puntatori laser
puntatori laser
Cronaca

Nuovo sequestro del made in China ad Altamura

La merce: contraffatta e pericolosa per la nostra salute

Ulteriore sequestro da parte del personale della Digos, unitamente a colleghi della sezione Volanti, in un deposito nella zona di Altamura. Proseguendo nell'attività di controllo degli esercizi e dei depositi commerciali gestiti da cittadini di nazionalità cinese, la giornata di ieri ha visto un nuovo ingente sequestro di puntatori laser di varie forme, alcuni aventi sembianze di pistola giocattolo, e qualcuno privo del prescritto tappo rosso. Da questo particolare, è facilmente comprensibile quanto questa merce potesse essere pericolosa per i bambini, ai quali era destinata.
Tutti i predetti articoli avevano il marchio "CE" contraffatto o ne risultavano completamente privi. Tra la merce sequestrata, non sono stati rinvenuti i famigerati puntatori "a raggio verde", di cui il Ministero della Salute ne ha vietato la vendita in quanto altamente nocivi alla vista, ma era presente un modello ad alimentazione a corrente 220 volts a luce verde, classificato di terza categoria e, dunque, di potenza superiore rispetto a quelli già visti in circolazione.
Nella circostanza due sono i cittadini cinesi, gestori in società del deposito, che sono stati deferiti all'Autorità Giudiziaria.
  • Sequestro
  • Altamura
  • Merce
  • Made in China
  • Digos
Altri contenuti a tema
Truffe con polizze assicurative false, sequestrati soldi a carico di indagati Truffe con polizze assicurative false, sequestrati soldi a carico di indagati Indagini della Compagnia di Altamura della Guardia di finanza
Controlli al mercato settimanale, multato un venditore abusivo Controlli al mercato settimanale, multato un venditore abusivo Era posizionato in via Manzoni ma non aveva autorizzazione
Commercio irregolare, sequestro di borse al mercato Commercio irregolare, sequestro di borse al mercato Attività della Polizia locale. La merce era in vendita abusivamente
Ingente sequestro di armi da guerra e di esplosivi Ingente sequestro di armi da guerra e di esplosivi Un vastissimo arsenale scoperto in una masseria dell'area murgiana
Maxi sequestro di beni a Columella Maxi sequestro di beni a Columella Beni immobili e mobili, per un valore di 10 milioni di euro
Sequestro di beni alla Tradeco per 3,7 milioni di euro Sequestro di beni alla Tradeco per 3,7 milioni di euro Per indebita compensazione di crediti d'imposta
14 Mascherine a prezzi molto elevati, un sequestro ad Altamura Mascherine a prezzi molto elevati, un sequestro ad Altamura Indagine della Guardia di finanza. Si contesta una truffa con vendita on line
"Operazione antivirus", altri sequestri di igienizzanti e  mascherine "Operazione antivirus", altri sequestri di igienizzanti e mascherine Anche ad Altamura e Gravina
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.