Mario Paciello
Mario Paciello
Religioni

Pasqua 2012, gli auguri del Vescovo

Versi d'amore per i fedeli. "Con l'augurio e la preghiera che al desiderio di Cristo corrisponda il nostro"

In occasione della Pasqua 2012 il vescovo monsignor Mario Paciello rivolge alla Diocesi di Altamura-Gravina-Acquaviva delle Fonti dei versi, di seguito riportati.

Chi mai capirà l'ardore divino dell'ora tanto attesa di fare Pasqua con noi? /Tu sei con noi, ma non noi in Te, intenti e distratti da contese meschine dei posti più ambìti e da ansiosa ricerca del reo annunziato. /L'insano rifiuto di Pietro restìo ad accettare l'Amore prostrato al suo piede e il passo felino del traditore che fugge masticando rabbioso il boccone amico, ti bruciano l'anima, ma è più forte la brama di mangiare con noi. /Il posto vuoto di un discepolo amato è triste segno di altri abbandoni, ma Tu continui a spezzar Pane di Vita, perché l'eterno proposito di amore infinito ti fa ripetere ancora: "desidero tanto fare Pasqua con te".

"Con l'augurio e la preghiera che al desiderio di Cristo corrisponda il nostro" è il messaggio che il Vescovo rivolge a tutti i fedeli per augurare una buona Pasqua.
  • Pasqua
Altri contenuti a tema
Messaggio augurale del vescovo Ricchiuti per la Pasqua Messaggio augurale del vescovo Ricchiuti per la Pasqua "Rivedremo la luce in questo tempo buio e drammatico"
1 Una Pasqua di solidarietà per le famiglie in difficoltà Una Pasqua di solidarietà per le famiglie in difficoltà Iniziativa delle associazioni di categoria, dei panificatori e dei pasticcieri
Settimana santa e Pasqua, celebrazioni religiose a porte chiuse Settimana santa e Pasqua, celebrazioni religiose a porte chiuse La diocesi si adegua alle disposizioni del governo e della Cei
Altamura, musei aperti a Pasqua e Pasquetta Altamura, musei aperti a Pasqua e Pasquetta Ecco gli orari per visitarli
Riti pasquali, da quattro secoli la processione del Venerdì Santo Riti pasquali, da quattro secoli la processione del Venerdì Santo Con le statue dei fratelli scultori Altieri
Le tradizioni pasquali iniziate con la Via Crucis vivente Le tradizioni pasquali iniziate con la Via Crucis vivente Il maltempo non ha fermato l'iniziativa della parrocchia di San Sepolcro
S. E. Monsignor Giovanni Ricchiuti augura una buona Pasqua 2017 S. E. Monsignor Giovanni Ricchiuti augura una buona Pasqua 2017 "Lui è venuto per amore, ha amato fino alla morte, è morto per rinascere a nuova vita".
Pasqua e Pasquetta, tra religione e divertimento Pasqua e Pasquetta, tra religione e divertimento Luoghi da visitare e attività da svolgere nel territorio appulo-lucano
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.