palazzo baldassarre
palazzo baldassarre
Eventi e cultura

Storia e cultura del territorio raccontate con "Alta Murgia Storytelling"

Un intenso calendario di appuntamenti al Palazzo Baldassarre (Rete Museale dell'Uomo di Altamura)

Talk divulgativi e passeggiate per discutere di Preistoria, si può fare? CoopCulture propone all'interno del calendario di "E-Venti nel Parco" una serie di seminari aperti al grande pubblico collegati a sei passeggiate narrative pensate ad hoc per raccontare l'unicità di un patrimonio culturale che ha reso celebre il territorio di Altamura nel mondo. L'iniziativa s'intitola "Alta Murgia Storytelling".

Il programma delle attività sarà presentato giovedì 15 novembre, ore 17, presso Palazzo Baldassarre (Via F.lli Baldassarre 1, Altamura), in occasione dell'evento inaugurale di Alta Murgia Storytelling. Interverranno la sindaca Rosa Melodia, l'assessore alle culture, all'istruzione e al tempo libero Nunzio Perrone, il direttore dell'Ente Parco Nazionale dell'Alta Murgia Domenico Nicoletti, il direttore del Museo Nazionale Archeologico di Altamura Elena Saponaro e il presidente di CoopCulture Giovanna Barni, capofila dell'ATI che ha in gestione la Rete Museale Uomo di Altamura, che presenterà anche un bilancio del primo anno di attività della Rete.

In occasione dell'evento inaugurale, in rappresentanza della Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici dell'Università di Bari Aldo Moro, la prof.ssa Paola Palmentola illustrerà gli elementi salienti della collaborazione con la Rete Museale Uomo di Altamura in relazione al programma scientifico delle attività e dei seminari che saranno ospitati a Palazzo Baldassarre con l'inizio del nuovo anno.

Il calendario prevede i seguenti appuntamenti.
Venerdì 16 novembre, ore 17, Annamaria Ronchitelli dell'Università degli Studi di Siena parlerà del Paleolitico nell'Alta Murgia e in Puglia. Chiuderanno i primi incontri le passeggiate narrative gratuite di domenica 18 novembre e 9 dicembre, alle ore 10.30, guidate da esperti archeologi del territorio dedicate alle vicende dell'Uomo di Altamura.

Si prosegue Venerdì 30 novembre, sempre alle 17, con Francesca Radina, Direttore del Centro Operativo per l'Archeologia di Bari che parlerà di "Paesaggi uomini e tradizioni del Neolitico dell'Alta Murgia''. Stavolta le passeggiate narrative di Sabato 24 novembre e 15 dicembre, alle 10.30, si trasformano in percorsi multisensoriali sulla storia dell'alimentazione dalla Preistoria ai giorni nostri per concludersi in un tradizionale forno a legna con la degustazione guidata del celebre pane di Altamura DOP (visita gratuita; degustazione € 5,00).

L'ultimo incontro è Venerdì 14 dicembre, ore 17, con Donata Venturo, già Direttore del Museo Nazionale Archeologico di Altamura e Valeria Vitale, Dottore di ricerca in Archeologia per parlare dell'Alta Murgia nella Protostoria, che farà da spunto nelle passeggiate di Domenica 2 e 23 dicembre, ore 10.30 per scoprire il territorio dalla Preistoria al Medioevo, tra Palazzo Baldassarre e il centro storico, fino a fare la conoscenza dell'imperatore Federico II, artefice della rinascita della città.

L'obiettivo dell'iniziativa è quello di favorire la diffusione delle conoscenze del patrimonio paleontologico, storico e archeologico dell'Alta Murgia mediante l'incontro tra l'ambiente scientifico-accademico e il suo territorio.
  • Cultura
  • Storia locale
Altri contenuti a tema
La Masseria Jesce si conferma un crocevia di artisti La Masseria Jesce si conferma un crocevia di artisti In atto nuovi progetti di musica, teatro e sperimentazione culturale
Passeggiate nella storia, fra saperi e sapori di pane e di vino Passeggiate nella storia, fra saperi e sapori di pane e di vino Dopo la visita degli archeologi di Amsterdam, il programma della Rete museale dell'Uomo di Altamura
"La cultura si fa strada", i nuovi bandi della Regione "La cultura si fa strada", i nuovi bandi della Regione Fondi per street art e per i Comuni murgiani attraversati dalla vecchia ferrovia statale
Museo Virtuale Altamura 1799, lancio del progetto Museo Virtuale Altamura 1799, lancio del progetto Comunicare la storia oltre gli spazi e le distanze
Cultura e turismo, quali progetti per il patrimonio di Altamura? Cultura e turismo, quali progetti per il patrimonio di Altamura? Seconda parte delle interviste a Perrone e Saponaro
Lucilla Giagnoni, la "sacerdotessa" del teatro Lucilla Giagnoni, la "sacerdotessa" del teatro In scena per la terza volta ad Altamura. Presentato lo spettacolo "Apocalisse"
3 Turismo e cultura, l’anno zero di Altamura Turismo e cultura, l’anno zero di Altamura Prima parte delle interviste a Perrone e Saponaro
Quando Altamura aveva una fiorente Università degli studi Quando Altamura aveva una fiorente Università degli studi Se ne parla in un convegno a cura del "Coordinamento 1799-2019"
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.