Il Barbiere di Siviglia
Il Barbiere di Siviglia
Eventi e cultura

Invito all’opera con il capolavoro di Gioacchino Rossini, “Il Barbiere di Siviglia”

La stagione Poliscenica 2010 si tinge di buffo

C'era una volta una commedia in quattro atti di Pierre-Augustin Caron de Beaumarchais dal titolo Il Barbiere di Siviglia o la Precauzione inutile, andata in scena per la prima volta nel 1775. Qualche anno dopo, nel 1782, il musicista Giovanni Paisiello su libretto di Giuseppe Petrosellini, ne fece un'opera lirica che ebbe subito un grande successo in tutta Europa. L'ignaro Paisiello mai avrebbe immaginato che di lì a trentacinque anni circa, nel 1816, il genio musicale di Gioacchino Rossini avrebbe offuscato (quasi) del tutto la sua opera con una nuova versione in due atti della storia di Figaro.

Le cronache del tempo riportano che la sera della prima, il 20 febbraio del 1916 al Teatro Argentina di Roma, per una serie di coincidenze, di gelosie (forse da parte del povero Paisiello?) e interessi di impresari, l'opera terminò fra i fischi del pubblico. Ma il fiasco durò bene poco; a partire dalla seconda recita, e per tutte le successive repliche, il successo fu travolgente. Il Barbiere di Siviglia, nel tempo, è diventato un capolavoro dell'opera buffa che da oltre due secoli intrattiene e diverte il pubblico. Una storia senza tempo, che ricalca i canoni della più classica commedia dell'arte, in cui travestimenti, vecchi burberi, nobili innamorati, furbe fanciulle e uno scoppiettante Figaro "factotum della città", ne fanno un godimento assicurato.

Il miracolo dell'Arte (è il caso di dirlo visto le proposte paesane) si ripeterà il 25 febbraio, alle ore 21.15, quando Il Barbiere di Siviglia verrà riproposto presso il Cine Teatro Mangiatordi di Altamura per la Stagione Poliscenica 2010. Vestirà i panni di Figaro, il baritono venezuelano Pedro Carrillo; quelli di Rosina, il soprano Oka Ryoko. Ad accompagnarli I Solisti di Puglia e Basilicata e il Coro Lirico di Puglia e Basilicata con la direzione di Deborh Tarantini e la regia di Giovanni Guaruino. Un appuntamento imperdibile per gli appassionati e per quanti vogliono scoprire la bellezza dell'opera. Per maggiori informazioni, consultare l'agenda.
  • Poliscenica 2010
  • Cineteatro Mangiatordi
  • Gioacchino Rossini
  • Il Barbiere di Siviglia
  • Figaro
Altri contenuti a tema
Stasera ad Altamura Emilio Solfrizzi e Antonio Stornaiolo Stasera ad Altamura Emilio Solfrizzi e Antonio Stornaiolo Al via la stagione concertistica "Componimenti"
Violenza sulle donne, corpi feriti da diritti violati Violenza sulle donne, corpi feriti da diritti violati L'associazione "Pari Opportunità nelle Professioni" ha organizzato degli incontri con le scuole
Una storia d'amore sui giovani e sull'alcolismo Una storia d'amore sui giovani e sull'alcolismo Ad Altamura l'anteprima del film "Vorrei averti qui" di Angelo Antonucci
La Bohème di Puccini chiude in bellezza la "Poliscenica 2010" La Bohème di Puccini chiude in bellezza la "Poliscenica 2010" L'intervista a Katia Ricciarelli, regista dello spettacolo
Ultimo appuntamento per la  "Stagione PoliScenica" Ultimo appuntamento per la "Stagione PoliScenica" Si chiude con "La Bohème" di Giacomo Puccini, regia di Katia Ricciarelli
Quando la comicità è targata Banda degli Onesti Quando la comicità è targata Banda degli Onesti Intervista alla nota compagnia teatrale
Ornella Muti in "L'Ebreo", ieri al CineTeatro Mangiatordi Ornella Muti in "L'Ebreo", ieri al CineTeatro Mangiatordi L'attrice, al suo esordio in teatro, si sottrae ai microfoni dei giornalisti
Poliscenica 2010, Ornella Muti stasera ad Altamura Poliscenica 2010, Ornella Muti stasera ad Altamura L’attrice interpreterà un importante ruolo nel dramma “L’Ebreo”
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.