Discarica sequestrata ad Altamura
Discarica sequestrata ad Altamura
Cronaca

Sequestrata discarica abusiva a cielo aperto, denunciate due persone

Attività dei Carabinieri del Nucleo operativo ecologico

I Carabinieri del Nucleo Operativo Ecologico di Bari hanno rinvenuto e sequestrato nelle campagne di Altamura una discarica a cielo aperto, in cui erano accumulati rifiuti speciali e pericolosi ingenti, di ogni tipo. Trovati pure i segni di rifiuti incendiati. Lo si apprende da un comunicato stampa dei Carabinieri preposti alla tutela ambientale.

Sul posto sono stati trovati carcasse di automobili, elettrodomestici di ogni tipo, laterizi e scarti di lavori edili, plastiche, componenti elettrici ed altro. Nei giorni scorsi, dopo aver effettuato più sopralluoghi, accertando anche fenomeni di combustione dei rifiuti in questione, sono stati denunciati i responsabili (marito e moglie) con l'accusa di aver realizzato e gestito una discarica abusiva di rifiuti speciali e pericolosi.

L'area è stata sottoposta a sequestro preventivo, convalidato - su richiesta della Procura di Bari - dal Gip del Tribunale di Bari. Sono stati apposti i sigilli al terreno di circa 3000 mq, ed un valore stimato di circa 100.000 euro.
  • Rifiuti
  • Carabinieri
Altri contenuti a tema
Arrestato un altro giovane spacciatore di droga Arrestato un altro giovane spacciatore di droga Scoperto dai Carabinieri mentre cedeva delle dosi nel centro storico
2 "Rifiuti: ora l'obiettivo è ridurre i costi" "Rifiuti: ora l'obiettivo è ridurre i costi" Tariffazione migliore e lotta all'abbandono: questi i propositi dell'Unicam
Rifiuti, cresce la raccolta differenziata nell’Aro Ba/4 Rifiuti, cresce la raccolta differenziata nell’Aro Ba/4 Nel 2019 la percentuale di raccolta è pari al 70,27%
Tabaccaio rapinato e malmenato Tabaccaio rapinato e malmenato Tre malviventi in azione. Indagini in corso da parte dei Carabinieri
Controlli antidroga nel centro storico, arrestato un 20enne Controlli antidroga nel centro storico, arrestato un 20enne Il giovane spacciatore si aggirava tra i locali per vendere dosi di marjiuana
Gestione rifiuti: a Teknoservice attribuito il Rating di Legalità Gestione rifiuti: a Teknoservice attribuito il Rating di Legalità La società torinese opera ad Altamura e su scala nazionale
1 Gestione rifiuti, Teknoservice passa alle vie legali Gestione rifiuti, Teknoservice passa alle vie legali Presentata querela contro le diffamazioni
Rifiuti: nasce società impianti Puglia Rifiuti: nasce società impianti Puglia Regione prevede 7 nuove strutture compostaggio in piano settore
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.