Carabinieri indagano su incendio
Carabinieri indagano su incendio
Territorio

Parco Alta Murgia: diminuiti gli incendi boschivi

Invece aumentano i pascoli bruciati dalle fiamme

È già tempo dei primi bilanci per i Carabinieri Forestali nella campagna di prevenzione e repressione degli incendi boschivi all'interno del Parco Nazionale dell'"Alta Murgia", attivata come ogni anno a partire dall'inizio di giugno.

Considerando i dati della stagione estiva in corso e quella del 2021 emerge che il fenomeno degli incendi boschivi, pur in una stagione estiva particolarmente torrida, è stato contenuto. Comparando le due campagne antincendio, alla data odierna, infatti, c'è stata una forte diminuzione di circa il 50% degli incendi boschivi con una riduzione di superficie boscata percorsa dal fuoco pari al 40%.

Fondamentale è stata l'intensa attività di prevenzione e repressione effettuata dal personale del Reparto Carabinieri Parco Nazionale "Alta Murgia" di Altamura, sotto le direttive del Comando Regione Carabinieri Forestale "Puglia" di Bari e del Raggruppamento Carabinieri Parchi di Roma.

Tuttavia si è riscontrato un aumento del 40% delle superfici pascolive percorse dal fuoco. È utile ricordare che su tali aree percorse dal fuoco, ai sensi della L.R. 38/2016 e L. 353/2000, sarà vietato il pascolo per tre anni e la raccolta dei frutti spontanei, germogli eduli, asparagi, funghi e lumache per cinque anni.

I Carabinieri Forestali del Reparto Carabinieri Parco Nazionale Alta Murgia, insieme ai militari delle dipendenti Stazioni di Altamura, Andria, Gravina e Ruvo, sotto il coordinamento del comandante ten. col. Giuliano Palomba, sorveglieranno il territorio del Parco affinché questi divieti vengano rispettati da tutti i cittadini.
  • Parco Nazionale dell'Alta Murgia
  • Incendio
  • Carabinieri Forestali
Altri contenuti a tema
1 Nuove fototrappole nel Parco dell'Alta Murgia Nuove fototrappole nel Parco dell'Alta Murgia L'abbandono dei rifiuti è una piaga che non risparmia nemmeno le grotte
Abbattimento manufatti abusivi nel Parco dell’Alta Murgia, firma protocollo tra istituzioni Abbattimento manufatti abusivi nel Parco dell’Alta Murgia, firma protocollo tra istituzioni Duplice obiettivo: accelerare procedure di demolizione e prevenire nuove costruzioni illecite
Contrasto agli abusi edilizi e all'abbandono dei rifiuti Contrasto agli abusi edilizi e all'abbandono dei rifiuti Le azioni del Parco nazionale dell'Alta Murgia in sinergia con la Procura e con i Comuni
Geoparco Unesco, si attende la commissione di valutazione Geoparco Unesco, si attende la commissione di valutazione Parco dell'Alta Murgia vara il bando "GeoEventi"
Candidatura Geoparco Unesco, il Parco ci crede Candidatura Geoparco Unesco, il Parco ci crede A settembre la visita della commissione di valutazione ad Altamura e nell'Alta Murgia
Parco dell'Alta Murgia, inizia la campagna antincendio boschivo Parco dell'Alta Murgia, inizia la campagna antincendio boschivo Coinvolto quest’anno anche l’Esercito Italiano, oltre agli agricoltori e alle associazioni
Altri fuochi nelle campagne, diversi ettari in fumo Altri fuochi nelle campagne, diversi ettari in fumo Incendio di pascoli e terreni incolti. Da accertare le cause
Fiamme nel Parco dell'Alta Murgia, Canadair in azione Fiamme nel Parco dell'Alta Murgia, Canadair in azione In territorio di Quasano. Un incendio anche ad Altamura
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
AltamuraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.