manifestazione contro Gelmini
manifestazione contro Gelmini
Scuola e Lavoro

Stamattina si manifesta contro la riforma Gelmini

Gli istituti superiori altamurani si danno appuntamento a Bari. Gli studenti richiedono a gran voce un'"Altra Riforma"

Questa mattina il treno F.a.l. delle 9.07 in partenza da Altamura e diretto a Bari ha ospitato nelle sue carrozze un copioso numero di studenti, muniti di striscioni e megafoni, provenienti dagli istituti superiori altamurani (e non solo). I ragazzi si sono recati a Bari per raggiungere gli altri studenti delle provincia e per manifestare con loro contro la riforma Gelmini. Oggi, infatti, in 71 città italiane da nord a sud gli studenti si riuniranno "per manifestare contro la riforma, per riaffermare il diritto universale allo studio e per rivendicare una scuola pubblica, funzionale e meritocratica". Al loro fianco, oltre ai COBAS, anche professori e personale non docente di tutti i comparti della conoscenza aderenti allo sciopero della prima ora di lezione indetto dalla Flc-Cgil, che inaugura con lo slogan "rompiamo il silenzio" la sua campagna autunnale.

I manifestanti, una volta giunti a Bari, si sono riuniti inizialmente in Piazza Umberto I dove, sulla porta d'ingresso del Palazzo Ateneo, hanno posto uno striscione recante la scritta "Fuori servizio". Si sono poi spostati verso l'extramurale Capruzzi dove, come ha dichiarato Alessandro Lorusso - rappresentante d'Istituto del liceo Classico Cagnazzi di Altamura - "ci fermeremo sotto il Palazzo della Regione. Lì ci saranno anche Alba Sasso (ndr, assessore al Diritto allo Studio e alla Formazione), Tommaso Fiore (ndr, assessore alle Politiche della Salute) e un esponente della Flc (ndr, Federazione Lavoratori della Conoscenza) - Cgil provinciale". "Obiettivo di questa manifestazione – continua Alessandro Lorusso – è proporre punti pragmatici e concreti da presentare in Parlamento".

Il corteo, sempre più numeroso, fa sentire in maniera forte la sua voce. Via Dante, in questo momento, è letteralmente travolta da un fiume di ragazzi che manifestano richiamando l'attenzione a ritmo di musica. Tra le motivazione dell'evento, lo stesso Lorusso ha aggiunto: "Questa è una manifestazione dell'UDS (ndr, Unione degli Studenti) nazionale ed ha la finalità non di fare una critica sterile nei confronti della riforma Gelmini, ma è un invito a tener conto delle esigenze del paese e quindi proporre la cosiddetta Altra riforma".

Sul posto, oltre ai Carabinieri, alle ambulanze e alla Polizia Municipale barese, ci sono anche numerose emittenti televisive.
  • Studenti
  • Riforma Gelmini
Altri contenuti a tema
Altamura, gli studenti marciano per il futuro Altamura, gli studenti marciano per il futuro Iniziative per il “Friday for future” contro inquinamento e cambiamenti climatici
5 Nella notte del liceo classico le aule si fanno teatro Nella notte del liceo classico le aule si fanno teatro Il "Cagnazzi" ha aderito alla manifestazione nazionale
La Fondazione Rotary International sostiene i giovani laureati di Puglia e Basilicata La Fondazione Rotary International sostiene i giovani laureati di Puglia e Basilicata Anche quest’anno, borse di studio alle tre migliori tesi di laurea sull’imprenditoria nell’Italia meridionale
Parlamento dei giovani 2015/2016, grande affluenza Parlamento dei giovani 2015/2016, grande affluenza 40 gli eletti, più i sei rappresentanti delle Consulte Provinciali degli Studenti
188 studenti meritevoli premiati dal sindaco Forte e dall'assessore Grieco 188 studenti meritevoli premiati dal sindaco Forte e dall'assessore Grieco Premiati i ragazzi di scuola secondaria distintisi negli esami di fine anno.
Un concorso per gli studenti altamurani Un concorso per gli studenti altamurani "La creatività in 140 caratteri"
Rimborsi parziali per studenti pendolari Rimborsi parziali per studenti pendolari La Regione stanzia circa 3200 euro
Al "Nervi-Galilei" il nuovo indirizzo Moda-Settore Tecnologico Al "Nervi-Galilei" il nuovo indirizzo Moda-Settore Tecnologico La Regione approva il piano di riordino della rete scolastica 2011/2012
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.