Fuochi d'artificio
Fuochi d'artificio
Palazzo di città

Niente botti natalizi fino al 7 gennaio

Possibili deroghe dietro richiesta scritta e motivata

Spari e fuochi d'artificio vietati ad Altamura dal 24 novembre al 7 gennaio.

E' drastica la decisione del sindaco Mario Stacca in merito all'uso dei tradizionali "botti" fatti esplodere prima e durante le festività natalizie e di capodanno. Un'ordinanza sindacale infatti, rilevato "l'oggettivo pericolo" e le "conseguenze negative" per la quiete pubblica, l'incolumità e la sicurezza, fa divieto, su tutto il territorio comunale, di accensione lancio e sparo di fuochi d'artificio, mortaretti, petardi, razzi e bombette.

Un provvedimento, quello sui botti, finalizzato all'eliminazione dei rumori molesti nell'ambito urbano, specialmente in prossimità dei luoghi pubblici, improntato a una maggiore severità rispetto agli anni precedenti, in cui il bando partì a ridosso delle festività, in dicembre.

L'ordinanza però precisa che ci potranno essere deroghe al divieto, concesse "dietro richiesta scritta e motivata", nell'ambito della tenuta di "particolari manifestazioni". Le sanzioni previste per i trasgressori prevedono sanzioni che ammontano da 25 a 500 euro.
  • Sindaco Mario Stacca
  • Botti di Capodanno
Altri contenuti a tema
Botti di fine anno, ordinanza non rispettata. Nessun incidente Botti di fine anno, ordinanza non rispettata. Nessun incidente Notte molto rumorosa nonostante gli appelli
Divieto di accendere i botti anche ad Altamura Divieto di accendere i botti anche ad Altamura Ordinanza comunale con durata fino al 6 gennaio
Mario Stacca e l’onestà intellettuale di Giacinto Forte Mario Stacca e l’onestà intellettuale di Giacinto Forte Tutti i progetti avviati appartengono alla vecchia amministrazione
Scoperto deposito di fuochi d'artificio proibiti, tre persone denunciate Scoperto deposito di fuochi d'artificio proibiti, tre persone denunciate L'operazione condotta dai militari della Guardia di Finanza
San Michele e il silenzio della soprintendenza San Michele e il silenzio della soprintendenza Stacca: "I lavori mai autorizzati nonostante le tante riunioni"
Una buonuscita di 17 mila euro per l'ex sindaco Stacca Una buonuscita di 17 mila euro per l'ex sindaco Stacca L'indennità di fine mandato adeguata agli anni in carica
Il sindaco Stacca si è dimesso Il sindaco Stacca si è dimesso Si conclude un'esperienza amministrativa durata dieci anni. E sulle Regionali il sindaco prende tempo
Regionali, Stacca: "Non ho ancora deciso se candidarmi" Regionali, Stacca: "Non ho ancora deciso se candidarmi" Il primo cittadino conferma lo stallo nel centrodestra
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.