Pellegrino Sport C5 - Azetium Rutigliano
Pellegrino Sport C5 - Azetium Rutigliano
Calcio a 5

Pellegrino Sport, al via i campionati provinciali

Per il calcio a 5, invece, sconfitta ad Adelfia

È iniziato il conto alla rovescia per la ripresa dei campionati delle categorie giovanissimi e allievi della Pellegrino Sport, compreso il gruppo che si è contraddistinto a Torino nel prestigioso torneo Juventus Academy.

La squadra altamurana, nel torneo andato in scena dal 27 aprile al 1° maggio, è giunta fino all'atto finale, perdendo, però, contro l'Academy Baiano, ma distinguendosi per il miglior gioco del torneo, titolo attribuitole dai tecnici della Juventus lì presenti per scoprire i talenti calcistici del futuro. La Pellegrino Sport, insomma, affiliata Juventus Academy, è riuscita, con i suoi "piccoli" giocatori ,a portare alla ribalta di una vetrina nazionale il nome della città di Altamura.

Con queste premesse, si spera che anche a livello provinciale, con l'inizio dei campionati fissato per il 4 novembre, le squadre della Pellegrino Sport possano condurre, nelle diverse categorie, un campionato di vertice. L'impegno e l'entusiasmo non mancano.

Il girone dei giovanissimi provinciali della Pellegrino Sport comprende le seguenti squadre: Agon Club Altamura, Asso Don Bosco, Pellegrino Sport, Calcio Promotion, United Gravina, Silvium Gravina, Avanti Altamura, Stelle Del Calcio.

Il girone degli allievi provinciali, invece, vede la partecipazione delle seguenti squadre: Silvium Gravina, Pellegrino Sport, Bellavista, Calcio Promotion, New Team Palo, Paolo Di Giorgio, Omnia Bitonto, Bitetto.

Ma la Pellegrino Sport non è solo calcio. Infatti, c'è da segnalare la bruciante sconfitta della squadra altamurana nel campionato pugliese di serie C1 di calcio a 5, andata in scena lo scorso 20 Ottobre, sul campo dell'Adelfia in Movimento, impostasi per 6 a 2. Eppure, la squadra veniva da due vittorie consecutive, tre se si considera anche la Coppa Puglia, ma, forse, non si aspettava un'Adelfia così motivato e organizzato.

La Pellegrino Sport è scesa in campo con il quintetto formato da Lombardi, Moramarco, Mercadante, Panarella, Pestrichella e, sin dalle prime battute, è stata costretta a rincorrere gli avversari che, in pochi minuti, sono andati in sete per tre volte, approfittando di alcuni individuali e, forse, anche del fatto che il portiere altamurano giocasse contro sole.

Nonostante ciò, la squadra non si è persa d'animo, cercando più volte di arrivare nell'area avversaria senza alcun risultato e, anzi, sono stati ancora i padroni di casa ad andare a segno con l'ex Basile. La Pellegrino Sport, soprattutto con Panarella, ha cercato di accorciare le distanze, ma la prima frazione si è chiusa con il risultato di 4 a 0 per l'Adelfia in movimento.

Nella ripresa la Pellegrino Sport è riuscita a contenere gli avversari senza, però, concretizzare numerose opportunità, subendo, addirittura il goal della "manita" da parte dei padroni di casa. A questo punto mister Maremonti ha deciso di cambiare i titolari, ormai innervositi e demoralizzati, inserendo i giovani pronti a dimostrare la loro grinta. La mossa, però, non ha dato i frutti sperati con il solo Mercadante che, dopo una triangolazione con Pestrichella, è riuscito ad andare a rete.

Nel finale, poi, a seguito dell'ennesimo errore della retroguardia altamurana è arrivato il sesto goal dell'Adelfia mentre Mercadante, allo scadere, con una punizione, ha fissato il risultato sul definitivo 6 a 2.

Archiviata questa cocente sconfitta, per la Pellegrino Sport è già tempo di pensare alla prossima sfida che la vedrà impegnata in casa contro il Futsal Margherita.

Ufficio Stampa
Pellegrino Sport
  • Calcio
  • Calcio a 5
  • Pellegrino Sport
  • Serie C1
  • Adelfia in Movimento
  • Juventus Academy
Altri contenuti a tema
Mario Mercadante, anche un calciatore altamurano alle Universiadi di Napoli Mario Mercadante, anche un calciatore altamurano alle Universiadi di Napoli Gioca nel Monopoli. Il sogno dell'Italia si è infranto in semifinale
La squadra del "Redentore" seconda nei campionati italiani per ragazzi La squadra del "Redentore" seconda nei campionati italiani per ragazzi Calcio a 5: finali nazionali del CSI disputate a Cesenatico
Calcio: Michele Maggi alla guida del Matera? Ipotesi che perde colpi Calcio: Michele Maggi alla guida del Matera? Ipotesi che perde colpi Le sue parole: "Darò un sostegno ma non farò il presidente"
Ciccio Caputo premiato nella sua Altamura Ciccio Caputo premiato nella sua Altamura Cerimonia al Comune per un riconoscimento
1 Memorial calcistico "Giovanni Carlucci" ai nastri di partenza Memorial calcistico "Giovanni Carlucci" ai nastri di partenza Si comincia con la presentazione. Il 9 giugno le gare ad Altamura e Toritto
Calcio. Fortis Altamura: "Vogliamo realizzare un sogno" Calcio. Fortis Altamura: "Vogliamo realizzare un sogno" Dichiarazione del presidente Paolo Lorusso
Calcio a 5, l'Altamura ricorda Domi Martimucci Calcio a 5, l'Altamura ricorda Domi Martimucci Nell'ultima giornata superato il Matera (6-5) e accesso ai play-off
Calcio, si torna in campo giovedì per la sfida contro il Fasano Calcio, si torna in campo giovedì per la sfida contro il Fasano Ingresso gratuito al D'Angelo. La Team superata in classifica da Fbc Gravina
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.