Scuola
Scuola
Scuola e Lavoro

Più di 1 milione e 700mila euro per le scuole di Altamura

Con i Fondi Strutturali Europei finanziati i progetti di cinque istituti scolastici. Miglioramento degli spazi e risparmio energetico

Sono cinque le scuole di Altamura che riceveranno i finanziamenti derivanti dai Fondi Strutturali Europei Pon/Fesr "Ambienti per l'apprendimento", Asse II "Qualità degli ambienti scolastici" - Obiettivo C. Si tratta del terzo circolo didattico "Roncalli", del IV circolo didattico "San Giovanni Bosco" e delle scuole medie statali "Eugenio Pacelli", "Ottavio Serena" e "Tommaso Fiore". I nomi degli istituti scolastici altamurani compaiono nell'elenco degli ammessi a finanziamento, pubblicato da Ministero dell'Istruzione e dell'Ambiente.

Il bando, diffuso a giugno 2010, finanzia progetti che mirano ad incrementare la qualità delle infrastrutture scolastiche e l'ecosostenibilità e la sicurezza degli edifici scolastici. Finanzia anche proposte volte a potenziare le strutture che garantiscano la partecipazione delle persone diversamente abili e quelle utili a migliorare la qualità della vita degli studenti.

Oltre agli interventi di messa in sicurezza, di adeguamento a norma degli edifici scolastici, di miglioramento dell'attrattività degli spazi, di dotazione di impianti sportivi e spazi ludico-ricreativi e di accessibilità, le scuole dovevano includere nel progetto presentato almeno un intervento finalizzato al risparmio e all'efficientamento energetico. La spesa massima finanziabile è di 350.000 euro per ogni scuola del Primo Ciclo e di 750.000 euro per ogni scuola del Secondo Ciclo.

I fondi complessivamente disponibili ammontano a 220.000.000 euro, divisi - in base alla numerosità della popolazione scolastica - fra quattro regioni, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia. Alla Puglia sono stati destinati 53.108.000 euro.

Il terzo circolo "Roncalli" si è classificato al 31esimo posto nella graduatoria regionale, ottenendo 342.860,00 euro. Il IV circolo didattico "San Giovanni Bosco", invece, ha raggiunto il 47esimo posto, per un importo di 349.319,04 euro. La scuola media statale "E. Pacelli" è al 59esimo posto per un importo finanziabile di 348.593,50 euro. La scuola media statale "Ottavio Serena", al 78esimo posto, ha ottenuto un finanziamento di 349.894,16 euro. La scuola media statale "Tommaso Fiore", al 102esimo posto, sarà finanziata per 346.841,60 euro.

In allegato, tutte le scuole pugliesi ammesse a finanziamento.
Scuole ammesse a finanziamentoCartella di Microsoft Excel
  • Finanziamenti
  • Fondi Strutturali Europei
Altri contenuti a tema
Scuole innovative e digitale, fondi alle scuole di Altamura Scuole innovative e digitale, fondi alle scuole di Altamura Pubblicata graduatoria del Ministero dell'Istruzione. Sasso (Lega): in Puglia finanziate 78
Programma straordinario in materia di spettacolo: pubblicata la modulistica Programma straordinario in materia di spettacolo: pubblicata la modulistica C'è tempo fino al 30 settembre per presentare domanda
100 milioni di euro per il patrimonio culturale pugliese 100 milioni di euro per il patrimonio culturale pugliese Uno straordinario investimento della regione sul futuro delle comunità e dei giovani della Puglia
€80.000 al Liceo "Cagnazzi" per il "Rafforzamento delle competenze linguistiche" €80.000 al Liceo "Cagnazzi" per il "Rafforzamento delle competenze linguistiche" Progetto ammesso ai finanziamenti regionali, lo afferma il consigliere altamurano Enzo Colonna
Finanziamenti regionali per cinema e teatro Finanziamenti regionali per cinema e teatro Dieci milioni di euro per gli attrattori culturali
Pin, dalla Regione altri 10 milioni di euro Pin, dalla Regione altri 10 milioni di euro Oltre 1700 richieste di finanziamento in 10 giorni
Bando Mibact, la città metropolitana c'è Bando Mibact, la città metropolitana c'è Candidati a finanziamento quattro progetti per quattro aggregazioni di Comuni
La chiesa di san Michele candidata ai finanziamenti regionali per il recupero dei beni culturali La chiesa di san Michele candidata ai finanziamenti regionali per il recupero dei beni culturali Forte cerca un team di professionisti per intercettare i finanziamenti
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.