Palazzo di città
Palazzo di città
Palazzo di città

Conferite due cittadinanze onorarie

A Patrick Zaki, detenuto in Egitto, e al milite ignoto. Oggi si discute di rifiuti

Il consiglio comunale, riunito ieri in presenza, ha approvato due conferimenti della cittadinanza onoraria di Altamura. E' stato il ritorno nell'aula consiliare dopo quasi otto mesi di sedute in videoconferenza per le prescrizioni anti-Covid.

La prima riguarda il milite ignoto per il progetto dell'Anci di rendere omaggio ai caduti italiani in guerra che non sono mai stati identificati. Ci sono anche altamurani tra i soldati morti in guerra di cui non sono mai stati ritrovati i resti.

Diventa cittadino onorario di Altamura anche Patrick George Zaki, l'attivista egiziano, studente universitario a Bologna, detenuto in Egitto da oltre un anno, per il quale in Italia società civile, enti locali e forze politiche si sono mobilitate per chiederne la scarcerazione. Il movimento per la liberazione di Zaki percorre l'Italia in lungo e in largo ed è diventata una battaglia per la difesa dei diritti umani e per la libertà.

Approvata anche la mozione per "Altamura autism friendly". Via libera, inoltre, al progetto definitivo per le tre rotatorie sulla strada statale 96.

Oggi il consiglio comunale si riunisce nuovamente in presenza su un argomento unico, di grande rilevanza cittadina: il progetto Aro Bari 4, quindi la gestione dei rifiuti e la raccolta differenziata. Tema molto complesso e importante.
  • Consiglio comunale
Altri contenuti a tema
Consiglio comunale: solidarietà alla Cgil e antifascismo Consiglio comunale: solidarietà alla Cgil e antifascismo Sinistra in movimento commenta l'approvazione di un ordine del giorno
Convocate due sedute del consiglio comunale Convocate due sedute del consiglio comunale A breve novità per la giunta. Discussione politica molto accesa
Aspre polemiche in consiglio comunale Aspre polemiche in consiglio comunale Assente la sindaca Melodia che lunedì si è dimessa
Dimissioni di Rosa Melodia, ore decisive per la crisi Dimissioni di Rosa Melodia, ore decisive per la crisi Consiglio comunale: convocate cinque sedute per l'assestamento di bilancio
Italia in Comune: "La sindaca si è sfiduciata da sola" Italia in Comune: "La sindaca si è sfiduciata da sola" Dure parole del movimento in replica a Melodia
Manca il numero legale e salta il consiglio comunale Manca il numero legale e salta il consiglio comunale Domani un'altra convocazione
8 Giovani democratici difendono i tre consiglieri del Pd Giovani democratici difendono i tre consiglieri del Pd Il commento dopo le parole della sindaca dimissionaria
Melodia si dimette: "Non ci sono più le condizioni e sono stata lasciata sola" Melodia si dimette: "Non ci sono più le condizioni e sono stata lasciata sola" Il discorso pronunciato in consiglio comunale
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.