Quartiere Trentacapilli
Quartiere Trentacapilli
Scuola e Lavoro

Polo per l'infanzia a Trentacapilli, il progetto di Altamura va avanti

Il Comune deve cedere l'area all'Inail e poi procedere alla progettazione esecutiva

Il Comune di Altamura si è classificato ai primi posti in Puglia per il progetto di realizzare un "polo innovativo per l'infanzia" al nuovo quartiere Trentacapilli. Per tutta la Puglia è stato scelto insieme a Bari e Capurso. L'iter per arrivare al traguardo è ancora lungo e complesso.

Nei giorni scorsi si è tenuto un incontro presso il Ministero dell'Istruzione, Università e Ricerca sui passi successivi. Oltre a dover deliberare la cessione delle aree all'Inail, ente finanziatore di tutto il programma (una volta a regime, poi, percepirà i canoni di locazione dal MIUR), saranno i Comuni ad occuparsi della progettazione esecutiva degli interventi e non più, come inizialmente previsto, il Ministero con un concorso nazionale di progettazione.

Per quanto riguarda Altamura il progetto prevede la realizzazione del Polo per l'infanzia in un'area comunale di circa 5000 metri quadrati, per un importo stimato in 4 milioni e 150 mila euro. L'intervento contempla la realizzazione di aule scolastiche per l'infanzia, nido e micronido, sezioni primavera, oltre a strutture destinate ad offrire servizi educativi e ricreativi non solo per i bambini residenti nel quartiere ma anche per quelli dell'intero territorio comunale. Saranno realizzate sette sezioni/aule destinate alle attività scolastiche per circa 170 bambini; strutture per attività extrascolastiche (quali palestra, laboratori tematici, parco giochi, piscina, auditorium, biblioteca, orto botanico, area verde, teatro all'aperto, laboratorio di manualità e creatività, servizio di ascolto e counseling per bambini e famiglie, ludoteca, ecc.) per un bacino di utenza stimato in circa 1000 bambini.

"In sostanza, prima i Comuni provvederanno a definire i progetti esecutivi, prima saranno realizzati i Poli per l'infanzia. È dunque fondamentale ora - sostiene il consigliere regionale Enzo Colonna - che l'amministrazione comunale di Altamura metta in agenda rapidamente questi adempimenti, avviando al più presto la procedura per la cessione dell'area e, soprattutto, quella finalizzata alla redazione del progetto esecutivo dell'intervento (avvalendosi dei tecnici comunali o di progettisti esterni individuati attraverso una gara d'appalto o, magari, attraverso un concorso di progettazione bandito dal comune), in modo da giungere, nel tempo più breve possibile, alla effettiva realizzazione del nuovo Polo per l'infanzia nel quartiere Trentacapilli".
  • Scuola
  • Trentacapilli
  • Enzo Colonna
Altri contenuti a tema
Sopralluoghi nelle scuole dopo il maltempo, tutto in regola Sopralluoghi nelle scuole dopo il maltempo, tutto in regola Verifiche dei tecnici comunali. Sotto osservazione anche la palestra del Polivalente
1 Scuole, dopo l'ordinanza di chiusura si procede a sopralluoghi Scuole, dopo l'ordinanza di chiusura si procede a sopralluoghi Oggi tempo sereno, ieri problemi per il vento forte. In tutti gli altri Comuni vicini, invece, scuole aperte
1 Infrastrutture verdi, interventi sul giovane quartiere "San Giuliano" Infrastrutture verdi, interventi sul giovane quartiere "San Giuliano" Al Comune un milione e mezzo di euro con il bando regionale. Soddisfatto Enzo Colonna
Disabilità, nelle scuole è iniziato il servizio di assistenza specialistica Disabilità, nelle scuole è iniziato il servizio di assistenza specialistica Dopo le proteste delle famiglie del comitato "Genitori speciali"
Chiuso un accesso a Trentacapilli, protestano cittadini e attività economiche Chiuso un accesso a Trentacapilli, protestano cittadini e attività economiche Provvedimento adottato per ragioni di sicurezza stradale
Mese del benessere psicologico, conferenze nelle scuole primarie Mese del benessere psicologico, conferenze nelle scuole primarie Sui problemi di coordinazione motoria e sulle difficoltà relazionali
Centro di istruzione per adulti (Cpia), iscrizioni aperte ai corsi statali Centro di istruzione per adulti (Cpia), iscrizioni aperte ai corsi statali Si possono conseguire la licenza media o il primo biennio superiore. Per gli stranieri i corsi di italiano
Anno scolastico iniziato senza l'assistenza specialistica, deluse le famiglie Anno scolastico iniziato senza l'assistenza specialistica, deluse le famiglie Regolare, invece, il trasporto per diversamente abili. Nelle scuole superiori questo servizio inizia l'1 ottobre
© 2001-2018 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.