Cava dei dinosauri: lavori in corso
Cava dei dinosauri: lavori in corso
Eventi e cultura

La Cava dei Dinosauri diventa "cantiere" per proteggere le orme

Si è tenura una visita speciale degli studenti del Liceo classico "Cagnazzi"

La Cava dei dinosauri è diventata un "cantiere" per dare concretezza agli interventi di tutela e conservazione delle orme dei dinosauri, minacciate dalle intemperie atmosferiche, e per la messa in sicurezza dei fronti della cava.

I lavori sono iniziati con il rilievo geopaleontologico di superficie e con il rilievo areale della paleosuperficie. Prossimo passo è la raccolta di campioni di roccia dalle pareti di cava.

Per la Giornata nazionale del paesaggio si è tenuto un primo esperimento di "cantiere aperto" che ha visto gli studenti del Liceo classico "Cagnazzi" di Altamura prima coinvolti in una conferenza scientifica e divulgativa presso il Palazzo Baldassarre e poi con una visita sulla paleosuperficie. Qui è stata pulita una prima pista di orme dei dinosauri, corrispondente ad una sequenza "mano piede" di impronte lasciate da un dinosauro.

Perché le orme si sono formate e sono arrivate intatte dopo 80 milioni di anni? Gli studenti hanno potuto apprendere che il sito attuale (ma in senso più esteso, probabilmente buona parte dell'Italia meridionale di oggi) era come le "Bahamas" di oggi. Quindi una "terra di mezzo", forse una striscia sottile, circondata dal mare. Un passaggio verso aree continentali dove erano presenti ingenti masse di vegetazione per nutrire questi grandi animali.

Quindi è seguita la visita presso la Cava. Tre classi del Liceo sono state accompagnate in un percorso guidato dalla Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio della Città metropolitana di Bari e dall'Università di Bari alla riscoperta dei valori paesaggistici dei luoghi e ad un primo tentativo di immaginare il (paleo)paesaggio in cui ai tempi del Cretaceo si muovevano i dinosauri.

L'iniziativa è stata promossa dalla Soprintendenza Archeologia belle arti e paesaggio per la Città metropolitana di Bari, dal Comune di Altamura e dall'Associazione Temporanea di Impresa aggiudicataria dei lavori di messa in sicurezza della Cava, che vede l'Università degli studi di Bari – Dipartimento di Scienze della Terra e Geoambientali collaborare con Cobar, CoopCulture, EN.SU. e Tesoro.

APPROFONDIMENTO
Nel 1999 è avvenuta la scoperta di orme di dinosauro su un ampio terrazzamento della cava, ormai dismessa. Si tratta della prima testimonianza in Puglia della presenza di questi grandi animali terrestri del passato che hanno camminato sulla più ampia e continua superficie ad orme mai scoperta in Italia.

La paleosuperficie è ora oggetto di un intervento, finanziato dal Ministero per i beni e le attività culturali con la L. 190/2014, su progetto del Segretariato regionale del Ministero per i Beni e le Attività culturali per la Puglia e della Soprintendenza Archeologia belle arti e paesaggio per la Città metropolitana di Bari (importo € 1.000.000), che prevede una prima sistemazione degli accessi alla cava, lo studio della paleosuperficie, una volta rimossi i detriti che la rivestono, per un inquadramento più puntuale dell'importante contesto paleontologico, e la messa a punto di un protocollo di conservazione e valorizzazione delle orme in collaborazione con il Dipartimento di Scienze della Terra e Geoambientali dell'Università degli Studi di Bari Aldo Moro.

Il paesaggio delle suggestive alture dell'Alta Murgia cha fanno da sfondo a Cava Pontrelli, di cui è evidente il potenziale di attrattore culturale e turistico per il territorio, presenta diversi straordinari elementi di interesse per la tangibile stratificazione ultramillenaria della storia dei luoghi, dallo scenario più antico dell'ambiente in cui si muovevano i dinosauri, ben diverso dall'attuale, alle tracce del popolamento umano sin dalla Preistoria ( 150.000 anni fa – Uomo di Altamura – Grotta di Lamalunga), dalle architetture rurali in pietra – masserie e iazzi - fino al paesaggio attuale, segnato dalle attività di cava e dai relitti dei macchinari ancora in loco quale interessante esempio di archeologia industriale.

I lavori alla Cava potranno essere seguiti sul sito Internet dedicato www.dinosaurialtamura.it

8 fotoVisita degli studenti alla Cava dei Dinosauri
Studenti del Liceo Classico CagnazziStudenti al Palazzo BaldassarreStudenti al Palazzo BaldassarreConferenza al Palazzo BaldassarreOrme di dinosauri da proteggereStudenti alla Cava dei DinosauriStudenti alla Cava dei DinosauriStudenti alla Cava dei Dinosauri
  • Lavori
  • Cava Pontrelli o dei dinosauri
Altri contenuti a tema
Lavori dell'Anas, una parte del mercato si deve spostare Lavori dell'Anas, una parte del mercato si deve spostare Ma rimane nella stessa area tra via Manzoni e via Foscolo
2 Apre al traffico un nuovo tratto della statale 96, tra Palo e Modugno Apre al traffico un nuovo tratto della statale 96, tra Palo e Modugno Taglio del nastro con il ministro Toninelli
Studenti in visita alla Cava Pontrelli Studenti in visita alla Cava Pontrelli Alla scoperta delle orme dei dinosauri per la Giornata Nazionale del Paesaggio
"Costituire una Fondazione per gestire il patrimonio di Altamura" "Costituire una Fondazione per gestire il patrimonio di Altamura" La proposta del movimento "Ora". Cinque consiglieri presentano proposta
Grandi scoperte, Altamura si candida come "PaleoCity" Grandi scoperte, Altamura si candida come "PaleoCity" Con l'Uomo di Altamura e con l'inizio dei lavori alla "Laguna dei dinosauri"
La circonvallazione di Altamura è ancora un grande cantiere La circonvallazione di Altamura è ancora un grande cantiere Tra deviazioni e cambi di corsia. Slitta ancora la consegna
La "laguna dei dinosauri" sarà un cantiere aperto La "laguna dei dinosauri" sarà un cantiere aperto Presentato il progetto al Comune. Lavori dureranno 11 mesi
Cava dei Dinosauri, oggi consegna delle chiavi e inizio lavori Cava dei Dinosauri, oggi consegna delle chiavi e inizio lavori Al Comune viene presentato il progetto. Arrivano i primi commenti
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.