Leonessa Volley Altamura - Azzurra VOlley '85
Leonessa Volley Altamura - Azzurra VOlley '85
Volley

Leonessa Altamura, vittoria e primato

Con il successo per 3 a 0 sull’Azzurra ’85 Lecce, le murgiane conquistano il primo posto in classifica nel proprio girone dei play off e puntano decise al successo finale. Stop nella finale d’andata per le ragazze dell’under 16

Torna il successo pieno in casa Leonessa Volley Altamura. E torna accompagnato anche dal primo posto in classifica nel girone 2 dei play off per la promozione in serie C. Con i tre punti conquistati contro le leccesi dell'Azzurra '85, infatti, le rossoblù si issano a quota 6 distanziando la concorrenza di due lunghezze.

GIUSTO APPROCCIO - La partita, alla vigilia, non si presentava fra le più agevoli. L'esperienza delle salentine, reduci da due successi di fila, era sicuramente la preoccupazione maggiore a cui dovevano far fronte le murgiane che, dal canto loro, venivano dalla delusione di una finale d'andata under 16 giocata decisamente sottotono. Ma tutte le preoccupazioni del pre-gara sono state subito fugate dalle padrone di casa che, entrate in campo con il giusto piglio, hanno incanalato il match nella giusta direzione. Fatta eccezione per un terzo parziale, vinto ai vantaggi, le altamurane hanno disposto tutto sommato in maniera tranquilla delle avversarie rischiando davvero poco. Non rimane che giocare le ultime tre partite con la stessa determinazione per poter far diventare realtà il sogno promozione.

PAROLA ALLA REGISTA - "E' stata una partita affrontata col giusto atteggiamento" - afferma la palleggiatrice tarantina Cristiana Puce - "Era un match che dovevamo assolutamente vincere anche per rimediare al passo falso commesso in casa nella prima giornata contro il Castellaneta, prima sconfitta interna fra l'altro. Adesso abbiamo il nostro destino nelle mani e dobbiamo continuare a dimostrare agli avversari ma, soprattutto, a noi stesse chi siamo e quanto valiamo. Solo così possiamo raggiungere il nostro obiettivo".

PRIMO ROUND A SAN VITO - Amara, la finale d'andata del campionato under 16 per le giovani leonesse. Al cospetto di un ottimo Volley San Vito, sospinto da una prestazione maiuscola dell'opposto Adelaide Soleti, le altamurane giocano solo per un set per poi calare alla distanza. Il 3 a 1 del PalaMacchitella è stato frutto anche di una seconda parte di gare condita da troppi errori da parte delle ragazze di Vita Simone, soprattutto nel fondamentale della battuta. Errori che non hanno consentito alle rossoblù di giocare come loro consuetudine. Di positivo rimane il fatto che, limitando al minimo questi errori e giocando come si è fatto nella prima frazione, l'esito della finale (quella di ritorno è in programma giovedì 2 maggio alle ore 17,00) può essere ribaltato.

12 LEONESSE - Per ribaltare l'1 a 3 dell'andata, l'opposto altamurano Marika Fanelli ha la sua ricetta: "Per capovolgere a nostro favore il risultato servono in campo 12 leonesse pronte a tirar fuori gli artigli. Dobbiamo affrontare la partita con la grinta e col cuore. La squadra è prontissima ad affrontare questa che si presenta come un'impresa. Durante questi ultimi allenamenti daremo il massimo per arrivare il più preparate possibile a questa che si prospetta come una vera e propria "battaglia"sportiva. Sarebbe una grande soddisfazione centrare questo successo che è uno degli obiettivi che ci siamo prefissati ad inizio anno".

​Nicola Colapinto
Ufficio stampa
Leonessa Volley Altamura
  • Leonessa Volley Altamura
  • Play off
  • Serie D
Altri contenuti a tema
Arriva finalmente l’atteso derby della Murgia tra la Team e la FBC Arriva finalmente l’atteso derby della Murgia tra la Team e la FBC Ad agitare le acque un post di Picci che annuncia il suo addio dal Gravina
La Murgia nel Pallone La Murgia nel Pallone La Team Altamura compie l'impresa a Cerignola. L'FBC perde l'imbattibilità contro il Taranto
Stadio D'Angelo: lavori quasi del tutto ultimati Stadio D'Angelo: lavori quasi del tutto ultimati Il Consigliere regionale Enzo Colonna: "Per domenica 10 settembre lo stadio dovrebbe essere a piena disposizione di squadra e sportivi altamurani"
Omologazione Campo Sportivo per campionato di Serie D Omologazione Campo Sportivo per campionato di Serie D Amministrazione Comunale provvede alla sostituzione del gruppo elettrogeno distrutto da eventi metereologici
Volley, la Marino Altamura promossa in serie D Volley, la Marino Altamura promossa in serie D La squadra guidata da Francesco Denora vince il campionato con due giornate di anticipo
Volley, la Leonessa perde in casa della capolista Volley, la Leonessa perde in casa della capolista Turno di riposo per la Murgia sport. Due successi, invece, per le squadre impegnate in 1^ divisione
Volley, tris per la Leonessa, male la Murgia Sport Volley, tris per la Leonessa, male la Murgia Sport In prima divisione la Marino Volley continua a volare
Volley, inizio d’anno da dimenticare in serie C Volley, inizio d’anno da dimenticare in serie C Bene, invece, le due squadre di prima divisione
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.