Francesco Paolicelli
Francesco Paolicelli
Politica

Crisi economica, continua il confronto con le categorie danneggiate

Paolicelli: "Impegno mantenuto con bando ristori, sempre pronti al sostegno"

"Come promesso, i bandi per i ristori alle imprese sono pronti. I titolari della attività costrette a restare chiuse nel mese di dicembre tra i comuni delle province di Bari, Bat e Foggia, possono presentare domanda per ottenere i sussidi". Lo afferma il presidente della IV Commissione, Francesco Paolicelli, sulla procedura di accesso ai fondi per i 20 Comuni pugliesi, tra cui Altamura e Gravina, rimasti in zona arancione a ridosso del periodo natalizio, come da ordinanza regionale del 7.12.2020.

Negli scorsi giorni sono stati pubblicato i bandi delle Camere di commercio di Bari e Foggia. La questione era stata esaminata in una riunione della IV commissione consiliare. "In quella occasione – spiega Paolicelli – i presidenti e l'assessore Delli Noci avevano assicurato che l'iter per l'accesso ai fondi era stato sbloccato e che presto sarebbero stati pubblicati gli appositi bandi, allargando tra l'altro la platea dei beneficiari e snellendo le procedure burocratiche per compilare la domanda. Siamo lieti di constatare che l'impegno sia stato mantenuto".

"Si tratta di una risposta concreta e importante per centinaia di lavoratori – aggiunge il presidente della Commissione Sviluppo economico – che finalmente possono essere parzialmente risarciti delle gravi perdite subite in uno dei periodi più proficui per le vendite in tempi normali. Purtroppo l'emergenza non è ancora finita. Continueremo ad ascoltare le esigenze di ristoratori, esercenti e altre categorie maggiormente colpite dalla crisi, attraverso un confronto con i loro rappresentanti e promuovendo le loro istanze nelle apposite sedi istituzionali. Nessun appello rimarrà inascoltato".
  • Emergenza Coronavirus - Covid19
  • Francesco Paolicelli
Altri contenuti a tema
Covid: ad Altamura raddoppiati i casi nelle scuole Covid: ad Altamura raddoppiati i casi nelle scuole I dati aggiornati del tracciamento della Asl
Monitoraggio sanitario, la Puglia passa in zona gialla Monitoraggio sanitario, la Puglia passa in zona gialla Ma le regole non cambiano nel cambio di colore
Bollettino Covid: numeri ancora elevati ma inizia la discesa Bollettino Covid: numeri ancora elevati ma inizia la discesa Tutti i dati su nuovi casi, isolamenti e vaccini in una settimana
Covid: per i contagi delle feste ci rimette la scuola Covid: per i contagi delle feste ci rimette la scuola Alla riapertura subito "boom" di casi. Ad Altamura segnalati 65
Covid: casi scolastici, cambiano i criteri di gestione Covid: casi scolastici, cambiano i criteri di gestione Come previsto, sono ricominciati anche i tamponi e le quarantene
Covid: ad Altamura sono 3300 le persone "isolate" Covid: ad Altamura sono 3300 le persone "isolate" Il numero più alto finora registrato nelle varie ondate di contagi
Ospedale Murgia: per area Covid tolta la Medicina Ospedale Murgia: per area Covid tolta la Medicina I pazienti ricoverati anche in città lontane. Operatori sanitari delusi
Pillole anti-Covid, prime consegne: due ad Altamura Pillole anti-Covid, prime consegne: due ad Altamura Una nuova arma per le cure domiciliari e per evitare il peggioramento della malattia
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.