manifestazione cgil
manifestazione cgil
Politica

Consiglio comunale: solidarietà alla Cgil e antifascismo

Sinistra in movimento commenta l'approvazione di un ordine del giorno

Il consiglio comunale di martedì ha approvato all'unanimità l'ordine del giorno proposto dalla maggioranza per condannare l'assalto contro la sede nazionale della Cgil a Roma. Ieri si è tenuta una manifestazione nazionale dei sindacati confederali.

"Con questo documento - afferma Sinistra in movimento - l'intero Consiglio Comunale ha fatto propri i valori costituzionali dell'antifascismo e ha aderito alla manifestazione a Roma. Avremmo voluto che tutte le forze politiche si esprimessero in modo più esplicito su un ordine del giorno così importante, in un momento storico in cui la partecipazione democratica è messa in crisi dall'astensionismo delle ultime elezioni e dal proliferare di istanze divisive, anche legate alle nuove fragilità sociali che la pandemia ha creato. Ciò sarebbe stato opportuno soprattutto per quelle forze politiche i cui leader nazionali sminuiscono la gravità del riemergere di rigurgiti fascisti in Italia".

"Come promotori di questa mozione - aggiunge Sinistra in movimento - abbiamo chiesto ufficialmente al Presidente della Repubblica e al Governo italiano di intraprendere ogni iniziativa utile a dare attuazione alla XII Disposizione transitoria e finale della Costituzione italiana in base alla quale "è vietata la riorganizzazione, sotto qualsiasi forma, del disciolto partito fascista", al fine di evitare la proliferazione di formazioni eversive che si richiamano al fascismo. Invitiamo pertanto tutte le cittadine e i cittadini a vigilare perché le formazioni neofasciste non strumentalizzino la rabbia sociale attraverso azioni che, quando sono rivolte contro i sindacati e le associazioni di lavoratori, minano i valori democratici e partecipativi della nostra repubblica, fondata sul lavoro come strumento di dignità, emancipazione e partecipazione allo sviluppo umano, sociale e culturale del Paese".

Nel suo comunicato Sinistra in movimento saluta con favore la formazione della nuova giunta. In consiglio per Sim si è insediato come consigliere il coordinatore, Giuseppe Tafuni, subentrato a Vito Menzulli, ora assessore ai servizi sociali e allo sport, al posto di Annunziata Cirrottola. "Tale avvicendamento - afferma il movimento - si è reso necessario a seguito dell'azzeramento della giunta nell'agosto scorso, ma il fatto che nel rinnovamento della giunta Sinistra in Movimento abbia mantenuto lo stesso assessorato è la conferma che tutta la maggioranza, oltre che la sindaca, ha apprezzato il lavoro svolto da Annunziata Cirrottola e da Sinistra in Movimento sui servizi sociali che, lo ricordiamo, hanno avuto una funzione strategica durante la pandemia". Quindi gli auguri di buon lavoro "con l'auspicio che il riassetto contribuisca a portare a termine in modo proficuo fino alla scadenza naturale il mandato di fiducia che nel 2018 abbiamo ottenuto dalle elettrici e dagli elettori, completando le tante progettualità avviate. Era quello che ci auguravamo già in estate e ci siamo adoperati sempre per tenere unita la maggioranza e non far mancare il sostegno alla Sindaca".
  • Consiglio comunale
Altri contenuti a tema
Consiglio comunale, in esame il bilancio consolidato Consiglio comunale, in esame il bilancio consolidato Dall'opposizione un appello: "porre fine a quest'amministrazione"
Consiglio comunale, in esame patrimonio culturale e commissioni Consiglio comunale, in esame patrimonio culturale e commissioni Seduta convocata stasera
Convocate due sedute del consiglio comunale Convocate due sedute del consiglio comunale A breve novità per la giunta. Discussione politica molto accesa
Aspre polemiche in consiglio comunale Aspre polemiche in consiglio comunale Assente la sindaca Melodia che lunedì si è dimessa
Dimissioni di Rosa Melodia, ore decisive per la crisi Dimissioni di Rosa Melodia, ore decisive per la crisi Consiglio comunale: convocate cinque sedute per l'assestamento di bilancio
Italia in Comune: "La sindaca si è sfiduciata da sola" Italia in Comune: "La sindaca si è sfiduciata da sola" Dure parole del movimento in replica a Melodia
Manca il numero legale e salta il consiglio comunale Manca il numero legale e salta il consiglio comunale Domani un'altra convocazione
8 Giovani democratici difendono i tre consiglieri del Pd Giovani democratici difendono i tre consiglieri del Pd Il commento dopo le parole della sindaca dimissionaria
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.