documenti
documenti
La città

Ex Monastero Santa Croce, approvato il progetto definitivo

Ospiterà un Ostello della Gioventù ed il Museo della Pietra. A breve l'inizio dei lavori

È stato approvato il progetto definitivo presentato dall'impresa altamurana Co. Res. Srl, aggiudicataria dell'appalto per l'intervento di recupero architettonico e funzionale dell'ex Monastero Santa Croce. Nella struttura saranno realizzati un Ostello della Gioventù ed il Museo della Pietra. Il Settore Lavori Pubblici del Comune di Altamura si è occupato del progetto preliminare. Al piano terra sono previsti il Museo della Pietra, un'esposizione dedicata alle tecniche costruttive della Murgia, la hall e la libreria dell'Ostello della Gioventù. Le stanze occuperanno primo e secondo piano. L'intervento coinvolgerà l'intero immobile, ad esclusione della chiesa e di altri ambienti. Si è concluso anche il procedimento di acquisizione dei pareri e/o dei nulla osta indispensabili all'avvio dei lavori.

La struttura risulta tutelata come bene storico-artistico ed architettonico. Per questo motivo e per la particolarità e complessità delle opere da eseguire anche in relazione alla sua nuova destinazione, con nota protocollata il 18 aprile 2011 il Comune ha trasmesso il progetto definitivo agli Enti preposti per l'acquisizione della documentazione necessaria. Contestualmente è stata convocata una conferenza di servizi tra gli stessi Enti per il 16 maggio. Conferenza rinviata, poi, al 23 maggio. All'incontro hanno partecipato i rappresentati della Asl Bari/3, della Soprintendenza per i Beni Archeologici della Puglia, del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Bari ed il Capogruppo del Raggruppamento temporaneo di progettisti indicati dall'impresa aggiudicataria. Tutti hanno espresso parere favorevole di massima sul progetto definitivo presentato dalla ditta altamurana.

Assenti, invece, i rappresentanti della Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggisti della Provincia di Bari, di cui manca il parere, e del Servizio Ambiente della stessa Provincia. Il Comune, come si specifica nella Determina dirigenziale dello scorso 30 settembre, «si riserva di richiedere il parere della Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggisti della Provincia di Bari prima dell'approvazione del progetto esecutivo o di richiedere l'adeguamento del progetto esecutivo ad eventuali prescrizioni che dovessero nel frattempo pervenire da parte della stessa Soprintendenza». In sostituzione del parere dell'Ufficio Ambiente Provinciale, c'è la dichiarazione di conformità al Regolamento regionale rilasciata dal Capogruppo temporaneo di professionisti.

L'importo complessivo dell'intervento, pari a 3.676.191,00 euro, è interamente finanziato nell'ambito del PO FESR 2007/2013 del programma stralcio di Area Vasta "La Città Murgiana", approvato dalla Giunta regionale il 28 dicembre 2009. Al Comune di Altamura furono assegnati circa 8,2 milioni di euro. Una somma destinata al recupero di immobili e contenitori culturali in stato di abbandono (ex Monastero Santa Croce, ex mattatoio ora Laboratorio Urbano Giovanile, Palazzo Baldassarre, cavità ipogee, Masseria Jesce).

Secondo quanto specificato nella Determina, si dovrà «procedere alla immediata stipula del relativo contratto di appalto con l'impresa aggiudicataria, stante l'esigenza imposta dai tempi ristretti per la concessione definitiva del finanziamento da parte della Regione Puglia».

La ditta aggiudicataria dovrà realizzare i lavori entro 600 giorni dalla consegna.
  • Progetto
  • Monastero Santa Croce
Altri contenuti a tema
5 Villa comunale, un milione e mezzo di euro per rimetterla a nuovo Villa comunale, un milione e mezzo di euro per rimetterla a nuovo Via libera del Comune al progetto di sistemazione straordinaria
Presentato il progetto per realizzare una ciclovia Presentato il progetto per realizzare una ciclovia Sulle vie di Murgia Catena: dal centro storico alla Masseria Jesce
Progetto contro gli sprechi nei Comuni della Murgia Progetto contro gli sprechi nei Comuni della Murgia Una rete di ridistribuzione degli alimenti e dei prodotti farmaceutici da banco
"Le macchine di Leonardo", una mostra affascinante "Le macchine di Leonardo", una mostra affascinante Il grande genio aveva visto molto lontano con le sue intuizioni
Poli innovativi per l'infanzia, iniziano i concorsi di progettazione Poli innovativi per l'infanzia, iniziano i concorsi di progettazione Primo incontro a Bari. E' coinvolta anche Altamura con il quartiere Trentacapilli
3 Altamura più verde e più bella Altamura più verde e più bella Presentato ufficialmente il progetto targato Club "La Banda degli Amish"
Ex Monastero Santa Croce: proseguono i lavori Ex Monastero Santa Croce: proseguono i lavori Ad oggi, 2.003.799,72 di euro alla ditta per i lavori realizzati
Finanziamenti per i beni archeologici, Altamura arriva tardi? Finanziamenti per i beni archeologici, Altamura arriva tardi? Colonna incalza l’amministrazione: “130 comuni prima di noi”
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.