Ricordo in via Caduti delle Foibe
Ricordo in via Caduti delle Foibe
Politica

Caduti delle foibe, deposta una rosa per Norma

In ricordo della giovane istriana seviziata e uccisa

In 120 città italiane, tra cui Altamura, il Comitato 10 febbraio nato a livello nazionale dopo la promulgazione della Legge 92 del 30 marzo 2004 istitutiva del Giorno del Ricordo per i caduti delle foibe, ha ricordato la giovane istriana ""Una rosa per Norma Cossetto".

E' stata deposta una rosa in via Caduti delle Foibe per ricordare la studentessa di 23 anni che è diventata un simbolo dei caduti delle foibe. La storia della giovane istriana fu atroce e tragica. Venne sequestrata e seviziata dai partigiani comunisti slavi e poi gettata in una foiba, gli inghiottitoi carsici della zona orientale italiana.

Quel sacrificio è stata ricordata dal comitato come "un gesto che va oltre ogni schieramento partitico". Oltre alle 120 città italiane, il ricordo è avvenuto anche all'estero, nelle città americane di Arlington e New York.
  • Caduti delle foibe
  • Giorno del ricordo
Altri contenuti a tema
Celebrato il Giorno del ricordo, omaggio alla lapide agli esuli Celebrato il Giorno del ricordo, omaggio alla lapide agli esuli Iniziativa dell’associazione CulturaIdentità
Storie di profughi, in una baracca ad Altamura nacque Romeo Sacchetti Storie di profughi, in una baracca ad Altamura nacque Romeo Sacchetti Un messaggio dell'Amministrazione comunale per il Giorno del ricordo
Una targa in ricordo dei profughi del grande esodo Una targa in ricordo dei profughi del grande esodo Ad Altamura centinaia di famiglie ospitate in baracche del campo 65
Una targa e una giornata di ricordo al campo degli esuli Una targa e una giornata di ricordo al campo degli esuli Negli anni '50 e '60 tantissime famiglie italiane accolte ad Altamura
Un ricordo per Norma Cossetto, martire delle foibe Un ricordo per Norma Cossetto, martire delle foibe CulturaIdentità ricorda 80esimo anniversario della morte
Una lapide per gli esuli del centro profughi Una lapide per gli esuli del centro profughi L'area prima fu campo di prigionia (Campo 65) e poi centro di accoglienza
Dalle foibe all'esodo, intreccio della storia ad Altamura Dalle foibe all'esodo, intreccio della storia ad Altamura Il senatore Menia ha presentato un libro e ha parlato del campo 65
Fa discutere la presentazione di un libro sulle foibe Fa discutere la presentazione di un libro sulle foibe L'opposizione di centrodestra contesta le tesi dell'autore Eric Gobetti
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.