Istituto Alberghiero
Istituto Alberghiero
Scuola e Lavoro

Altamura, lo studio che viene premiato

L'Istituto "Denora", centro di eccellenza meridionale per le tecnologie bio-energetiche. L'iniziativa è giunta alla sua IV edizione

Tecnologie energetiche rinnovabili, nanotecnologie, ambiente bioenergetico. Ci si chiederà: di cosa stiamo parlando?
Ebbene, spazziamo via per un attimo il polverone che tante volte si solleva sull'inefficienza delle nostre scuole, su quello che non funziona, su ciò che le nuove generazioni, distratte da altro, non apprendono. È ora di raccontare e sottolineare, aggiungerei, ciò che di positivo nasconde il rovescio della medaglia.

L'Istituto Superiore Statale "Denora", ultimamente al centro di burrascose vicende "amministrative", ha ottenuto un alto riconoscimento Enel, Università del Salento, Politecnico di Torino come centro di eccellenza meridionale per lo sviluppo delle scienze tecnologiche bio-energetiche. Il prestigioso riconoscimento che inorgoglisce anche la città di Altamura, è stato "consegnato" all'Istituto all'interno della IV edizione degli "Incontri con gli Scienziati 2010", progetto promosso da Enel e rivolto agli studenti di tutti gli istituti superiori italiani.

L'iniziativa, dal titolo "Piccoli grandi mondi" e giunta alla sua quinta edizione, è stata ospitata dal Centro Congressi dell'Università di Lecce e rappresenta un'importante opportunità, per le giovani generazioni, di crescita culturale e di confronto con personalità di spicco del mondo delle scienza, quali il Fisico Dott. Roberto Cingolani (Direttore Scientifico dell'Istituto Italiano di Tecnologia e del Laboratorio Nazionale di Nanotecnologie del CNR), lo Scienziato e Ricercatore Prof. Stefano Corgniati (Fisica Tecnica Ambientale presso il Dipartimento di Energia – Gruppo di ricerca TEBE – Politecnico di Torino) e il Direttore Generale Divisione MEMS e Sanità della STMicroelectronics – Robotica Fisico Dott. Benedetto Vigna. A moderare il dibattito, che ha visto la presenza di circa mille studenti e professori giunti da ogni parte della Puglia, è stata la Dott.ssa Bencivelli Silvia, Giornalista Scientifica Radio3Scienza.

E proprio durante il corso della conferenza che lo Scienziato Prof. Stefano Corgnati assieme agli altri ricercatori, ha espresso il suo plauso per le iniziative svolte nel corso di questi anni dal Dipartimento di Elettronica dell'Istituto Superiore Statale "Denora" che nell'occasione è stato rappresentato dal Prof. Nino Lovicario (Capo Dipartimento Commissione Tecnico-Scientifica). Il docente ha presentato le prossime iniziative sperimentali che partiranno dall'inizio del prossimo anno scolastico, con gli studi specialistici su idrogeno, fotovoltaico, geotermia, eolico, atomico/nucleare e altre tecnologie innovative.

Importante riconoscimento al "Denora" è giunto anche dalle parole della Dott.ssa Mirella Adamo, Dirigente Relazioni Istituzionali de "La Fabbrica" e dal Direttore Enel Ing. D'Eramo, che si sono complimentati per il lavoro svolto da tutti i docenti, ipotizzando anche una visita presso l'istituto altamurano. Grande disponibilità anche del Prof. Stefano Corgnati che si presterebbe, a titolo gratuito, come testimonial scientifico a disposizione dell'Istituto Denora e dell'intera popolazione scolastica dell'Alta Murgia.
  • Altamura
  • Puglia
  • Energie rinnovabili
  • Alberghiero Altamura
  • Riconoscimento
  • Istituto Denora
Altri contenuti a tema
Confindustria punta ad unire le economie di Puglia e Basilicata Confindustria punta ad unire le economie di Puglia e Basilicata Altamura punto di incontro per discutere di infrastrutture e trasporti
Patto d'acciaio tra U-Tub e l'alberghiero di Altamura Patto d'acciaio tra U-Tub e l'alberghiero di Altamura Al via il progetto per la formazione professionale degli studenti
Efficientamento energetico immobili pubblici, il budget sale a 80 milioni Efficientamento energetico immobili pubblici, il budget sale a 80 milioni L'Autorità di Gestione del POI Energia amplia la dotazione finanziaria dell'avviso.
Pugliesi tartassati dalle imposte Pugliesi tartassati dalle imposte Pagati un milione e mezzo di euro di Imposta Unica Comunale
Dati positivi anche per il mercato immobiliare non residenziale Dati positivi anche per il mercato immobiliare non residenziale In Puglia aumentano le compravendite di uffici e negozi. Cala invece il comparto produttivo.
Il mercato immobiliare pugliese torna a crescere Il mercato immobiliare pugliese torna a crescere Le compravendite registrano un incremento del 4,4%
L’ingegno dei pugliesi non conosce crisi L’ingegno dei pugliesi non conosce crisi Depositate quasi 2 mila domande per brevetti e marchi.
L'"Antica Masseria" affidata all'istituto alberghiero "Denora"? L'"Antica Masseria" affidata all'istituto alberghiero "Denora"? Voci ancora ufficiose sulla presenza del ministro Giannini
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.