Protesta degli agricoltori con i trattori. <span>Foto Onofrio Bruno</span>
Protesta degli agricoltori con i trattori. Foto Onofrio Bruno
Economia

Contro i tributi dei Consorzi di bonifica, il 31 gennaio la mobilitazione

La manifestazione si terrà ad Altamura. La richiesta è la sospensione immediata dei pagamenti

E' stata indetta per giovedì 31 gennaio, ad Altamura, la mobilitazione degli agricoltori che rimetteranno in moto i trattori per protestare contro i tributi ingiusti dei Consorzi di bonifica.

L'iniziativa è organizzata dal Movimento Riscatto, dalla Rete dei Municipi Rurali e dal Tavolo Verde Puglia. E' sostenuta dai Comuni di Altamura, Gravina, Santeramo, Minervino, Spinazzola e Poggiorsini.

"Bonifichiamo i Consorzi". Sarà questo il "grido di battaglia" di agricoltori e non solo perché sono invitati a partecipare rappresentanti delle istituzioni e i cittadini. Le richieste sono chiare. La prima è "l'annullamento immediato delle cartelle emesse senza servizi corrisposti"; la seconda è rivolta a Governo e Regione per garantire una riforma dei Consorzi in modo tale che siano realmente rappresentati gli agricoltori e le comunità nella gestione del servizio idrico.

Una protesta più che legittima. Anche la Corte Costituzionale ha stabilito che è incostituzionale far pagare dei tributi per servizi che non sono stati resi.

Ad Altamura sono attesi 200 trattori di tutta la Puglia. Il raduno è previsto alle ore 8.00 in via del Ciliegio, nella zona industriale. Poi il trasferimento verso il centro cittadino e conclusione al Palazzetto dello sport in via Manzoni con arrivo previsto verso mezzogiorno.

(onofrio bruno)
  • Agricoltura
  • Protesta
  • Consorzio di Bonifica
Altri contenuti a tema
Cartelle consorzio bonifica “Terre D’Apulia” annullate Cartelle consorzio bonifica “Terre D’Apulia” annullate Esulta la Cia Levante: “Vinti i ricorsi”
Maltempo: si contano i danni dopo la grandinata Maltempo: si contano i danni dopo la grandinata Gli eventi climatici estremi sempre più frequenti mettono in crisi l'agricoltura
Regione Puglia: agricoltura, lascia l'assessore regionale Di Gioia Regione Puglia: agricoltura, lascia l'assessore regionale Di Gioia Durissimo il commento di Coldiretti
Fondi europei all'agricoltura, la Regione ammette i ritardi Fondi europei all'agricoltura, la Regione ammette i ritardi Ma scarica le responsabilità: "Colpa dei ricorsi". La Puglia rischia di perdere 176 milioni
Consorzi di bonifica, atto di sostegno del Comune al mondo agricolo Consorzi di bonifica, atto di sostegno del Comune al mondo agricolo A favore delle richieste delle associazioni e dei movimenti che chiedono di annullare cartelle
In Puglia cresce lo "street food" contadino In Puglia cresce lo "street food" contadino I dati di Coldiretti. In aumento anche i ristoranti di cibo etnico e straniero
Furti nelle aziende agricole, incontro in Prefettura Furti nelle aziende agricole, incontro in Prefettura L'allarme lanciato dalla Cia. Episodi anche nella zona murgiana
Danni da fauna selvatica, presentate proposte di nuove regole Danni da fauna selvatica, presentate proposte di nuove regole La Cia ha impegnato la Regione Puglia
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.