Presentazione
Presentazione "Puer Natus" in Cattedrale
Religioni

"Puer Natus", i presepi uniscono le Cattedrali di Altamura e Matera

Due serate di arte e musica

Nella Cattedrale di Altamura è stato presentato il progetto "Puer Natus - Le Cattedrali narrano il Paese" che si terrà a Matera il 27 dicembre e ad Altamura il 4 gennaio, alle ore 19.30 in entrambi i casi.

Nelle due serate di arte e di musica è prevista la narrazione storico - artistica dei due presepi in pietra, rispettivamente a cura di Marco Pelosi e Francesco Giaconella, e faranno da cornice le esibizioni di alcune corali e formazioni polifoniche (quelle altamurane sono "Santa Lucia" e "Schola Cantorum S. Maria Assunta", quelle materane sono "Pierluigi da Palestrina", "Rosa Ponselle", "Totus Tuus", "Joyful Children's Choir".

L'idea nasce dalla condivisione tra le due Diocesi di Matera – Irsina e di Altamura – Gravina – Acquaviva delle Fonti, coordinati dalla Cooperativa "Oltre L'Arte" con gli Uffici per i beni culturali ecclesiastici e l'edilizia di culto di Altamura e quello della pastorale del tempo libero, turismo e sport di Matera. La proposta è stata condivisa dagli Arcivescovi Mons. Antonio Giuseppe Caiazzo e Mons. Giovanni Ricchiuti.

Un'idea di comunione tra due diocesi di due regioni diverse, unite dagli stessi obiettivi e da una collaborativa amicizia, e soprattutto dalla bellezza e dall'unicità dei presepi presenti nelle rispettive Cattedrali, veri protagonisti di questo progetto.

Questa mattina il programma è stato presentato da don Nunzio Falcicchio, direttore dell'ufficio per i beni culturali di Altamura, da Rosangela Maino della cooperativa "Oltre l'arte" di Matera e dal vescovo della diocesi murgiana Giovanni Ricchiuti.

Nella conferenza di presentazione è stata sottolineata l'importanza dell'arte come mezzo per trasmettere l'amore per la bellezza e per esprimere la fede. Il vescovo Ricchiuti ha inoltre rimarcato che "non c'è Natale senza presepio" perché il presepio è la sua massima rappresentazione.

Ha partecipato all'incontro una scolaresca del 2° circolo "Garibaldi".
  • Cattedrale
  • Don Nunzio Falcicchio
  • Matera
  • Monsignor Giovanni Ricchiuti
Altri contenuti a tema
Le origini storiche della festa di Sant'Irene Le origini storiche della festa di Sant'Irene Il 5 maggio è il giorno della patrona di Altamura
Sant'Irene, a causa della pioggia annullata la processione Sant'Irene, a causa della pioggia annullata la processione Messa in Cattedrale con il vescovo
Altamura, musei aperti a Pasqua e Pasquetta Altamura, musei aperti a Pasqua e Pasquetta Ecco gli orari per visitarli
Messaggio augurale del vescovo alla Diocesi Messaggio augurale del vescovo alla Diocesi Monsignor Ricchiuti parla soprattutto ai giovani
Ruba scarpe al centro commerciale di Venusio, arrestato Ruba scarpe al centro commerciale di Venusio, arrestato Ai domiciliari un altamurano. Denunciata una donna
Mudima: la ricchezza snobbata da Matera 2019 Mudima: la ricchezza snobbata da Matera 2019 Museo diocesano fuori dai percorsi della Capitale della cultura. Intervista a don Nunzio Falcicchio
Contrasto alla povertà, un'alleanza tra Diocesi e Comuni Contrasto alla povertà, un'alleanza tra Diocesi e Comuni Il punto della situazione in un convegno al "Santissimo Redentore"
Giornata mondiale della Gioventù a Panama, la Diocesi c'è Giornata mondiale della Gioventù a Panama, la Diocesi c'è Presente anche il vescovo Ricchiuti
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.