Libertas Bawer Altamura - Fasano
Libertas Bawer Altamura - Fasano
Basket

Basket, fine anno da incubo per la Libertas

Percorso ancora illibato per la Federiciana che conquista la terza vittoria in altrettante partite

È stato un fine 2014 da incubo per la Libertas Bawer Altamura che, nell'ultima partita dell'anno, in quel di Vieste, è incappata nella seconda sconfitta consecutiva, la terza nelle ultime quattro. La squadra altamurana, falcidiata dalle assenze, tra infortuni, quelli di Favia e Manicone, e squalifiche, quelle di De Bartolo e di Barozzi, e con Calia a mezzo servizio, ha infatti perso per 92 a 52. La partita, di fatto, è durata un solo quarto, chiuso dai padroni di casa sul + 11, 26 a 15. Senza storia gli altri tre, con il Vieste che ha incrementato il vantaggio, approfittando della stanchezza degli avversari, costretti a giocare quasi sempre con lo stesso quintetto.

Nonostante questo secondo brusco stop, la Libertas Bawer Altamura, pur perdendo qualche posizione in classifica, si mantiene a debita distanza dalla zona play-out perché, ebbene non dimenticarlo, la squadra murgiana è partita con l'obiettivo di ottenere una tranquilla salvezza e, quindi, quello che hanno fanno fino a questo memento i giocatori altamurani, supera ogni più rosea aspettativa.

La lunga sosta di campionato, si torna in campo l'11 gennaio 2015 in casa contro il Castellaneta, capita proprio a fagiolo con coach Laterza che, in questo lasso, di tempo spera di recuperare almeno Manicone con Calia che dovrebbe tornare al 100%. Per il rientro di De Bartolo, altri due turni di stop per lui, e di Barozzi, un'altra giornata di squalifica da scontare, bisognerà ancora attendere.

Molto meglio la chiusura di anno per la Federiciana Pallacanestro Altamura, impegnata nel campionato di 1^ divisione. La squadra guidata da coah Loursso, infatti, nell'ultima partita del 2014, ha superato in trasferta l'Alberobello al termine di una partita molto intensa a livello fisico e che ha visto la squadra altamurana prevalere di misura, 55 a 53, e mantenere la testa della classifica a punteggio pieno. Più difficoltà, quindi, rispetto alle prime uscite, per la squadra altamurana che, comunque, ha fatto valere la propria forza. Anche per la Federiciana l'appuntamento è per il nuovo anno, il 10 gennaio, quando al PalaPiccinni arriverà il Cellamare.

  • Serie C2
  • Libertas Basket Altamura
  • Campionato regionale 1^ divisione
  • Basket
  • Federiciana Pallacanestro Altamura
Altri contenuti a tema
Cominciano i Play Off per la Libertas Altamura Cominciano i Play Off per la Libertas Altamura Domenica 15 aprile, giornata importante per lo sport altamurano
Basket: la Libertas Altamura vince contro Ostuni Basket: la Libertas Altamura vince contro Ostuni Chiude così al 4° posto
Libertas Altamura: vince a Vieste e va ai play-off Libertas Altamura: vince a Vieste e va ai play-off I padroni di casa per tutto il match sono stati più concreti, ma alla lunga le rotazioni più corte e i tanti errori da oltre l'arco sono costati cari alla squadra di coach De Santis
Basket: Francavilla sopraffatto dalla Libertas Altamura Basket: Francavilla sopraffatto dalla Libertas Altamura La gara al PalaPiccinni si chiude 78-68
1 Libertas Altamura sopraffatta in casa dal Vieste Libertas Altamura sopraffatta in casa dal Vieste Prossimo appuntamento domenica 26 novembre sull'ostico campo di Manfredonia
Libertas - Monopoli: "si poteva fare di più" Libertas - Monopoli: "si poteva fare di più" La cronaca del match e le considerazioni del coach Ambrico
Altamura da urlo, piegata Francavilla Altamura da urlo, piegata Francavilla Ecco la cronaca del match. Prossima sfida: Ruvo
La Libertas si prepara alla secondo sfida di campionato La Libertas si prepara alla secondo sfida di campionato Appuntamento domenica in trasferta a Lecce
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.