Albero da abbattere
Albero da abbattere
La città

Albero pericolante in piazza Zanardelli, intervento di abbattimento

Per ragioni di pubblica sicurezza

Sarà abbattuto domani un cedro collocato in piazza Zanardelli, completamente secco. Da una verifica sono emersi "elementi di rischio per la pubblica incolumità". Lo ha reso noto il Comune.

Nel 2019 un altro cedro fu abbattuto sempre per ragioni di sicurezza. In quest'altra caso si tratta di un albero completamente secco che era da tempo oggetto di un monitoraggio proprio per un costante controllo. In una verifica effettuata oggi dall'agronomo della ditta di manutenzione del verde, incaricato per le verifiche delle alberature, è stata riscontrata una lesione sul tronco dell'albero dalla base sino ad un'altezza di circa quattro metri. Tale lesione è ritenuta pericolosa per la stabilità dell'albero.

Per questa ragione, a tutela della pubblica incolumità, l'ufficio preposto ha ritenuto necessario ed urgente l'intervento di abbattimento e la messa in sicurezza dell'area circostante l'aiuola, in considerazione dell'ubicazione in un'area sensibile e vicina a diversi edifici pubblici. L'abbattimento verrà eseguito nella giornata di domani.

L'area è stata transennata per ragioni di pubblica sicurezza, con divieto di accesso alla parte delimitata.

"I due cedri nell'aiuola (quello già abbattuto nel 2019 e questo di cui alla notizia) saranno sostituiti con altre alberature, nell'ambito di un progetto del Comune e del Gal, per il restauro e il risanamento conservativo di piazza Zanardelli - percorso di collegamento via Matera viale Martiri", viene comunicato.
  • Alberi
  • Piazza Zanardelli
Altri contenuti a tema
Parcheggio del tribunale diventerà una nuova area verde Parcheggio del tribunale diventerà una nuova area verde Messi a dimora 25 alberi in memoria di avvocati scomparsi
Verde e qualità della vita, aumentano le donazioni di alberi Verde e qualità della vita, aumentano le donazioni di alberi L'invito di Urban a regalarli alla città anche per San Valentino
Più verde in città, aperto il parco inclusivo Più verde in città, aperto il parco inclusivo Donato da associazioni e imprese. Dedicato a Matteo De Marinis
Scuole protagoniste della festa degli alberi Scuole protagoniste della festa degli alberi In piazza Stazione messe a dimora delle querce
Primi alberi nel nuovo parco inclusivo in zona Carpentino Primi alberi nel nuovo parco inclusivo in zona Carpentino Un giardino con giochi accessibili a tutti
Un albero in ricordo di Vito Cristallo Un albero in ricordo di Vito Cristallo Iniziativa dei lavoratori della Teknoservice nell’anniversario della tragica scomparsa del collega
Per la Giornata degli alberi scelta la Villa Comunale Per la Giornata degli alberi scelta la Villa Comunale Giovedì 21 novembre sono protagoniste le scuole
1 Alberi pericolanti, il Comune sceglie gli estremi rimedi Alberi pericolanti, il Comune sceglie gli estremi rimedi Numerosi tagli di alberi secolari dopo il pino caduto in piazza Stazione
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.