Domenico Martimucci
Domenico Martimucci
Calcio

Calcio, nuova operazione per Domenico Martimucci

Rimosse altre schegge dalla testa

Domenico Martimucci, lo sfortunato calciatore altamurano, vittima insieme ad altri del vile attentato di Largo Nitti, ricoverato presso il Policlinico di Bari, nella giornata di ieri è stato sottoposto ad un nuovo intervento chirurgico necessario per rimuovere dalla testa altre scheggia. L'operazione è stata possibile grazie alla condizioni stabili, se pur ancora gravi, del ragazzo che, comunque, nei giorni scorsi ha dato alcuni segni positivi. La prognosi, tuttavia, rimane riservata e adesso Domenico si trova nel reparto di rianimazione, circondato dall'affetto della famiglia e non solo.

Vi avevamo raccontato, infatti, dei numerosi messaggi di stima arrivati non solo da tutte le società sportive altamurane, calcistiche e non, ma anche da squadre e giocatori di serie A. Oltra al video messaggio, diffuso tramite facebook, dei tre giocatori della Juventus, Chiellini, Marchisio e Storari, è arrivato il messaggio di incoraggiamento del Napoli, con Ilner, Benitez e Higuain, quelli di alcuni giocatori del Cagliari e quello del giocatore del Sassuolo, ma originario di Metaponto, Simone Zaza.

Ovviamente l'incoraggiamento va anche a tutti gli altri ragazzi coinvolti in questo spiacevole episodio e la speranza è quella che presto possano tornare alla vita di tutti i giorni.

11 foto#forzazidane
fortis zidanesporting zidaneultras zidaneultrattivi zidaneagon zidanecagliarizidanefedericianazidanepallamano zidaneperipateticozidanetoritto zidanezazazidane
  • Attentato largo nitti
Altri contenuti a tema
Strage di Largo Nitti, trent'anni all'esecutore materiale Strage di Largo Nitti, trent'anni all'esecutore materiale Emiliano: "la Regione parte civile nel processo"
Confiscato il patrimonio di Mario Dambrosio Confiscato il patrimonio di Mario Dambrosio Sigilli ad appartamento e villa per l'uomo sotto processo per l'attentato di Largo Nitti
Attentato largo Nitti, via al processo Attentato largo Nitti, via al processo Regione e Comune parti civili per la strage di Altamura
Attentato largo Nitti, il Comune parte civile nel processo Attentato largo Nitti, il Comune parte civile nel processo Il dibattimento avrà inizio il prossimo 15 dicembre
Sicurezza, dopo i fatti di cronaca Altamura trema Sicurezza, dopo i fatti di cronaca Altamura trema La questione arriva in aula e Forte promette interventi
Oggi l’ultimo saluto a Domi. Oggi l’ultimo saluto a Domi. Altamura si ferma per i funerali del giovane ferito nell’attentato di Largo Nitti. Stop all’informazione Life
Attentato Largo Nitti, il comune parte civile contro i responsabili Attentato Largo Nitti, il comune parte civile contro i responsabili Forte: “Chiederemo risarcimento per Domenico e per l’intera comunità”
Attentato largo Nitti, i complimenti di Introna e le promesse di Forte Attentato largo Nitti, i complimenti di Introna e le promesse di Forte Altamura si mobilita per aiutare il giovane Domenico
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.