GAL Terre di Murgia
GAL Terre di Murgia
Economia

Gal Terre di Murgia: traguardo superato, primo in graduatoria regionale

Con strategia di sviluppo 2023-2027 finanziamento di 5,5 milioni

Il Gal Terre di Murgia è risultato il primo Gal pugliese nella Graduatoria delle Strategie di Sviluppo Locale (SSL) presentate lo scorso Ottobre dai 23 Gruppi di Azione Locale pugliesi, che hanno partecipato all'Avviso Pubblico del CSR Puglia 2023-2027. Questo risultato corona l'azione e l'impegno pluridecennale del Gal nella propria area di azione, oltre che il percorso partecipativo, avviato lo scorso Luglio, che ha tenuto conto dei bisogni e delle richieste da parte delle singole componenti sociali, traducendole in una pianificazione cucita sul territorio.

Questa la dichiarazione del Presidente, Marco Gerardo Tribuzio: "Condividiamo questa notizia con grande orgoglio. Il risultato raggiunto è un successo frutto di una collaborazione sinergica e di un costante impegno a servizio del territorio. Questo riconoscimento è un'ulteriore conferma della qualità del nostro lavoro".

Il Direttore tecnico, Pasquale Lorusso, ha commentato così: "Un traguardo di cui sono particolarmente orgoglioso, che premia innanzitutto, la fiducia che tutti i soci del GAL, pubblici e privati, i componenti del Consiglio di Amministrazione, hanno voluto confermare e rinnovare nella mia persona e nello staff della società. Un ringraziamento va a Tutti loro. Un risultato eccellente, frutto del costante lavoro e dello spirito di squadra che da anni caratterizza il GAL, diventato ormai punto di riferimento sul territorio ed esempio di buon governo. Questa prima posizione in graduatoria nella selezione regionale dei GAL per la Programmazione 2023/2027, per noi del GAL, apre il percorso di lavoro su cui continuare nei prossimi anni, a costruire, promuovere, ed attuare progettualità legate allo sviluppo del territorio e alla crescita del tessuto imprenditoriale locale".

Con la Determina Regionale pubblicata ieri il Gal Terre di Murgia ottiene così una dotazione finanziaria pari a 5.500.000,00 di euro, che saranno adoperati per gli interventi a favore dei 6 Comuni del partenariato: Altamura, Bitetto, Cassano delle Murge, Sannicandro di Bari, Santeramo in Colle e Toritto.
  • Gal Terre di Murgia
  • Imprese
Altri contenuti a tema
Gal Terre di Murgia: un marchio per enogastronomia e turismo Gal Terre di Murgia: un marchio per enogastronomia e turismo Un convegno sul progetto "Club di prodotto"
Ville comunali: iniziati i lavori in piazza Zanardelli Ville comunali: iniziati i lavori in piazza Zanardelli Il primo di quattro interventi (due in corso alla Villa grande)
Innovazione e digitale: insediato l'osservatorio regionale Innovazione e digitale: insediato l'osservatorio regionale Per redigere strategie per imprese e per la pubblica amministrazione
Il giardino incantato in piazza Duomo, le aziende soddisfatte del gradimento Il giardino incantato in piazza Duomo, le aziende soddisfatte del gradimento Un allestimento di verde e luci che ha arricchito il periodo delle feste
Imprese all'estero: missione in Cina per una delegazione di Altamura Imprese all'estero: missione in Cina per una delegazione di Altamura Con tutti gli onori, a Nankang si è avviato il percorso per un gemellaggio
Gal Terre di Murgia: ricco fine settimana con il progetto "club di prodotto" Gal Terre di Murgia: ricco fine settimana con il progetto "club di prodotto" Murgia food experience, ad Altamura tre giorni di eventi
Importanti opportunità per le imprese, stanziati 60 milioni di euro Importanti opportunità per le imprese, stanziati 60 milioni di euro Si aprono i termini per TecnoNidi e Contratti di programma
Certificazione della parità di genere nelle imprese, esauriti i fondi Certificazione della parità di genere nelle imprese, esauriti i fondi Al bando della Regione sono arrivate più domande delle aspettative
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.