storia dei reperti ritrovati e di quelli conservati all'interno del Museo.

Le due sculture lignee sono raffigurate in piedi su due basi quadrate. Il loro restauro mostra tecniche di consolidamento del legno e di pulizia della decorazione a foglia dorata e laccatura rossa, tecnica molto antica, già in uso nel corso del Medioevo.

I due restauratori, Francesco Lunare e Annibale Dambrosio, dopo approfondite indagini diagnostiche e con aggiornati sistemi di pulitura che consentono il massimo rispetto per le opere, proseguiranno il restauro dei due angeli anche dopo le giornate dedicate al "Restauro a vista", fino al completamento dei lavori.

Sono opere particolarmente rappresentative e significative che possono "raccontare" e rivelare appieno un determinato contesto storico-culturale e, per questo, meritevoli di particolare attenzione da parte di tutta la comunità.

di Onofrio Bruno e Noemi Venturo
  • Museo
  • Lavori di restauro
Altri contenuti a tema
Sito storico di San Michele, un "puzzle" di lavori per farlo risplendere Sito storico di San Michele, un "puzzle" di lavori per farlo risplendere Interventi dell'Abmc e del Comune. Per la prima volta attivato lo strumento "art bonus"
"Ci Vedi - Amo al Mudima", percorsi per visitatori con disabilità visiva "Ci Vedi - Amo al Mudima", percorsi per visitatori con disabilità visiva Iniziativa organizzata dall'Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti
Museo Virtuale Altamura 1799, lancio del progetto Museo Virtuale Altamura 1799, lancio del progetto Comunicare la storia oltre gli spazi e le distanze
Un luogo della cultura d'impresa, apre il Museo del pane Un luogo della cultura d'impresa, apre il Museo del pane Realizzato nel forno medievale dove Vito Forte iniziò come garzone
1 Completato il restauro del "Cristo che parla" Completato il restauro del "Cristo che parla" Un crocifisso ligneo che ha un meccanismo che fa muovere la lingua
L’Officina Artigiana Ausonia di Gravina cerca collaboratori L’Officina Artigiana Ausonia di Gravina cerca collaboratori Invia il tuo curriculum, il tecnico di cui necessitano potresti essere tu
Rinasce il Castello Tramontano di Matera Rinasce il Castello Tramontano di Matera Sarà la Edil. Co. Srl. Di Altamura ad occuparsi del restauro
Museo dell’Acqua e della Pietra a Gravina in Puglia Museo dell’Acqua e della Pietra a Gravina in Puglia Al via l’iter progettuale per la realizzazione
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.