conferenza pd altamura
conferenza pd altamura
Politica

Bilancio di fine anno del Pd di Altamura

Programma e iniziativa della opposizione

Parole d'ordine: collaborare e vigilare.

Questo il sunto della conferenza stampa indetta dal partito democratico di Altamura per fare il bilancio dei primi sei mesi di opposizione, "un anno intenso forse amaro ma nel quale abbiamo avuto la forza di riorganizzarci e ci siamo tolti diverse soddisfazioni".
Presente al tavolo dei relatori l'onorevole Liliana Ventricelli che ha descritto il lavoro svolto presso la Camera dei deputati e i risultati raggiunti nel corso del 2015: 50.000 persone assunte a tempo indeterminato grazie alla Riforma della Buona Scuola, battaglia condotta contro la costituzione di un sito di scorie nucleari sulla Murgia, difesa del Territorio per dire No alla discarica di Grottelline, tutela dei giovani professionisti in particolare chi ha sostenuto gli esami di stato invalidati e promuovendo il progetto Garanzia Giovani, inserimento nella legge di stabilità di credito di imposta e decontribuzione per il Mezzogiorno, sono solo alcuni dei provvedimenti illustrati dall'onorevole.

Alla deputata, sono seguiti gli interventi dei consiglieri Gino Loiudice, Antonio Cappiello e Antonello Stigliano che hanno spiegato ai giornalisti presenti l'attività di opposizione che stanno portando avanti con impegno. Ai tre consiglieri il compito di svolgere l'intervento più duro contro l'amministrazione comunale ricordando tutti gli appelli fatti dalla opposizione nel corso di questi mesi e rimasti lettera morta in consiglio comunale.
"Abbiamo letto le linee programmatiche del sindaco Giacinto Forte – ha spiegato nel corso della conferenza stampa Antonello Stigliano – ma non abbiamo trovato né le priorità del mandato, né i tempi né tanto meno le risorse con cui il primo cittadino vuole realizzare il suo mandato".
Dello stesso avviso Gino Loiudice che definisce Forte "un moderno San Francesco" contestando tutti i provvedimenti principali dell'amministrazione, dall'aumento delle tasse al Parco degli ulivi passando per cava Pontrelli, e concludendo l'intervento assicurando "un'attività di opposizione costruttiva, non pregiudizialmente ostile ma che deve marcare le differenze con l'amministrazione".

Al neo segretario Francesco Gramegna il compito di presentare le attività in calendario per il nuovo anno durante il quale il Pd di Altamura punterà a riallacciare i rapporti con la cittadinanza per diventare il punto di riferimento politico della comunità altamurana. Iniziative che saranno illustrate nel prossimo mese di gennaio nel corso di una conferenza programmatica cittadina "in grado di individuare nell'ambito del programma della coalizione di centrosinistra, le priorità per la nostra Città e proporle all'Amministrazione e alle forze Politiche".
  • Bilancio
  • Pd
  • Opposizione
Altri contenuti a tema
Città metropolitana, aumentano i fondi per le scuole Città metropolitana, aumentano i fondi per le scuole Approvato assestamento generale di bilancio
PD, Liliana Ventricelli eletta nella direzione nazionale PD, Liliana Ventricelli eletta nella direzione nazionale Ieri l'assemblea con il nuovo segretario Zingaretti
Primarie del Pd, Altamura sceglie Martina Primarie del Pd, Altamura sceglie Martina I votanti sono stati 739
1 Bilancio partecipato, i cittadini possono scegliere e votare on line Bilancio partecipato, i cittadini possono scegliere e votare on line Sul portale del Comune inizia la fase delle decisioni. Cinque i temi tra cui il verde e il parco per cani
Le proposte dei cittadini per il bilancio del Comune Le proposte dei cittadini per il bilancio del Comune Convocata un'assemblea per partecipare e conoscere le scelte
Pd Altamura: siamo distanti da Stea e da Altamura Popolare Pd Altamura: siamo distanti da Stea e da Altamura Popolare Scelta di Emiliano "in piena autonomia"
Insediato il consiglio comunale, tra debutti e veterani Insediato il consiglio comunale, tra debutti e veterani Gino Loiudice (PD) eletto presidente. Nella maggioranza gruppo unico per Abc, Libera Altamura e Gif
3 Le dimissioni della maggioranza? Solo un atto tardivo e irresponsabile Le dimissioni della maggioranza? Solo un atto tardivo e irresponsabile Dopo le dimissioni ecco i commenti dei consiglieri di opposizione
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.