lea cosentino
lea cosentino
Cronaca

Chiesta la revoca degli arresti domiciliari per Lea Cosentino

L’ex direttore della Asl Bari si difende davanti al giudice per le indagini preliminari

Lo scorso 19 gennaio, dopo due ore di interrogatorio di garanzia, i difensori di Lea Cosentino, ex direttore della Asl Bari, hanno chiesto per la loro assistita la revoca della misura degli arresti domiciliari. Nel corso dell'interrogatorio, l'ex manager si è difesa davanti al giudice per le indagini preliminari Giulia Romanazzi rispondendo a tutte le domande e documentando alcune sue affermazioni. Una delle accuse che pendono sull'avvocato Cosentino riguarda il concorso, che sarebbe stato truccato, per un posto da primario presso il reparto di allergologia dell'ospedale di Altamura.
Secondo la Procura di Bari, l' ex direttore della Asl Bari avrebbe pagato, con 72.000 euro di fondi pubblici, l'eliminazione di microspie fatte installare dalla stessa Procura negli uffici dell'azienda sanitaria.
A difendere la Cosentino dalle accuse di falso e peculato, gli avvocati Francesca Conte e il penalista Egidio Sarno. Si attende l'esito della richiesta di revoca dei domiciliari.
  • Lea Cosentino
  • Arresti domiciliari
  • Asl Bari
Altri contenuti a tema
Bandi per l'assunzione di 136 medici Bandi per l'assunzione di 136 medici I concorsi della Asl di Bari
Pari opportunità, la Asl Bari cambia il linguaggio Pari opportunità, la Asl Bari cambia il linguaggio Per rispettare la differenza di genere
Covid: Asl Bari, i casi scendono ancora Covid: Asl Bari, i casi scendono ancora Situazione stabile ad Altamura
Asl Bari, iniziate le sospensioni di operatori non vaccinati Asl Bari, iniziate le sospensioni di operatori non vaccinati Una decina già notificate. In tutto sono circa 100
Covid: lieve calo dei casi ad Altamura e in provincia Covid: lieve calo dei casi ad Altamura e in provincia Il consueto bollettino settimanale della Asl
Concorsone infermieri, l'1 settembre al via le prove orali Concorsone infermieri, l'1 settembre al via le prove orali I colloqui sono in programma fino al 14 ottobre: si accede solo con Green pass
Asl, aggiudicati i lavori per la Neuropsichiatria infantile Asl, aggiudicati i lavori per la Neuropsichiatria infantile Sarà ubicata nel vecchio ospedale. Colonna: "Una bella notizia"
1 Vaccini, consegnate altre forniture ai medici di base Vaccini, consegnate altre forniture ai medici di base In Puglia mancano le dosi per riprendere con maggiore velocità
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.