Assemblea Cofidi.it
Assemblea Cofidi.it
Economia

Cofidi.it: Assemblea dei soci approva il bilancio

Oltre 300 milioni di euro di garanzie alle imprese, in aumento rispetto al 2017

L'Assemblea Generale Ordinaria dei soci di COFIDI.IT soc. coop. composta dai delegati eletti nelle assemblee locali ha approvato all'unanimità il Bilancio d'esercizio chiuso il 31 dicembre 2018, la relazione del Consiglio di Amministrazione sulla gestione, relazione del Collegio Sindacale, la relazione della Società di revisione legale e deliberazioni relative, le policy e dei regolamenti aziendali adottati dal Consiglio di Amministrazione.

L'esercizio 2018 è stato un anno particolarmente positivo per Cofidi.it, tutti i dati patrimoniali hanno segno positivo, l'Utile di Esercizio è pari ad € 1.198.450 , totale Fondi Propri di Vigilanza pari a € 25.920.349, che produce un'eccedenza patrimoniale di € 16.950.855 ed un indice di solvibilità del 17,34% ben superiore al 6% definito e richiesto dalle disposizioni di vigilanza di Banca d'Italia.

A chiusura di bilancio 31 dicembre 2018, le garanzie in essere sono pari a€ 307.357.069 (+6,59%), le garanzie erogate nell'anno € 88.554.557, i finanziamenti per le imprese € 120.825.579 (comprensivi di finanziamenti bancari € 119.831.079 e finanziamenti Cofidi € 994.500 con 43 pratiche di credito diretto) per 816 imprese, le imprese socie sono 13.181.

Il Bilancio è stato illustrato all'Assemblea dal Direttore Generale COFIDI.IT Teresa Pellegrino: "Siamo tra i confidi che crescono di più in Italia. Nell'esercizio 2018, come per il 2017, è confermata la maggior concentrazione di erogazioni finalizzate per gli investimenti - ha detto il Direttore Generale - Il 63,9% delle garanzie in essere sono state concesse per sostenere gli investimenti delle nostre PMI, in aumento rispetto al 63,1% registrato nello stock 2017". In più va sottolineato "l'incremento dell'attività di Credito diretto, già avviato nell'esercizio 2017 e sviluppato durante tutto il 2018, al fine di costruire un'offerta integrata e complementare che supporti un servizio "a tutto tondo" soprattutto per le imprese di minore dimensione che hanno dimostrato un profilo positivo"

Nel 2018 sono stati erogati finanziamenti con garanzia COFIDI.IT per investimenti pari a €66.721.355, per attivo circolante (€ 38.616.400); per capitalizzazione aziendale (€1.100.000), € per riequilibrio finanziario € 1.036.000 e per Fideiussioni dirette e garantite €13.351.824

"Il 2018 è stato un anno intenso - ha detto il Presidente COFIDI.IT Luca Celi - il raggiungimento degli obiettivi di risultato posti dalla Regione Puglia e l'incremento dei ricavi, ha confermato che la direzione intrapresa dal nostro confidi è quella giusta. L'obiettivo di Cofidi.IT - ha aggiunto - è quello di consolidare i ritmi di crescita avuti negli ultimi anni, attestandosi a livelli dimensionali che consentano di massimizzare l'efficienza della struttura di costi e di potersi proporre come riferimento per la garanzia del credito nel Sud Italia, superando progressivamente la propria dimensione regionale che resterà comunque la parte core della propria attività".

Da sottolineare la concentrazione di finanziamenti garantiti erogati in Puglia, pari al 92,6% del flusso annuo totale, in lieve calo rispetto al 95,3% registrato nel 2017 per effetto dell'aumentata operatività di Cofidi fuori Puglia.

Per cui si può senz'altro affermare che Cofidi.it anche in questo 2018 ha assolto alla sua "missione" nei confronti delle Imprese Associate attraverso un sostegno indispensabile quale quello dell'accesso al credito per gli investimenti e la crescita.
  • Credito
  • Imprese
  • Cofidi.it
  • Teresa Pellegrino
Altri contenuti a tema
Giovani imprenditori di Altamura protagonisti alla "Pr1ma" di Matera Giovani imprenditori di Altamura protagonisti alla "Pr1ma" di Matera Per l'iniziativa targata Confapi. Nel nostro studio Maria Adorante e Domenico Lorusso
2 Il luna park nella zona artigianale di Grotta Formica Il luna park nella zona artigianale di Grotta Formica Nuove lamentele da parte degli imprenditori. Le attività sono penalizzate
Cofidi.it: agire con le sinergie contro la stretta creditizia alle imprese Cofidi.it: agire con le sinergie contro la stretta creditizia alle imprese Si è tenuto un convegno alla Camera di Commercio. Pellegrino: "Già tante quelle aiutate ad uscire dalla crisi"
"Diamo Credito alle imprese" "Diamo Credito alle imprese" La riforma del Fondo Centrale di Garanzia, le Misure Regionali e la nuova Tranched Cover
Bilancio: tasse invariate e tanti investimenti Bilancio: tasse invariate e tanti investimenti Intervista all'assessore alle finanze Teresa Pellegrino
Approvata la Zes Adriatica, c'è anche la zona industriale di Altamura Approvata la Zes Adriatica, c'è anche la zona industriale di Altamura I commenti della sindaca Melodia e del consigliere Enzo Colonna
Cofidi.it diventa più grande Cofidi.it diventa più grande Incorporata la Cooperativa Artigiana di Garanzia di Altamura
Taglio di tasse e investimenti con le Zone economiche speciali Taglio di tasse e investimenti con le Zone economiche speciali Altamura e Gravina fanno parte di quella "Adriatica"
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.