Bambino al cellulare
Bambino al cellulare
Cronaca

Richiesta d’aiuto per bimbo Leucemico B+, si tratta di una “bufala”

L’Ospedale Pediatrico Meyer di Firenze smentisce la notizia

Da diversi giorni cellulari e caselle di posta elettronica sono intasate da sms ed e-mail contenenti il seguente messaggio: "Bimbo di 17 mesi necessita sangue gruppo B positivo per leucemia fulminante. Tel 3282694447 - Riccardo Capriccioli. E' urgente. Fate girare l'sms".
La cosiddetta "catena di Sant'Antonio" ha coinvolto associazioni e siti internet (la notizia è comparsa anche su facebook), che si sono prodigati, in buona fede, affinché la richiesta d'aiuto fosse diffusa.
Si tratta, in realtà, di una bufala risalente al 2007, oggetto di numerosi esposti che l'Ospedale Pediatrico Meyer ha fatto alle autorità giudiziarie e investigative. Il bambino esiste, ma non c'è mai stata carenza di sangue e il Meyer, che ha ospitato il piccolo paziente, si è prodigato affinché fossero effettuate tutte le cure necessarie.
Malgrado le numerose smentite dello stesso Ospedale, a distanza di circa tre anni qualcuno ha riproposto la catena. "E' una bufala per la quale si chiede la collaborazione di tutti affinché venga fermata", è scritto in un comunicato pubblicato dalla struttura pediatrica. L'Ospedale, inoltre, "ribadisce che questi appelli sono infondati. Inoltre diffida chiunque dal proseguire questa catena che ha come unico e deleterio effetto quello di paralizzare i centralini del Meyer, compromettendo l'attività sanitaria e quanti, nel tentativo di mettersi in contatto con l'Ospedale per emergenze e urgenze, non vi riescono a causa del blocco delle linee telefoniche".

  • Ospedale
  • Struttura pediatrica
  • Catena di Sant'Antonio
  • Bufala
  • Comunicato
Altri contenuti a tema
Il “Giovanni Paolo II” riconfermato Istituto a carattere scientifico Il “Giovanni Paolo II” riconfermato Istituto a carattere scientifico Gorgoni «Il risultato di oggi non era affatto scontato»
Ospedale della Murgia, la Regione approva il progetto delle tre rotatorie Ospedale della Murgia, la Regione approva il progetto delle tre rotatorie Collegheranno la SS 96 a Tarantina e Selva
Sanità locale, prossimi incontri aperti a tutte le forze politiche Sanità locale, prossimi incontri aperti a tutte le forze politiche Lo comunica il sindaco Stacca
Sanità locale, quale le criticità? Sanità locale, quale le criticità? Se ne è discusso in un incontro in Regione
Difficoltà in Pronto soccorso, si va verso la risoluzione Difficoltà in Pronto soccorso, si va verso la risoluzione Adottati tre provvedimenti
Assume farmaco acquistato su internet, finisce in ospedale Assume farmaco acquistato su internet, finisce in ospedale 32enne altamurana fuori pericolo
Ospedali senza infermieri Ospedali senza infermieri I disagi nell'ambito sanitario
Arriva anche in Puglia il "super ticket" Arriva anche in Puglia il "super ticket" Inaspettati aggravi sui cittadini
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.