Sezioni elettorali
Sezioni elettorali
Politica

Regionali, Forza Italia e Pd prendono tempo

Mascolo primo candidato a destra. L'area civica a sinistra punta su Colonna

Mentre infervora già la campagna elettorale comunale, con il centrodestra alla ricerca di un candidato e il centrosinistra prepara le primarie, sono ancora tutti da definire gli scenari dell'altra partita amministrativa, quella regionale.

Anche qui, nell'ambito del centrodestra, è l'area moderata ad aver mosso per prima le pedine. A voler giocare il ruolo dell'"asso pigliatutto" è la Lista Schittulli, dove, insieme alla proposta di Saverio Mascolo al comune, è Vito Mascolo, coordinatore regionale del movimento, ad aver ufficializzato per primo la sua candidatura alle regionali. Una sfida, quella per il prossimo governo della Puglia, in cui i centristi hanno bruciato sul tempo Forza Italia, maggior partito in cui diverse sono le ambizioni, anche fuori dall'ambito cittadino, ma che difficilmente potranno essere ufficializzate prima di una chiara definizione dell'organigramma interno e delle candidature comunali.

E pur sempre a Forza Italia continua a guardare il primo cittadino Mario Stacca, che non rinuncia al sogno di un seggio in via Capruzzi: "Sto ancora aspettando proposte e poi farò valutazioni. Il mio partito però è e resta Forza Italia, potrei candidarmi solo lì o in una lista collegata a quelle del presidente Schittulli" ripete da mesi Stacca, smentendo seccamente qualsiasi cambio di casacca. Quanto alla nomina dell'ex assessore Disabato, silurato qualche mese fa, a commissario del partito, il sindaco si limita a dire che "non ho ancora ricevuto notizie ufficiali, ma sono sicuro che il partito alla fine sarà compatto".

Situazione per certi versi opposta nel centrosinistra, dove, se a livello comunale i giochi ormai sono quasi decisi e il candidato verrà fuori dalle primarie, previste tra una settimana, la discussione sulle regionali è ancora in alto mare, anche in attesa di valutare i rapporti di forza interni: "Non ne stiamo ancora discutendo – dichiara il segretario del Pd Agostino Portoghese – non abbiamo ancora un nostro candidato anche se siamo stati contattati dal Pd di Santeramo per parlarne a livello territoriale. E' una discussione che vogliamo condividere con i circoli della Murgia".

Mentre i partiti strutturati sono presi dalla competizione cittadina, l'area civica della compagine progressista inizia a muoversi: a circolare infatti con una certa insistenza è l'ipotesi della candidatura alle regionali di Enzo Colonna, consigliere di "Aria Fresca".
  • Elezioni regionali
Altri contenuti a tema
Elezioni regionali in Puglia, inizia la corsa Elezioni regionali in Puglia, inizia la corsa Cinque i candidati ufficializzati
Elezioni regionali rinviate in autunno, data da definire Elezioni regionali rinviate in autunno, data da definire Decisione presa ufficialmente dal Governo
"La Lega di Altamura avrà un candidato alle Regionali" "La Lega di Altamura avrà un candidato alle Regionali" Il segretario provinciale Rossano Sasso apre i "giochi" politici
Elezioni in Puglia, Movimento 5 stelle sceglie on line Elezioni in Puglia, Movimento 5 stelle sceglie on line In lizza due candidati di Gravina e Altamura
Nasce una nuova realtà civica: “Professione Puglia 2020” Nasce una nuova realtà civica: “Professione Puglia 2020” Alle prossime elezioni regionali con Michele Rapanà. Labellarte coordinatore per Altamura
Al via la corsa per le Regionali 2015 Al via la corsa per le Regionali 2015 Un esercito di 950 candidati a sostegno dei sette aspiranti governatori
Elezioni Regionali e Comunali 2015 Elezioni Regionali e Comunali 2015 Regolamento Pubblicità Elettorale su Altamuralife
Regionali, sarà Schittulli vs Emiliano Regionali, sarà Schittulli vs Emiliano Berlusconi ufficializza la candidature dell'ex Presidente della Provincia
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.