Italia domani - PNRR
Italia domani - PNRR
Territorio

Pnrr, professionisti a disposizione degli enti locali

Attivissimo (Forza Italia Giovani): "Opportunità da cogliere"

L'Agenzia per la Coesione territoriale ha pubblicato l'avviso pubblico che contribuirà a sostenere le amministrazioni del Mezzogiorno nella definizione e attuazione degli interventi del PNRR, grazie alla collaborazione di professionisti altamente specializzati. Si attua una norma voluta dal ministro per il Sud Mara Carfagna, con una previsione di spesa di 67 milioni di euro.

L'Agenzia stipulerà contratti di collaborazione di durata non superiore a 36 mesi (e comunque non oltre il 31 dicembre 2026) con professionisti che saranno destinati agli enti locali delle regioni del Sud. Ancora pochi giorni (salvo proroghe) per aderire: fino al 25 maggio prossimo, Comuni, Province e Città metropolitane potranno manifestare le proprie esigenze attraverso un'apposita piattaforma (https://professionistisud.agenziacoesione.gov.it/ps) indicando il proprio fabbisogno, in termini di giornate/persona, sui seguenti profili professionali:
  • tecnici (ingegneri, architetti) esperti di opere pubbliche, per rilanciare la progettazione di opere e di infrastrutture dei servizi territoriali;
  • esperti in gestione, monitoraggio e controllo, per la gestione amministrativa, contabile e la rendicontazione della spesa;
  • esperti settoriali di policy a supporto della partecipazione ai bandi, come esperti di specifiche politiche pubbliche o di area amministrativo-giuridica.
"L'avviso dell'Agenzia per la Coesione territoriale contribuirà a supportare gli enti locali del Mezzogiorno per la definizione e attuazione degli interventi del PNRR, grazie alla collaborazione di professionisti altamente specializzati", dichiara il coordinatore di Forza Italia Giovani della città di Altamura, Lorenzo Attivissimo. "Una grande opportunità - aggiunge - per il Comune di Altamura che potrà manifestare le proprie esigenze fino al 25 maggio attraverso la piattaforma messa a disposizione dall'Agenzia per la Coesione territoriale. L'Ente Comunale potrà esprimere il proprio fabbisogno in termini di giornate/persona su diversi profili professionali messi a disposizione. Ringrazio il Ministro per il Sud e per la coesione territoriale Mara Carfagna e gli uffici ministeriali per l'impegno e la disponibilità".
  • Progetti
  • Fondi europei
Altri contenuti a tema
Pnrr, fondi al Piano sociale di zona per quattro progetti Pnrr, fondi al Piano sociale di zona per quattro progetti Per il welfare e l'inclusione: in totale 1,8 milioni di euro
Pnrr, Altamura in due programmi della Città metropolitana Pnrr, Altamura in due programmi della Città metropolitana Importanti candidature per i fondi europei
Fondi europei del Pnrr, Città metropolitana prepara i progetti Fondi europei del Pnrr, Città metropolitana prepara i progetti Il Comune di Altamura a confronto con lo staff tecnico
Reddito di cittadinanza, i beneficiari faranno progetti utili Reddito di cittadinanza, i beneficiari faranno progetti utili Nel Piano di zona con Altamura capofila. Soddisfatta Masi (M5s)
Migliorare i collegamenti con le periferie, partono i progetti del cambiamento Migliorare i collegamenti con le periferie, partono i progetti del cambiamento Via libera ai programmi della strategia di sviluppo urbano sostenibile
7 milioni di euro per Progetti di Vita Indipendente 7 milioni di euro per Progetti di Vita Indipendente Enzo Colonna, Noi a Sinistra: "mirano a rendere la persona con disabilità "soggetto attivo"
Agricoltura pugliese, 162 milioni di euro Ue a rischio Agricoltura pugliese, 162 milioni di euro Ue a rischio Cinque mesi per spendere i fondi altrimenti torneranno Bruxelles.
Bollenti Spiriti, ad ottobre il nuovo bando Bollenti Spiriti, ad ottobre il nuovo bando Riqualificare gli spazi abbandonati per creare nuova cultura
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.