Scientifico
Scientifico
Scuola e Lavoro

XI Settimana Europea dei Giovani, ospiti in partenza

Tra escursioni e concerti… da non dimenticare

Si chiude oggi, con il saluto e la partenza degli ospiti stranieri, l'XI Settimana Europea dei Giovani, organizzata dal Liceo Scientifico e Linguistico Statale "Federico II di Svevia". Se il maggior arricchimento di una persona proviene dallo scambio di idee, di pensieri, di tradizioni e di storie, le giornate appena trascorse sono state, per ospiti e ospitanti, fonte inesauribile di crescita. Sicuramente non mancheranno le lacrime, che di solito incorniciamo ogni più bella esperienza. All'inizio c'è sempre diffidenza, dovuta, forse, ad un po' di timidezza. Poi c'è apertura, disponibilità al confronto costruttivo. Poi c'è amicizia e qualche amore. La promessa di mantenersi in contatto. Il ricordo sempre vivo di una complicità che solo durante l'adolescenza appare così spontanea e naturale. La scuola si fa portatrice di sacre lezioni di vita. Di quelle che nessun libro può spiegare. Di quelle che rifiutano la carta perché vogliono concretamente esistere.

Chi parte, porterà con sé un pezzo di Altamura e, quindi, dell'Italia. Chi rimane, conserverà un pezzo di Canarie, di Cipro, di Inghilterra, di Lettonia, di Lituania, di Malta, di Norvegia, di Polonia, di Slovenia, di Ungheria. Di tutti quei paesi europei, cioè, da cui proviene ogni singolo ospite.

Una settimana densa di eventi, quella appena trascorsa. Sin dal momento del loro arrivo, lo scorso 12 aprile, i giovani stranieri sono stati accolti con il più caloroso entusiasmo. Performance, convegni, laboratori, escursioni e persino una serata di gala (16 aprile) hanno permesso ai partecipanti di vivere questa città in tutti i suoi particolari. Due dei momenti clou sono stati la piantumazione delle rose di ciascun paese nel "Giardino fiorito dello Sved" (14 aprile) e "Europa in concerto", manifestazione che, all'ultimo momento, a causa della pioggia, è stata spostata dall'atrio del Monastero del Soccorso all'auditorium del Polivalente. Molto partecipato quest'ultimo spettacolo. Il numeroso pubblico presente ha ripetutamente applaudito dapprima l'esecuzione dell'Inno dello Sved, poi l'esibizione del coro dall'emblematico nome di "in…canto", composto da alcuni alunni dello stesso Liceo Scientifico di Altamura. Tra i brani interpretati, I migliori anni della nostra vita di Renato Zero e Il pescatore di Fabrizio De André. La presentazione della serata e i singoli interventi sono stati fatti in italiano e in inglese. I ragazzi (anche quelli in platea), inoltre, hanno indossato, ognuno, la maglietta con il colorato logo dello SVED.

A rendere particolare l'evento, il duetto folk Maria Moramarco di Uaragnaun (in partenza per un concerto a Città del Messico) e Ketil Stokkan (Italia-Norvegia). I canti della tradizione altamurana ed una tarantella finale hanno fatto danzare alcuni dei partecipanti, rallegrati dalla musica orecchiabile e armoniosa. Simpatico il brano da solista di Ketil Stokkan, che si è lasciato andare ad un ballo giovanile piuttosto moderno.

Non è mancato l'intervento della preside Bianca Tragni, che ha ricordato l'importanza della sintonia e della collaborazione tra scuola e famiglia e la bellezza della Puglia.
  • Bianca tragni
  • Altamura
  • Altamuralife
  • Liceo Scientifico Federico II
  • Progetto SVED
  • XI Settimana Europea dei Giovani
Altri contenuti a tema
Liceo "Federico II di Svevia", ecco i vincitori del concorso Twitter Liceo "Federico II di Svevia", ecco i vincitori del concorso Twitter Le premiazioni nel corso della Settimana internazionale dei giovani
Al Liceo "Federico II di Svevia" la Settimana internazionale dei giovani Al Liceo "Federico II di Svevia" la Settimana internazionale dei giovani Si celebrano anche i 60 anni dell'istituzione della scuola
Migranti: storie di persone in viaggio Migranti: storie di persone in viaggio I racconti dei rifugiati in un progetto del Liceo Scientifico
Torna il concorso scolastico "La brevità come strategia di scrittura: Twitter" Torna il concorso scolastico "La brevità come strategia di scrittura: Twitter" Indetto dal Liceo Scientifico "Federico II di Svevia" di Altamura
Al Liceo "Federico II di Svevia", si formano giovani ambientalisti Al Liceo "Federico II di Svevia", si formano giovani ambientalisti Gli studenti vengono educati all'amore e al rispetto della natura
Settimana internazionale dei giovani: si parla de “La comunicazione” Settimana internazionale dei giovani: si parla de “La comunicazione” Dal 3 all’8 aprile 2017, presso il Liceo Scientifico e Linguistico "Federico II" di Altamura
Dig.it, l'informazione digitale e le nuove sfide del mercato Dig.it, l'informazione digitale e le nuove sfide del mercato AltamuraLife protagonista con Anso
Mettiamoci  in gioco per celebrare l'Unione Europea Mettiamoci in gioco per celebrare l'Unione Europea Iniziativa dell'associazione Link con gli studenti del liceo scientifico
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.