Consiglio regionale della Puglia
Consiglio regionale della Puglia
Politica

Abolito l'assegno di fine mandato per i consiglieri regionali

Tutti d'accordo ma fanno marcia indietro dopo le proteste

Il Consiglio regionale ha abrogato all'unanimità l'articolo 3 della legge regionale n. 27 del 6 agosto scorso, con cui era stato reintrodotto il trattamento di fine mandato (Tfm). La misura prevedeva un assegno di 7.100 euro all'anno a ogni consigliere per ogni anno passato in consiglio. La spesa - quasi 5 milioni di euro - sarebbe stata tutta in carico alle casse pubbliche. Era stata prevista la retroattività, vale a dire che le istanze avrebbero potuto essere presentate anche dai consiglieri non più in carica o da coloro che hanno fatto parte dell'assise dal 2013. Infatti alcune richieste di Tfm sono già state presentate.

Tutti d'accordo nell'abrogazione e oggi i commenti sono tutti dello stesso segno ma in realtà la marcia indietro è avvenuto per effetto delle proteste dell'opinione pubblica che ha disapprovato questo provvedimento, varato peraltro in un momento in cui si vivono le ripercussioni critiche della pandemia.

Le forze politiche sono state compatte nell'abrogazione. Per il Movimento 5 stelle e per il Pd si sono espressi in tal senso anche i leader Giuseppe Conte ed Enrico Letta.

Non è detto, però, che in futuro la misura non venga riproposta. Molti consiglieri, infatti, ritengono che sia da rivedere "la tempistica", viste le difficoltà vissute da famiglie e imprese, ma sul contenuto non cambiano idea. Si vedrà.
  • Consiglio regionale
Altri contenuti a tema
Carenza di personale medico nei pronto soccorso Carenza di personale medico nei pronto soccorso Approvata una mozione del Consiglio regionale
Consiglio regionale, "bocciata" l'agricoltura biodinamica Consiglio regionale, "bocciata" l'agricoltura biodinamica In una risoluzione approvata nelle commissioni
Terapie intensive, i familiari potranno vedere i pazienti in sicurezza Terapie intensive, i familiari potranno vedere i pazienti in sicurezza Approvata una legge nel Consiglio regionale della Puglia
Pane di Altamura, la Regione dice sì alla proposta Unesco Pane di Altamura, la Regione dice sì alla proposta Unesco Per l'inserimento nel patrimonio culturale immateriale
Per la prima volta una donna guida il Consiglio regionale Per la prima volta una donna guida il Consiglio regionale Loredana Capone eletta presidente
Vitalizi: taglio anche in Puglia Vitalizi: taglio anche in Puglia Risparmio di 2,5 milioni all'anno. I 5 Stelle rilanciano: "Si poteva fare di più"
Auto è stata rubata? Il bollo sarà rimborsato o compensato Auto è stata rubata? Il bollo sarà rimborsato o compensato Approvata legge dal Consiglio regionale della Puglia
Puglia, nuova legge sulla panificazione per tutela e formazione Puglia, nuova legge sulla panificazione per tutela e formazione Anche obiettivi di promozione per le eccellenze come il pane Dop di Altamura
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.