Lucia Forte premiata
Lucia Forte premiata
Economia

Oropan premiata con il riconoscimento Industria felix

Per performance gestionali e affidabilità finanziaria

Un altro riconoscimento per la Oropan che conquista il premio Industria Felix, riservato alle "imprese virtuose" dal punto di vista finanziario e della sostenibilità. Il premio è stato ritirato a Roma, presso la Luiss, dall'amministratore delegato Lucia Forte.

L'azienda di Altamura, leader nel settore dei prodotti da forno della panificazione è tra le top 6 aziende italiane del settore agroalimentare, per performance gestionali e affidabilità finanziaria Cerved, cui è andato il riconoscimento di "Industria Felix - l'Italia che riparte e compete ". Il premio è stato consegnato alla Luiss di Roma dal sottosegretario alla presidenza del Consiglio dei ministri Messina nell'ambito della 37esima Fiera digitale internazionale Industria Felix.

Tra i top imprenditori e manager delle società di capitali con sede legale in Italia che si sono distinte tramite i risultati di bilancio, anche la Oropan, rappresentata dall'Amministratore Delegato Lucia Forte, riconosciuta fra le società più performanti a livello gestionale, solvibili e sicure a livello finanziario, a cui è andata 'Alta onorificenza di bilancio del Premio Industria Felix - L'Italia che riparte e compete".

"E' un onore - afferma Lucia Forte - essere insigniti per il secondo anno consecutivo di questo importante premio, perché è autorevole riconoscimento della nostra capacità di implementare scelte strategiche che oltre a generare ottime performance di bilancio (patrimoniale, economico) permettono di innalzare la competitività aziendale nel mercato globale, attraverso un modello imprenditoriale che produce, esporta e valorizza il Made in Italy, Tutto questo reso possibile grazie alla ricerca, all'innovazione di prodotto, di processo e di cultura d'impresa, alla valorizzazione e crescita del capitale umano, alla valorizzazione del territorio e del contesto in cui viviamo, perseguendo la sostenibilità del business, mossi dalla convinzione che non ci può essere vero sviluppo se non c'è una crescita sostenibile. Tutto questo ci ha consentito di seguire un percorso di crescita che ha visto raddoppiare il fatturato negli ultimi 5 anni, incrementando del 70% il numero di occupati, oggi 166 dipendenti e sviluppare anche quest'anno incrementi importanti di fatturato", conclude.
  • Oropan
  • Lucia Forte
Altri contenuti a tema
Il Consorzio del pane Dop presenta il programma di lavoro Il Consorzio del pane Dop presenta il programma di lavoro Il nuovo consiglio di amministrazione ricevuto al Comune per un incontro
Pane di Altamura Dop, Lucia Forte nuova presidente del Consorzio Pane di Altamura Dop, Lucia Forte nuova presidente del Consorzio Rinnovato il consiglio di amministrazione
1 Stelle al merito del lavoro a due altamurani Stelle al merito del lavoro a due altamurani Angela Laterza e Giuseppe Forte collaboratori della Oropan
Oropan vince il Premio imprese per l'innovazione Oropan vince il Premio imprese per l'innovazione Per la terza volta di fila ottiene il riconoscimento di Confindustria
Bilancio positivo per la settimana della cultura d'impresa Bilancio positivo per la settimana della cultura d'impresa Si è conclusa con una conferenza sul pane e un laboratorio per bambini
Premiati i vincitori del concorso del museo del pane Forte Premiati i vincitori del concorso del museo del pane Forte Sono due alunni della scuola San Francesco
Giornate europee del patrimonio, apertura del Museo del pane Forte Giornate europee del patrimonio, apertura del Museo del pane Forte Uno degli appuntamenti dedicato alle associazioni di volontariato
Oropan di nuovo premiata come migliore impresa femminile Oropan di nuovo premiata come migliore impresa femminile Il riconoscimento "Industria Felix"
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.