wi fi
wi fi
Turismo

Una rete di punti Wi-Fi nel Parco dell'Alta Murgia

Firmato accordo per realizzare l'infrastruttura

Passo avanti per la realizzazione di una rete di punti Wi-Fi nel Parco nazionale dell'Alta Murgia con finalità turistica. Lo rende noto la deputata del Movimento 5 stelle Angela Masi.

"Con grande piacere apprendo della convenzione, sottoscritta in questi giorni, tra il ministero dello Sviluppo economico, il Parco dell'Alta Murgia e la Infratel Italia spa per la progettazione, la realizzazione e la manutenzione di una infrastruttura costituita da nuovi punti di accesso Wi-Fi per consentire l'accesso gratuito a Internet e ai servizi digitali da parte di cittadini e turisti nelle aree del Parco Nazionale", dice la deputata Angela Masi.

"Si tratta di un progetto – aggiunge - che ho seguito con costanza e che ha una dotazione di oltre 1,5 milioni di euro. Delle piattaforme "intelligenti" avevo peraltro scritto nel luglio dello scorso anno relativamente al progetto, in occasione di un'inziativa realizzata presso il palazzo dell'acquedotto, "RuralFirst#AltaMurgia2020" introducendo proprio la tematica della connettività nel Parco. Si tratta di un percorso di innovazione importante, legato ad esempio anche a progetti come quelli delle "masserie digitali", che promuove un turismo interattivo e connesso, decisamente più al passo dei tempi.

"Voglio ringraziare quindi il direttore del Parco nazionale dell'Alta Murgia, Domenico Nicoletti e il presidente Francesco Tarantini, il ministro Patuanelli, i funzionari del ministero e soprattutto l'avvocato Marco Bellezza, amministratore delegato di Infratel Italia per la stipula di una convenzione che arricchirà notevolmente l'offerta della nostra bellissima area protetta", conclude Angela Masi.

---
La notizia sul progetto "Rural First AltaMurgia 2020"
  • Parco Nazionale dell'Alta Murgia
  • Internet
Altri contenuti a tema
Masserie 2.0, c'è ancora tempo per le domande Masserie 2.0, c'è ancora tempo per le domande Il progetto dell'Ente Parco dell'Alta Murgia
Parte il progetto “Masserie 2.0” Parte il progetto “Masserie 2.0” Migliorare la connettività per promuovere il territorio del Parco dell’Alta Murgia
Il Parco dell’Alta Murgia vara il suo piano antincendi Il Parco dell’Alta Murgia vara il suo piano antincendi Coinvolte aziende agricole, Arif e Cnr. Lancio di una campagna social.
Parco dell'Alta Murgia già marchiato a fuoco Parco dell'Alta Murgia già marchiato a fuoco Devastante incendio a Minervino. Prevenzione e avvistamento da rafforzare
Prevenzione incendi, il Parco si affida agli agricoltori Prevenzione incendi, il Parco si affida agli agricoltori L'anno scorso fiamme in 87 ettari di bosco dell'Alta Murgia
Parco Alta Murgia, attivato servizio “Prenota la tua visita” Parco Alta Murgia, attivato servizio “Prenota la tua visita” Con una semplice procedura online le guide del parco saranno a disposizione degli amanti delle escursioni naturalistiche
Parco dell'Alta Murgia, riprenderanno le catture dei cinghiali Parco dell'Alta Murgia, riprenderanno le catture dei cinghiali Le attività sono ferme da mesi per l'emergenza. Agricoltori danneggiati
1 Eco-pattuglie nel Parco dell'Alta Murgia Eco-pattuglie nel Parco dell'Alta Murgia I carabinieri sorveglieranno il territorio in mountain-bike
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.