Rassegna di teatro scolastico
Rassegna di teatro scolastico
Scuola e Lavoro

Applausi per la rassegna di teatro scolastico dell'Ites "Genco"

In scena gli studenti di otto scuole. Tutti bravi. Ecco l'elenco dei premi e dei vincitori

Calato il sipario sulla sesta edizione della "Rassegna di teatro scolastico" dell'Ites - Istituto tecnico economico sociale "Francesco Maria Genco" di Altamura. Per due giorni al Teatro Mercadante studenti e studentesse di otto scuole si sono cimentati con questa arte in un'attività didattica di duplice valenza perché ne valorizza sia i talenti che i saperi.

In pochi anni la rassegna del "Genco" ha conquistato il suo "palcoscenico". E' cresciuta la proiezione geografica della partecipazione. Partendo dalle scuole di Altamura e della provincia, in breve tempo l'iniziativa ha raggiunto altre regioni (l'anno scorso, ad esempio, vinse un istituto di Palermo). Promotore e coordinatore è il docente Franco Vulpio. Entusiasta la dirigente Rachele Cristina Indrio che si è complimentata con tutti i partecipanti, dando merito della qualità espressa, ed ha ringraziato quanti lavorano, anche dietro le quinte, per la riuscita dell'iniziativa.

I ragazzi del "Genco" si sono esibiti, ovviamente fuori concorso, con il testo di Dario Fo "I cadaveri si spediscono e le donne si spogliano".

Per la giuria è stato difficile scegliere i migliori, considerando l'elevata qualità dimostrata da tutti. Questo l'elenco dei premi.

Premio migliore spettacolo: Istituto "Righi di Taranto" con "Un turco napoletano" di E. Scarpetta
Premio migliore allestimento: Istituto "Manuppella" di Isernia con "Noi e…notte prima degli esami" di F.Brizzi
Premio migliore soggetto originale: "Liceo "Federico II di Svevia" di Altamura con "Le radici e le chiome"
Premio migliore Attore: ex aequo "Felice Sciosciammocca" interpretato da MEL GASI in "Un turco napoletano" (Ist. "Righi" Taranto) e "Papocchia" interpretato da GIUSEPPE DIELE in "Vita da attore" di P.De Filippo (Ist. "Pentasuglia" di Matera).
Premio migliore attrice: "Alcesti" interpretata da FLORENA ZERMO in "Il mistero di Alcesti" di M. Yourcenaur (Liceo "Cagnazzi" di Altamura)
Menzione speciale per gli attori: Giovanni Solenne che ha interpretato Cinesia in "Lisistrata" di Aristofane (Liceo "Casardi" di Barletta) e Micael Calò che ha interpretato "Don Pasquale" in "Un turco napoletano" (Ist. "Righi" di Taranto).
Premio della critica: "L'arte, l'ardir, l'inganno" di C.Goldoni, presentato dall'Istituto "Federico II – Stupor mundi" di Corato.
  • Teatro
  • Istituto Tecnico "F.M. Genco"
  • Scuole superiori
Altri contenuti a tema
Bus pieni e orari delle scuole superiori, monitoraggio della Regione Bus pieni e orari delle scuole superiori, monitoraggio della Regione Incontro in attuazione del nuovo decreto Conte
ITES "Genco", didattica e formazione per costruire il futuro ITES "Genco", didattica e formazione per costruire il futuro I valori sono innovazione, tradizione, esperienza e scuola di qualità
Il nuovo Consiglio regionale apre le porte alle scuole Il nuovo Consiglio regionale apre le porte alle scuole Visite a partire da gennaio
Scuole, saranno installate nuove telecamere Scuole, saranno installate nuove telecamere Per la prevenzione allo spaccio di sostanze stupefacenti
Teatro scolastico, l'Ites "Genco" di Altamura lancia settima edizione Teatro scolastico, l'Ites "Genco" di Altamura lancia settima edizione Pubblicato il regolamento della prossima rassegna
Studenti del liceo "Cagnazzi" protagonisti al festival "Ad Theatrum" Studenti del liceo "Cagnazzi" protagonisti al festival "Ad Theatrum" Stage di alta formazione sul teatro classico. E si va in scena nel parco rupestre di Fasano
Cultura del dono, Aido e scuole molto sensibili Cultura del dono, Aido e scuole molto sensibili Conclusa la quinta edizione del concorso sulla donazione
Liceo "Cagnazzi", in scena la rassegna del teatro classico scolastico Liceo "Cagnazzi", in scena la rassegna del teatro classico scolastico Concorso dedicato agli studenti italiani ed europei
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.